Comune di Como: 109 assunzioni in arrivo, cosa sapere

Como

Nuove assunzioni in arrivo in Lombardia presso il Comune di Como.

Il piano di reclutamento dell’ente prevede la creazione di circa 100 nuovi posti di lavoro entro novembre 2019, di cui molti a tempo indeterminato. Le nuove risorse saranno inserite attraverso nuovi concorsi pubblici, utilizzo di graduatorie e mobilità con altri Comuni.

Ecco cosa sapere sulle assunzioni Comune di Como previste.

COMUNE COMO ASSUNZIONI 2019

La notizia è arrivata direttamente da Elena Negretti, assessore con delega al Personale. Il Comune di Como ha approvato un importante aumento di personale. In tutto l’ente pubblico assumerà infatti 109 persone, di cui 38 a tempo determinato e 71 a tempo indeterminato.

I nuovi inserimenti di personale andranno a far fronte alla carenza di organico, causata da pensionamenti e blocco delle assunzioni. Gli impiegati del Comune attualmente sono infatti 700 unità, contro le 900 di pochi anni fa. I settori rimasti particolarmente scoperti sono soprattutto le opere pubbliche e viabilità, l’anagrafe e i servizi dedicati alla prima infanzia. Il piano occupazionale approvato punta proprio a colmare le lacune di personale in queste aree.

Le risorse saranno selezionate attraverso 30 bandi di concorso in uscita i primi 10 giorni di settembre. Verranno inoltre utilizzate per alcune posizioni le graduatorie esistenti e i centri per l’impiego. Infine, alcuni dipendenti saranno reclutati tramite mobilità esterna dai Comuni di Cantù, Fino Mornasco e Casatenovo. Al momento a Palazzo Cernezzi, sede del Comune, sono impiegate quasi 700 persone. Si stima di arrivare a quota 800 entro la fine dell’anno.

FIGURE RICERCATE

Le nuove assunzioni presso il Comune di Como riguardano diversi profili. In particolare verranno selezionati:

  • 13 educatori per gli asili nido, per consentire di tagliare le liste di attesa di circa la metà;
  • impiegati per l’ufficio anagrafe, per velocizzare il servizio carte di identità;
  • 10 agenti di polizia locale con iniziale contratto di formazione, trasformabile in tempo indeterminato;
  • impiegati per l’ufficio opere pubbliche;
  • impiegati per l’ufficio viabilità e strade;
  • personale per le mense scolastiche.

Quali sono i titoli di studio richiesti? La maggior parte dei posti di lavoro presso il Comune di Como saranno rivolti a diplomati, mentre per alcuni profili sarà necessario essere in possesso della Laurea.

CANDIDATURE

Gli interessati alle assunzioni Comune di Como dovranno attendere l’uscita dei bandi di concorso e gli avvisi pubblici, che saranno pubblicati sulla pagina riservata alle selezioni del sito del Comune (lavorare in comune) e sulla Gazzetta Ufficiale – serie concorsi ed esami. I bandi usciranno a settembre ed in ogni caso le selezioni per tutti i posti di lavoro partiranno in tempi brevi.

Sarà nostra cura segnalarvi i nuovi concorsi pubblicati dal Comune di Como non appena saranno disponibili. Continuate a seguirci per restare aggiornati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments