Comune Chivasso: concorso per informatico

informatica

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Piemonte.

Il Comune di Chivasso, in provincia di Torino, ha pubblicato un bando di concorso per la selezione di 1 Istruttore Informatico da assumere, in categoria C, presso l’Area Affari Generali – Servizio ICT dell’Ente.

La scadenza per la consegna della domanda è fissata al giorno 31 agosto 2017.

REQUISITI

Al momento della consegna delle domande di ammissione, gli interessati al concorso per informatico del Comune di Chivasso dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:
– età non inferiore a 18 anni;
– cittadinanza italiana o di un Paese dell’UE o di una delle categorie previste per legge e indicate nel bando;
– non aver riportato condanne penali per reati che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con al Pubblica Amministrazione;
– idoneità fisica all’impiego;
– assenza di procedimenti penali in corso;
– posizione regolare nei riguardi degli obblighi del servizio di leva;
– non essere stati destituiti, dispensati, dichiarati decaduti o licenziati presso una pubblica amministrazione;
– patente di guida della categoria B;
– conoscenza della lingua inglese.

Ai candidati è inoltre richiesto uno dei seguenti titoli di studio:
– Diploma di scuola secondaria di 2° grado di Perito Informatico o titolo equipollente;
– Diploma di Laurea di 1° livello o Laurea Specialistica o Magistrale o vecchio ordinamento in Informatica, Tecniche e metodi per la società dell’informazione, Sicurezza informatica, Ingegneria informatica, Scienze dell’informazione.

SELEZIONE

Il concorso per informatico del Comune di Chivasso è articolato nelle seguenti prove d’esame:

  • Prova preselettiva (eventuale)
    Qualora il numero delle domande sia pari o superiore a 50 sarà espletata una prova di preselezione, consistente nella risoluzione di un questionario contenente domande a risposta multipla sulle materie elencate sul bando.
  • Prova scritta
    Quesiti a risposta aperta e/o multipla sulle materie riportate sul bando. Non è consentito l’utilizzo di leggi o codici.
  • Prova pratica
    Il test riguarderà interventi su hardware, interventi su software e cablaggi strutturati su armadi rack.
  • Prova orale
    Colloquio sulle materie oggetto della prova scritta e della prova pratica.

DOMANDA

Per partecipare al concorso Comune di Chivasso, gli interessati dovranno compilare l’apposito modulo di domanda, allegato al bando, e inviarlo entro il 31 agosto 2017, secondo una delle seguenti modalità:
– consegna a mano presso il Protocollo – Sportello Unico Polivalente (SUP) del Comune di Chivasso;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a: Sportello Unico Polivalente (SUP) del Comune di Chivasso – Piazza C.A. Dalla Chiesa n.5 – 10034 – Chivasso (TO);
– mediante un indirizzo di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected]

Unitamente alle domande di ammissione dovrà essere allegata la documentazione di seguito elencata:
– ricevuta in originale del versamento relativo alla tassa di concorso, pari a 3,87 euro, da effettuare secondo le modalità riportate sul bando;
– curriculum personale firmato e sottoscritto;
– fotocopia leggibile e non autenticata di un documento di identità.

Ogni altro dettaglio sulla compilazione e invio della domanda di partecipazione alla selezione pubblica è riportato sul bando.

BANDO

I candidati al concorso per informatico, indetto dal Comune di Chivasso, sono tenuti a leggere con attenzione il relativo BANDO (PDF 2MB) di concorso, pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.58 del 01-08-2017.

Tutte le successive comunicazioni sull’espletamento delle prove d’esame e sulla graduatoria finale saranno rese pubbliche sul sito internet del Comune di Chivasso www.comune.chivasso.to.it, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di Concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments