Comune di Cividale del Friuli: concorso per 18 amministrativi

Contabile Amministrazione

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Friuli Venezia Giulia.

Il Comune di Cividale del Friuli, in provincia di Udine, ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo pieno di 18 Istruttori Amministrativo Contabili – Cat C posizione economica C1.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al 22 Agosto 2019.

SUDDIVISIONE DEI POSTI DI LAVORO

Le risorse saranno così assegnate:
1 posto alla dotazione organica del Comune di Buttrio;
7 posti al Comune di Cividale del Friuli (UD), di cui 6 assegnati a posizioni della dotazione organica del Comune ed 1 assegnato alla dotazione organica aggiuntiva del Servizio sociale dei Comuni dell’ambito territoriale del Natisone, con riserva del 50% dei posti per il personale interno del Comune di Cividale del Friuli in possesso dei requisiti previsti;
3 posti alla dotazione organica del Comune di Manzano;
1 posto alla dotazione organica del Comune di Moimacco;
2 posti alla dotazione organica del Comune di San Giovanni al Natisone;
4 posti alla dotazione organica dell’U.T.I. del Natisone, con riserva del 50% dei posti per il personale interno dell’U.T.I. del Natisone in possesso dei requisiti previsti dalla vigente normativa.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Cividale del Friuli i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;  
– età non inferiore a 18 anni e non superiore all’età di collocamento a riposo prevista per gli enti locali;
– conoscenza della lingua inglese;
– conoscenza dell’uso delle strumentazioni e applicazioni informatiche più diffuse;
– iscrizione nelle liste elettorali (indicare il Comune);
– non avere subito condanne penali oppure misure di sicurezza o di prevenzione che possono impedire la costituzione o la prosecuzione del rapporto di pubblico impiego;
– non essere sottoposto a procedimenti penali che possano impedire la costituzione o la prosecuzione del rapporto di pubblico impiego;
– non essere stato destituito o dispensato o licenziato da un pubblico impiego per motivi disciplinari a seguito di un procedimento disciplinare, ovvero per giusta causa o per persistente insufficiente rendimento, né dichiarato decaduto da un pubblico impiego nei casi previsti dalla legge;
– non essere stati interdetti o sottoposti a misure che impediscano, secondo le vigenti norme, la costituzione di rapporti di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non essere in alcuna delle condizioni previste dalle leggi vigenti come cause ostative per la costituzione del rapporto di lavoro nella Pubblica Amministrazione;
– non trovarsi in alcuna condizione di incompatibilità e inconferibilità (requisito che deve essere posseduto al momento dell’assunzione in servizio);
– non essere incorso in procedimenti disciplinari, conclusisi con sanzione superiore al rimprovero verbale, negli ultimi due anni precedenti la data di pubblicazione del bando;
– possedere l’idoneità fisica alle mansioni richieste, senza alcuna limitazione anche temporanea;
– essere in posizione regolare riguardo agli obblighi di leva e alle disposizioni sul reclutamento;
– possedere il diploma di superamento dell’esame di stato conclusivo di un corso di studio di istruzione secondaria superiore (diploma di maturità) che consenta l’accesso all’Università;
– possesso della patente di guida cat. B in corso di validità.

Si segnala che opera la riserva in favore dei volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande sia elevato, il Comune si riserva la possibilità di indire una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale – sui seguenti argomenti:
– elementi di diritto amministrativo e di diritto costituzionale con particolare riferimento alle norme relative alle autonomie locali;
– elementi di diritto penale: libro II titolo II;
– ordinamento finanziario e contabile degli enti locali;
– legislazione anticorruzione, obblighi di trasparenza e codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
– elementi di tutela e protezione dei dati personali;
– capacità di utilizzo delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
– conoscenza della lingua inglese.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per amministrativi dovranno essere presentate esclusivamente online alla seguente pagina, cliccando sul link relativo al bando a cui si è interessati, entro le ore 12,59 del 22 Agosto 2019.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia della domanda di partecipazione (come su indicato) ed eventuali autocertificazioni;
– eventuale certificazione medica attestante lo specifico handicap e l’ausilio necessario in relazione al proprio handicap, pena la mancata fruizione del beneficio di ausili necessari e/o tempi aggiuntivi (ai sensi dell’art. 20, comma 2 della L. 104/1992. Solo per i candidati che richiedono di sostenere la prova d’esame con ausili e/o tempi aggiuntivi);
– eventuale certificazione medica attestante la percentuale di invalidità al fine di non sostenere la prova preselettiva (invalidità uguale o superiore all’80%, ai sensi dell’alt 20, comma 2-bis della L. 104/1992, comma aggiunto dall’alt 25, comma 9, D.L. 24 giugno 2014, n. 90, convertito, con modificazioni, dalla L. 11 agosto 2014, n. 114), pena il mancato esonero dalla prova preselettiva;
– copia ricevuta del versamento della tassa concorso di € 10,00;
– fotocopia (fronte retro) del proprio documento di identità in corso di validità;
– modulo consenso al trattamento dei dati e completamento procedura, datato e firmato (il modulo sarà scaricabile dall’applicazione).


Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per amministrativi del Comune di Cividale del Friuli sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 2.913 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.58 del 23-07-2019.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.cividale-del-friuli.ud.it nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti