Comune di Crotone concorsi: assunzione di 9 Assistenti Sociali

sociale, assistenza, sanitario, oss

Interessanti opportunità di lavoro in ambito assistenziale in Calabria.

Il Comune di Crotone ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo determinato (12 mesi) di 9 Assistenti Sociali – Cat. D, posizione economica D1.

Le Risorse saranno assegnate nell’ambito potenziamento del servizio sociale professionale dei Comuni dell’ambito territoriale di Crotone per l’attuazione del Piano regionale per la lotta alla povertà “Rafforzamento del sistema di interventi e servizi per il contrasto alla povertà”. Previsto stipendio annuo tabellare pari a Euro 22.135,47.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al 15 Marzo 2020.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi Comune di Crotone i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18 e non aver superato l’età prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il conseguimento della pensione per raggiunti limiti di età;
– idoneità fisica alle mansioni da svolgere;
– limitatamente ai candidati di sesso maschile nati prima del 31 dicembre 1985, essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari di leva;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver subito condanne penali, anche non definitive, per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, la prosecuzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non essere esclusi/e dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego statale;
– assenza a proprio carico di condanne per taluno dei reati di cui agli articoli 600-bis, 600-ter, 600-quater, 600-quinquies e 609-undecies del codice penale, oppure dell’irrogazione di sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori;
– non essere incorsi nella risoluzione del rapporto di lavoro per mancato superamento del periodo di prova per il profilo messo a selezione da una Pubblica Amministrazione;
– non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare oppure a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
– abilitazione professionale di Assistente Sociale, con iscrizione all’albo professionale nella sezione “A” e/o nella sezione “B”;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel, etc.), internet e posta elettronica da dichiarare;
– conoscenza della lingua inglese da dichiarare;
– esperienza professionale di almeno 6 mesi, anche non continuativi, nell’attività di assistente sociale da dimostrare mediante incarichi e/o altra documentazione.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– laurea triennale in servizio sociale;
– laurea specialistica in servizio sociale;
– laurea magistrale in servizio sociale e politiche sociali o titolo di studio equiparato o equipollente.

SELEZIONE

L’Amministrazione si riserva la possibilità di procedere ad una preselezione qualora il numero dei candidati fosse superiore a 36.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– servizio sociale: finalità, principi, metodi e tecniche Metodologia di intervento del servizio sociale professionale;
– codice deontologico dell’assistente sociale;
– funzioni e dimensione dell’attività dell’assistente sociale dell’ente locale;
– le dimensioni del territorio nella professione dell’assistente sociale e il lavoro di comunità;
– organizzazione e programmazione dei servizi sociali a livello locale con particolare riferimento alle aree di intervento del servizio sociale d’ambito;
– organizzazione dei Servizi Socio-Sanitari nella Regione Calabria;
– legislazione in materia socio-assistenziale nazionale e regionale con particolare riferimento alle seguenti aree: anziani, disabili, minori, famiglie, immigrazione, contrasto alla violenza di genere;
– elementi di legislazione nazionale e della Regione Calabria in materia di contrasto alla povertà ed esclusione Sociale;
– elementi di diritto civile con particolare riferimento al diritto di famiglia;
– elementi di diritto amministrativo riferiti al procedimento amministrativo, ai provvedimenti ed i contratti nella pubblica amministrazione;
– codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. n. 62/2013)
– diritto di accesso ai documenti amministrativi e tutela della privacy;
– accertamento della conoscenza basilare della lingua inglese;
– accertamento della capacità di utilizzo delle applicazioni informatiche maggiormente impiegate negli uffici comunali (pacchetto office).

DOMANDA

La domanda di ammissione ai concorsi per Assistenti Sociali, redatte secondo il seguente MODELLO (Doc 58 Kb), dovranno essere presentate all’Ambito Sociale di Crotone – Ufficio di Piano c/o Comune di Crotone – Piazza della Resistenza, 1 – 88900 – Crotone (KR), entro il 15 Marzo 2020 secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno;
– consegna a mano presso l’Ufficio del Protocollo nei seguenti orari: Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e Martedì e Giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30;
– a mezzo posta elettronica certificata (P.E.C), spedita al seguente indirizzo: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta del versamento comprovante l’avvenuto pagamento della tassa per la selezione pubblica di € 10,33;
– fotocopia di un documento di identità in corso di validità a pena di esclusione;
– richiesta di equivalenza del titolo di studio conseguito all’estero inviata, entro la data di scadenza del bando, al Dipartimento della Funzione Pubblica (solo per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero);
– “allegato 1” compilato e sottoscritto nel caso di diritto alle preferenze a parità di merito dichiarate nell’Istanza (presente nel bando);
– curriculum vitae, redatto preferibilmente in base al modello europeo.


Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati ai concorsi Comune di Crotone per 9 Assistenti Sociali sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 1.752 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.13 del 14-02-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.crotone.it alla sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso > Concorsi”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments