Comune di Milano: 200 assunzioni entro 2015

Puoi trovare notizie più aggiornate sulle assunzioni al comune di milano

Il posto fisso non è un sogno per chi cerca lavoro nella pubblica amministrazione a Milano. Il Comune ha reso noti i dati del nuovo piano di fabbisogno del personale che prevede oltre 200 assunzioni con contratti di lavoro a tempo indeterminato, entro il 2015.

La Giunta comunale guidata dal Sindaco Pisapia, per potenziare i servizi pubblici essenziali, nei prossimi tre anni prevede l’assunzione di 150 Educatori / Educatrici, 52 Agenti di Polizia locale (vigili urbani) e 16 persone con disabilità.

“Con questa deliberazione assicuriamo alla città servizi fondamentali e irrinunciabili – ha dichiarato Chiara Bisconti, assessora con delega al Personale – e grazie a un comportamento virtuoso di tutta l’amministrazione, pur nelle difficoltà generali di tutto il settore del pubblico impiego, assicuriamo a Milano il massimo turn over possibile di figure essenziali. Potremo aprire 22 nuove classi negli asili e garantire una presenza costante sul territorio degli agenti di Polizia locale. Credo che, nel difficile panorama nazionale, questo sia un segnale importante, concreto, per Milano ma non solo”.

Le oltre 200 assunzioni che saranno realizzate tramite concorsi pubblici, dimostrano l’interesse del Comune nel sostenere le famiglie, potenziando il personale educativo degli asili nido. In questo modo sarà possibile aprire nuove sezioni e ridurre le liste d’attesa nelle materne comunali, come ha spiegato la Vicesindaco Maria Grazia Guida.

Le assunzioni programmate da Palazzo Marino rispettano appieno le normative di legge, a fronte di una riduzione generale della spesa sul personale di 17 milioni di euro e al rispetto del patto di stabilità e al rapporto virtuoso tra la voce di spesa dedicata alle risorse umane e le spese correnti dell’ente. Le nuove selezioni pubbliche andranno a coprire in parte i posti di lavoro lasciati vacanti da pensionamenti e cessazioni.

Non resta altro da fare, che aspettare la pubblicazione dei nuovi concorsi pubblici sulla Gazzetta Ufficiale. Il punto di riferimento sarà sempre la Direzione Centrale Risorse Umane e Organizzazione, di via Bergognone 30, ma i cittadini interessati ai posti di lavoro potranno anche monitorare la sezione dedicata ai concorsi del sito web del Comune di Milano, dove vengono pubblicati i bandi attivi. Dalla stessa sezione è anche possibile inviare il proprio curriculum vitae per proposte di collaborazione e per entrare a far parte della banca dati dei “candidati”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments