Comune di Cecina: concorso per Educatore

educatori, infanzia, bambini

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Toscana.

Il Comune di Cecina, in provincia di Livorno, ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno di un Istruttore Educatore – Cat. C, posizione economica C1. 

La risorsa destinata sarà al servizio asilo nido del Settore Servizi alle imprese e al cittadino.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al giorno 8 Luglio 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Cecina i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di stati appartenenti all’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni diciotto;
– godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo per i candidati in possesso della cittadinanza italiana;
– non essere stati destituiti, dispensati o comunque licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure dichiarati decaduti dal pubblico impiego;
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, per la loro particolare gravità, l’instaurarsi di un rapporto di pubblico impiego;
– idoneità fisica alle mansioni relative al posto messo a concorso;
– per i cittadini italiani di sesso maschile nati fino al 1985, essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi militari.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– laurea triennale in Scienze dell’educazione ad indirizzo specifico per educatori dei servizi educativi per l’infanzia; 
– laurea quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria, integrata da un corso di specializzazione per complessivi 60 crediti formativi universitari;
– titoli conseguiti nell’ambito delle specifiche normative regionali (maggiori dettagli nel bando sotto allegato).

Si segnala che è applicata la riserva obbligatoria del 30% dei posti messi a concorso in favore dei volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Si segnala che è prevista una fase preselettiva qualora il numero delle istanze di partecipazione sia superiore a 80.

La selezione avverrà tramite il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– normativa nazionale e regionale in materia di asilo nido (D.Lgs 65/2017; Legge Regionale n. 32/2002; Decreto Presidente Giunta Regione Toscana n. 41/R/2013 e successive modifiche ed integrazioni, Legge 104/92 – articoli da 1 a 14;);
– elementi di psicologia e pedagogia dell’età evolutiva (fascia di età da 0 a 3 anni);
– osservazione e la documentazione: metodologie, tecniche e significati;
– tematiche pedagogiche educative;
– progettazione educativa e la programmazione nel nido d’infanzia: contenuti, metodologie e finalità;
– valutazione, costruzione e monitoraggio della qualità del servizio;
– professionalità e responsabilità pedagogica ed etica dell’educatore;
– cultura della qualità educativa nei servizi e nel rapporto con le famiglie e il territorio;
– integrazione nella comunità scolastica dei bambini con bisogni educativi speciali Elementi di diritto amministrativo con particolare riferimento: ai più recenti riferimenti normativi riguardanti l’ordinamento degli enti locali (D.Lgs. 267/2000 e successive modifiche ed integrazioni);
– normativa in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 193/2003 e successive modifiche ed integrazioni;
– rapporto di lavoro nell’ente locale (D.Lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni; CCNL vigente);
– codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
– normativa in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 193/2003 e successive modifiche ed integrazioni);
– conoscenza di una lingua straniera a scelta tra il francese e l’inglese. 

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per Educatore dovranno pervenire esclusivamente online tramite la seguente pagina entro le ore 12,00 del giorno 8 Luglio 2019.

Alla domanda sarà necessario allegare, a pena di esclusione, la seguente documentazione:
– copia della domanda di partecipazione che è in forma di autocertificazione ed eventuali autocertificazioni relative a variazioni dei dati inseriti e/o correzione di errori;
– fotocopia (fronte retro) del proprio documento di identità in corso di validità.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per Educatore del Comune di Cecina sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 351 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.45 del 07-06-2019.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.cecina.li.it nella sezione ‘Bandi > CONCORSI PUBBLICI’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments