Comune di Rimini: concorso per bidelli

scuola

Il Comune di Rimini ha indetto un concorso per Operatori Scolastici a cui affidare eventuali incarichi di lavoro presso scuole e nidi d’infanzia. Il bando per bidelli è per esami e per partecipare alla selezione pubblica c’è tempo fino al 6 ottobre 2014.

Il concorso per bidelli pubblicato dal Comune di Rimini è finalizzato, infatti, al reclutamento di personale idoneo per la formazione di una graduatoria a cui attingere per l’assunzione a tempo determinato di Operatori Scolastici Qualificati, cat. B, posizione economica B1, da impiegare, con orario di lavoro full time o part time, presso le scuole e i nidi d’infanzia comunali e dell’A.S.P. “Casa Valloni” di Rimini. Il bando prevede l’espletamento di una prova scritta, mediante la somministrazione di quesiti a risposta aperta a carattere teorico, e di un colloquio, al termine dei quali sarà redatto l’elenco, che resterà valido per 3 anni.

REQUISITI
Possono partecipare al concorso per bidelli i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
cittadinanza italiana o straniera purché in regola rispetto alle normative relative al soggiorno a cui si fa riferimento nel bando Comune di Rimini;
– età non inferiore ai 18 anni;
– idoneità fisica;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati licenziati da un impiego pubblico, destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
– assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso che impediscano l’accesso al pubbligo impiego;
– posizione regolare rispetto agli obblighi di leva;
– diploma della scuola dell’obbligo ed esperienza professionale presso scuole pubbliche o private, con mansioni corrispondenti a quelle di operatore dei servizi scolastici, per una durata di almeno 180 giorni continuativi, oppure attestati professionali di corsi di formazione con prova finale o diploma di scuola superiore a quella dell’obbligo ad indirizzo pedagogico o servizi della ristorazione, oppure diploma di maturità.

PROGRAMMA D’ESAME
Le procedure concorsuali comprendono lo svolgimento di due prove d’esame, una scritta ed una orale, che verteranno sulle seguenti materie:
– igiene degli alimenti e degli ambienti;
– igiene della persona e dei bambini;
– modalità relazionali con bambini, insegnanti, altri addetti ai servizi generali e genitori;
– norme elementari di pronto soccorso;
– norme relative alla sicurezza sul lavoro.

TRATTAMENTO ECONOMICO
I candidati eventualmente assunti in servizio percepiranno una retribuzione lorda così composta:
– stipendio tabellare mensile pari a 1.437,06 Euro;
– tredicesima mensilità pari a 1.447,84 Euro;
– indennità di comparto di 39,31 Euro;
– indennità di vacanza contrattuale di 10,78 Euro;
– indennità di qualifica di 5,38 Euro;
assegno al nucleo familiare, se dovuto.

DOMANDA
Le domande di partecipazione, redatte in carta semplice secondo l’apposita MODULISTICA (Zip 17Kb) e complete degli allegati richiesti dal bando, dovranno essere presentate, entro il 6 ottobre 2014, consegnate a mano o spedite a mezzo raccomandata A.R. alla Direzione Organizzazione Cultura e Turismo del Comune di Rimini, piazza Cavour n. 27, 47921 Rimini, o inviate tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected], rimini.it, o per mail a [email protected], o trasmesse via fax al numero 0541/704947.

BANDO
Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 58Kb) relativo al concorso per bidelli indetto dal Comune di Rimini, e a visitare questa pagina, dalla quale è possibile prendere visione completa di tutta la documentazione relativa alla selezione pubblica per Operatori Scolastici.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments