Comune di Empoli: concorso per Insegnante scuola dell’infanzia

scuola, materna, asilo, bambini

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Toscana.

Il Comune di Empoli, in provincia di Firenze, ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno di un Insegnante Scuola dell’Infanzia – Cat. C posizione economica C1.

Le domande di ammissione al concorso dovranno pervenire entro il 27 Giugno 2019

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Empoli i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore ad anni 18;
– godimento dei diritti civili e politici;
– idoneità fisica all’impiego;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono dalla nomina agli impieghi presso enti locali;
– non essere stati licenziati, destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– per i concorrenti di sesso maschile essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio;
– laurea Magistrale in Scienze della Formazione a ciclo unico;
– laurea in Scienze della Formazione Primaria – Indirizzo Scuola dell’Infanzia;
– diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio conseguita entro a.s. 2001/2002;
– diploma di Istituto Magistrale o Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico conseguiti entro a. s. 2001/2002.

Si segnala che il posto è riservato prioritariamente a volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande sia tale da non consentire l’espletamento del concorso in tempi rapidi, l’Amministrazione si riserva di sottoporre i candidati ad una prova preselettiva.

I partecipanti al concorso del Comune di Empoli sosterranno due prove d’esameuna scritta ed una orale – vertenti sulle seguenti materie:
– elementi di pedagogia e di psicologia dell’età evolutiva con particolare riferimento alle principali teorie dello sviluppo cognitivo, affettivo e sociale;
– conoscenza degli “Orientamenti dell’attività educativa nelle scuole materne del 1991” e delle “Indicazioni Nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia del 2012”;
– la scuola dell’Infanzia nel sistema formativo e scolastico: continuità verticale e orizzontale, con particolare riferimento al sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita fino ai sei anni di cui al D. Lgs.65/2017;
– la progettazione educativa e didattica, l’osservazione, la valutazione e la documentazione;
– il piano triennale dell’offerta formativa (PTOF);
– la professionalità dell’insegnante: il suo ruolo con i bambini, il lavoro di gruppo e la formazione in servizio;
– tempi, spazi, materiali e loro significato nelle attività educative e di apprendimento del bambino;
– la sezione: organizzazione, indirizzi educativi e metodologici;
– i bambini e le bambine con disabilità e/o disagio e il processo di inclusione educativa e scolastica;
– aspetti dell’educazione interculturale: rispetto e valorizzazione delle differenze;
– l’organizzazione del curricolo: le finalità, l’ambiente di apprendimento, i campi di esperienza e la loro traduzione nelle pratiche educative; elementi per la costruzione di un curricolo 0-6;
– il rapporto scuola-famiglia nello sviluppo della personalità del/la bambino/a;
– normativa in materia di sicurezza (D. Lgs. 81/2008 e ss.mm.ii) e di privacy (GDPR 679/2016 e D. Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii.);
– nozioni sull’ordinamento degli Enti Locali e sul rapporto di lavoro del personale degli stessi;
– accertamento della conoscenza di una lingua straniera (inglese);
– accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

DOMANDA

Le domande di partecipazione al concorso per Insegnante scuola dell’infanzia dovranno essere presentate entro il 27 Giugno 2019 esclusivamente online alla seguente pagina cliccando sul link relativo al bando.

Alla domanda sarà necessario allegare i seguenti documenti:
– ricevuta di versamento della tassa di concorso di € 3,87;
– titolo di studio richiesto o certificato rilasciato dall’Istituto;
– copia di un documento di identità in corso di validità salvo il caso in cui sia apposta una firma digitale o comunque sia sottoscritta mediante una delle forme previste;
– documentazione dimostrativa degli eventuali titoli di precedenza o preferenza nella nomina che il candidato intende far valere.


Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per Insegnante scuola dell’infanzia del Comune di Empoli sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 184 Kb), pubblicato per estratto sulla GU. n.42 del 28-05-2019.

Tutte le successive comunicazioni in merito alle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune www.empoli.gov.it nella sezione ‘Link Utili > Bandi di Concorso > Concorsi in scadenza’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti