Comune di Chiari: concorso per Amministrativi

amministrativo contabile

Nuove opportunità di lavoro in Lombardia.

Il Comune di Chiari, in provincia di Brescia, ha indetto un concorso pubblico, per soli esami, per l’assunzione a tempo parziale di 25 ore settimanali e indeterminato di un istruttore direttivo amministrativo – contabile.

La data di scadenza del bando è prevista per il 12 Dicembre 2016.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso Comune di Chiari i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– età non inferiore agli anni 18;
– cittadinanza italiana o la cittadinanza di altro stato membro dell’U.E;
– idoneità psico-fisica all’impiego ed allo svolgimento delle mansioni per il profilo professionale messo a concorso;
– non essere esclusi dall’elettorato attivo e dal godimento dei diritti civili;
– non aver subito condanne penali o provvedimenti definitivi del tribunale (Legge n.475/1999) o condanne o provvedimenti di cui alla Legge n.97/2001 che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione, salvo l’avvenuta riabilitazione;
– non essere stati dichiarati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni per persistente insufficiente rendimento oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art.127 primo comma lett. d) del TU delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato approvato con DPR 10 Gennaio 1957, n.3, per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– non aver riportato, nei due anni precedenti la data di scadenza del presente bando, sanzioni disciplinari, né di aver procedimenti disciplinari in corso;
– essere in regola nei riguardi degli obblighi di leva;
– possesso della patente di guida di categoria B.

Inoltre, è necessario il possesso del diploma di laurea triennale (di I livello) in una delle seguenti classi:
– L14 – laurea in Scienze dei Servizi Giuridici;
– L 16 – Laurea in Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione Classe;
– L 18 – Laurea in Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale Classe;
– L 20 – Laurea in Scienze della Comunicazione;
– L 33 – Laurea in Scienze Economiche;
– L 36 – Laurea in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali;
– L 39 – Laurea in Servizio Sociale;
– L 40 – Laurea in Sociologia;
– L 41 – Laurea in Statistica,
– LMG1 – lauree magistrali in Giurisprudenza;
– classi di lauree equipollenti.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso un’eventuale prova di preselezione ed il superamento di tre prove d’esame, due scritte e una orale, che verteranno sui seguenti argomenti:

  • diritto amministrativo, con particolare riguardo al procedimento amministrativo, al diritto di accesso agli atti ed alla riservatezza dei dati personali;
  • testo unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali;
  • norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche;
  • legislazione in materia di Anticorruzione, trasparenza e controlli interni;
  • legislazione tributaria e sanzionatoria con particolare riferimento agli Enti locali;
  • contabilità pubblica e modalità di acquisizione di beni e forniture;
  • nozioni di diritto penale (limitatamente a: Libro II, Titolo II – Capo I – Dei delitti dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione – e Titolo VII, capo III – Della falsità in atti – del Codice penale);
  • diritti e doveri dei pubblici dipendenti.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per amministrativi, redatta secondo il seguente MODELLO (Pdf 78 Kb), dovrà essere inoltrata, entro le ore 12:00 del 12 Dicembre 2016, al Comune di Chiari Piazza Martiri della Libertà 26 – 25032 Chiari (BS), secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Chiari dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Alla domanda di partecipazione sarà necessario allegare i seguenti documenti:
– copia di un documento di identità;
– eventuali titoli di preferenza.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per amministrativi del Comune di Chiari sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 193 Kb) pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.91 del 18-11-2016.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *