Comune di Castelli Calepio: concorsi per Diplomati

istruttore amministrativo tecnico diplomati

Assunzioni a tempo indeterminato per diplomati in Lombardia.

Il Comune di Castelli Calepio, in provincia di Bergamo, ha indetto due concorsi pubblici per la selezione di 2 risorse da impiegare nel ruolo di Istruttore Amministrativo e Istruttore Tecnico (categoria C).

I bandi di concorso scadono in data 8 luglio 2019.

CONCORSI PER DIPLOMATI COMUNE CASTELLI CALEPIO

Il Comune di Castelli Calepio ha pubblicato due avvisi di selezione per l’assunzione a tempo indeterminato di 2 unità di personale, da impiegare nei seguenti ruoli professionali:

  • n.1 Istruttore Amministrativo (categoria C) a tempo parziale (18 ore settimanali) per il Settore Amministrativo;
  • n.1 Istruttore Tecnico (categoria C) a tempo parziale (30 ore settimanali) per il Settore Urbanistica ed Ambiente.

REQUISITI

Ai candidati ai concorsi del Comune di Castelli Calepio si richiede il possesso dei seguenti requisiti generici:
– età non inferiore a 18 anni;
– cittadinanza italiana o appartenenza ad uno dei paesi membri dell’Unione Europea o ad altra categoria tra quelle riportate sui bandi;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non aver subito condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti a proprio carico, salvo l’avvenuta
riabilitazione;
– non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dichiarati decaduti dall’impiego;
– idoneità fisica all’impiego ed alle mansioni proprie del profilo professionale oggetto di selezione;
– essere in possesso della patente di guida della categoria B.

Inoltre, per le posizioni a concorso, si richiede uno dei seguenti titoli di studio:

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
Diploma di scuola superiore di secondo grado.

ISTRUTTORE TECNICO
– Diploma di maturità tecnica per geometri;
– altro diploma unitamente alla Laurea in Architettura o Ingegneria Civile o Ingegneria Edile.

SELEZIONE

Ciascun concorso è strutturato per l’espletamento di una prima prova scritta, a contenuto teorico; una seconda prova scritta, a contenuto teorico-pratico; una prova orale.

Le prove d’esame verteranno sulle materie elencate sui rispettivi bandi.


Qualora il numero delle domande sia superiore a 30, ai candidati sarà somministrata una prova preselettiva, finalizzata a ridurre il numero dei partecipanti.

DOMANDE

I partecipanti ai concorsi per le assunzioni di istruttore amministrativo e tecnico possono presentare la propria candidatura alle selezioni pubbliche, compilando gli appositi moduli di domanda, sotto allegati, e presentandoli entro il giorno 8 luglio 2019, secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente a mano all’Ufficio Protocollo esclusivamente nell’orario indicato sui bandi;
– a mezzo fax al numero riportato sugli avvisi pubblici;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata al Comune di Castelli Calepio – Ufficio Protocollo – Via I. Marini, 17 – 24060 – Castelli Calepio (BG);
– tramite posta elettronica certificata, da una casella personale, al seguente indirizzo PEC: [email protected]

Si ritiene necessario inoltre allegare, alla domanda di ammissione ai concorsi, la ricevuta del versamento di 10,33 euro da effettuare secondo le modalità spiegate sui bandi.

Ogni altro dettaglio sulla compilazione e presentazione delle domande di ammissione ai concorsi, è riportato sugli avvisi pubblici.


BANDI

I candidati ai concorsi per le assunzioni del Comune di Castelli Calepio sono invitati a leggere attentamente i bandi di selezione, sotto allegati, e pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.45 del 07-06-2019:
– concorso per Istruttore Amministrativo: BANDO (pdf 313kb) e MODULO (pdf 153kb) di domanda;
– concorso per Istruttore Tecnico: BANDO (pdf 317kb) e MODULO (pdf 157kb) di domanda.

Le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Castelli Calepio, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments