Comune di Milano: concorso per 10 Operai Edili

Comune Milano Duomo

Sono stati prorogati i termini relativi alla scadenza del concorso per Operai Edili, indetto dal Comune di Milano, finalizzato alla assunzione di 10 unità di personale tra fabbri, verniciatori, addetti e falegnami. La selezione è per titoli ed esami, e per partecipare al bando c’è tempo fino al 3 settembre 2014.

INTEGRAZIONE
Oltre alla proroga, l’avviso è stato integrato con la riserva di 3 posti a favore dei volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze Armate congedati senza demerito oppure durante il periodo di rafferma nonche’ degli Ufficiali di Complemento in ferma biennale e degli Ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta.

FIGURE CERCATE E ASSUNZIONI
Il bando pubblico prevede le assunzioni, con contratto di lavoro a tempo determinato, di 10 Collaboratori dei Servizi Tecnici, categoria B, posizione economica 3, da impiegare per le esigenze del Settore Tecnico Infrastrutture e Arredo Urbano – Servizio Nucleo Intervento Rapido (NU.I.R.) nei profili professionali di Fabbro, Verniciatore, Addetto Attività Edili e Falegname. Il concorso per Operai Edili è rivolto a candidati in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado o di qualifica professionale.

Al termine delle procedure concorsuali un’apposita Commissione provvederà alla redazione delle graduatorie di merito relative ai profili professionali a concorso, che resteranno valide per un periodo di un anno. Le assunzioni al Comune di Milano saranno a termine e prevedono una retribuzione di partenza pari a 18.229,92 Euro lordi all’anno, a cui vanno aggiunte l’indennità di comparto, la tredicesima mensilità e l’assegno al nucleo familiare e/o altri emolumenti previsti da contratto, se dovuti.

POSTI A CONCORSO
Il bando del Comune di Milano mira alla copertura di 10 posti di lavoro, così distribuiti in base alle figure ricercate:
– n. 4 Fabbri Saldatori;
– n. 3 Verniciatori Imbianchini Edili;
– n. 2 Addetti alle Attività Edili;
– n. 1 Addetto alle Attività di Falegnameria.

REQUISITI
Possono partecipare al concorso per Operai Edili indetto dal Comune di Milano i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
cittadinanza italiana o straniera, purchè in regola rispetto alle normative relative al soggiorno;
– godimento dei diritti civili e politici;
– età non inferiore ai 18 anni;
– assenza di condanne penali che impediscano l’instaurarsi del rapporto di impiego;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o per aver ottenuto l’impiego mediante la produzione di dichiarazioni mendaci e documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
– non essere stati licenziati dal Comune di Milano, eccetto che a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva;
– non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego ai sensi dell’art. 127, 1° comma, lettera d) del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 10.01.57, n. 3;
– patente di guida di categoria B;
diploma di scuola secondaria di secondo grado o di qualifica professionale in linea con quanto dettagliatamente indicato nel bando per ciascuna figura richiesta.

PROVE D’ESAME
Le procedure concorsuali prevedono l’espletamento di un eventuale test di preselezione, da stabilire in base al numero delle istanze pervenute, e di prove a carattere teorico pratico e colloqui.

DOMANDA
Le domande di partecipazione, redatte sull’apposita MODULISTICA (Zip 312Kb) e complete degli allegati richiesti dal bando, dovranno essere presentate, entro il 3 settembre 2014, in una delle seguenti modalità:
– consegnate direttamente presso il Protocollo della Direzione Centrale Risorse Umane, Organizzazione e Servizi Generali del Comune di Milano, sito in Via Bergognone n. 30;
– spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al Comune di Milano, Protocollo della Direzione Centrale Risorse Umane, Organizzazione e Servizi Generali, Via Bergognone n. 30, 20144 Milano;
– inoltrate tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected]

PER CHI HA GIA’ PRESENTATO DOMANDA
Il Comune di Milano ha fatto sapere che conservano validità le domande di partecipazione già presentate a seguito della pubblicazione del precedente avviso.

BANDO
Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il nuovo BANDO (Pdf 186Kb) con l’integrazione prevista e a visitare la pagina relativi al concorso Comune di Milano per Operai Edili.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments