Comune Chieri: concorso per Coordinatore Asilo Nido

asilo, asili, nido, infanzia, bambini

Disponibili posti di lavoro in Piemonte.

Il Comune di Chieri, in provincia di Torino, ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di un Coordinatore di Asilo Nido – Cat. C.

La data di scadenza del bando è prevista per il 30 Gennaio 2017.

REQUISITI

Possono partecipare al bando per coordinatore asilo nido i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea;
– godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza;
– idoneità fisica all’impiego;
– età non inferiore a 18 anni;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non aver riportato condanne penali e non aver procedimenti penali pendenti (o le eventuali condanne riportate, o gli eventuali incarichi pendenti in Italia o all’estero);
– non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le vigenti leggi, l’ammissione all’impiego pubblico;
– posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva.

Inoltre, è necessario il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– diploma di laurea di durata non inferiore a quattro anni conseguito secondo gli ordinamenti didattici previgenti al decreto ministeriale 3 novembre 1999, nr. 509 in psicologia o pedagogia o scienze dell’educazione o scienze della formazione primaria;
– laurea specialistica di durata quinquennale (decreto ministeriale del 22 ottobre 2004, n. 270) appartenente alla classe delle lauree specialistiche in psicologia o scienze pedagogiche o programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi;
– laurea unitamente a master universitario su elementi di coordinamento pedagogico dei servizi per l’infanzia;
– laurea unitamente ad attestato del corso regionale di coordinatore pedagogico.

E’ poi necessario possedere uno dei seguenti requisiti specifici:
– due anni di servizio anche non continuativi con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato o determinato presso asili nidi d’infanzia gestiti direttamente da un Ente pubblico con il profilo corrispondente ad educatore o coordinatore;
– cinque anni di servizio anche non continuativi con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato o determinato presso una pubblica amministrazione con il profilo corrispondente ad istruttore/esperto o istruttore/direttivo/specialista/collaboratore/coordinatore;
– cinque anni di esperienza non continuativa maturata presso nidi d’infanzia autorizzati al funzionamento da parte degli organi preposti alla vigilanza ai sensi della normativa vigente, con mansioni di coordinatore pedagogico e con gestione di almeno cinque unità di personale.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli e dei requisiti dei candidati, un’eventuale prova di preselezione, e due prove d’esame. Gli esami, una prova scritta e una orale, verteranno sulle materie indicate nel bando, pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.103 del 30-12-2016.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per coordinatore asilo nido, redatta secondo il seguente MODELLO (Pdf 83 Kb), dovrà essere inoltrata entro il 30 Gennaio 2017 al Comune di Chieri – via Palazzo di Città 10 – 10023 – Chieri secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente a mano allo Sportello Unico;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia di un documento di identità;
– ricevuta di avvenuto pagamento della tassa di concorso del valore di € 10,00.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per coordinatore d’asilo nido del Comune di Chieri sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 1 Mb) prima di inoltrare la propria candidatura. Ogni successiva comunicazione sui diari delle prove e sulle graduatorie sarà pubblicata sul sito web del Comune di Chieri www.comune.chieri.to.it nella sezione ‘Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments