Comune di Cento: concorsi per 7 assunzioni

ufficio scrivania

Il Comune di Cento, in provincia di Ferrara (Emilia Romagna), ha pubblicato quattro concorsi per 7 assunzioni.

Le risorse saranno assunte a tempo determinato (24 mesi) e pieno mediante contratto di formazione e lavoro. La durata del contratto sarà di 12 mesi per i soli Istruttori Amministrativi Contabili.

La scadenza per la consegna delle domande è fissata al 4 Marzo 2021. Ecco i bandi e tutte le informazioni utili per partecipare.

CONCORSI ASSUNZIONI COMUNE CENTO

Il Comune di Cento ha indetto quattro concorsi per assunzioni a tempo pieno e determinato mediante contratto di formazione e lavoro delle seguenti risorse:

  • n.1 Istruttore Direttivo Amministrativo Contabile per il settore V Servizi alla Persona e Servizi Culturali – Servizio Politiche Europee – Cat. D1;
  • n.1 Istruttore Direttivo Amministrativo Contabile – U.O.C. Servizi Scolastici ed Educativi – Cat. D1;
  • n.1 Istruttore Direttivo Sistemi Informatici per il settore VII – Sportello Unico per l’edilizia e Sportello Unico per le Attività Produttive – U.O.C. Servizio Sistemi Informativi – Cat. D1;
  • n.4 Istruttori Amministrativi Contabili – Cat. C. Prevista la riserva di 1 posto per le cat. protette e di 2 posti per i Volontari delle FF.AA.

Maggiori informazioni sulle caratteristiche del Contratto di Formazione Lavoro sono indicate nei singoli bandi scaricabili a fine articolo.

REQUISITI GENERALI

I candidati ai concorsi per assunzioni Comune di Cento dovranno possedere i seguenti requisiti generici:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
  • età compresa tra 18 e 32 anni non compiuti alla data di scadenza del bando (ovvero 32 anni non compiuti, pari ad un massimo di 31 anni e 364 giorni alla data di scadenza dei bandi);
  • idoneità fisica;
  • non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso, anche negli Stati di appartenenza o provenienza che, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, vietino la costituzione di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • assenza destituzione, dispensa o licenziamento dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento, o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro o di progressione di carriera;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • patente di guida valida per la guida di autoveicoli (minimo patente B);
  • non essere stati licenziati da un Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare.

REQUISITI SPECIFICI

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio, in base alla posizione per la quale ci si candida:

ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE POLITICHE EUROPEE
– diplomi di laurea triennale/specialistica/magistrale/CU/vecchio ordinamento afferenti l’area sociale.

ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE SERVIZI SCOLASTICI
– diploma di Laurea vecchio ordinamento (DL) in Economia e Commercio o in Giurisprudenza o in Scienze Politiche;
– laurea Specialistica (LS – DM 509/99) o Laurea Magistrale (LM – DM 270/04) equiparata a uno dei Diplomi di Laurea (DL) specificati;
– una tra le Lauree Triennali indicate nel bando, sotto allegato. 

ISTRUTTORE DIRETTIVO SISTEMI INFORMATICI
– diplomi di laurea triennale/specialistica/magistrale/CU/vecchio ordinamento afferenti l’area sociale e l’area scientifica.

ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI CONTABILI
– diploma di maturità.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande sia tale da non consentire l’espletamento dei concorsi in tempi rapidi, a insindacabile giudizio dell’Amministrazione, sarà effettuata una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale.

Maggiori informazioni sulle procedure selettive sono reperibili nei bandi che rendiamo disponibili a fine articolo. 

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare ai concorsi per assunzioni Comune di Cento i candidati dovranno presentare le domande, redatte secondo i modelli sotto allegati, al Comune di Cento – Ufficio Protocollo – Via
Guercino, 62 – 44042 – Cento (FE) entro il 4 Marzo 2021 tramite una delle seguenti modalità:

– consegna diretta all’Ufficio Protocollo negli orari di apertura (dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00);
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– per via telematica all’indirizzo di posta elettronica certificata del Comune: [email protected];
– per via telematica all’indirizzo di posta elettronica: [email protected]

Unitamente alle domande di ammissione i candidati dovranno presentare anche i seguenti documenti:
– ricevuta del versamento della tassa di concorso di € 10,00;
– copia di un documento di identità in corso di validità.

Ogni altro dettaglio relativo alla compilazione e invio delle domande di partecipazione ai concorsi pubblici è riportato nei bandi.

BANDI

I partecipanti ai concorsi per assunzioni Comune di Cento sono tenuti a leggere con attenzione i bandi relativi alla posizione d’interesse, pubblicati per estratto sulla GU n.9 del 02-02-2021:

– concorso istruttore direttivo amministrativo contabile politiche europee: BANDO (Pdf 191 Kb) e DOMANDA (Doc 71 Kb);
– concorso istruttore direttivo amministrativo contabile servizi scolastici: BANDO (Pdf 209 Kb) e DOMANDA (Doc 75 Kb);
– concorso istruttore direttivo sistemi informatici: BANDO (Pdf 206 Kb) e DOMANDA (Doc 72 Kb);
– concorso istruttore amministrativi contabili: BANDO (Pdf 227 Kb) e DOMANDA (Doc 71 Kb).

Tutte le successive comunicazioni in merito alle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune nella sezione ‘Trasparenza > Concorsi e Avvisi’.

Per restare aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter. Per scoprire altre selezioni simili visitate la pagina dedicata ai concorsi pubblici.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments