Comune di Erba concorsi: assunzione di 4 Diplomati

Amministrativo Contabili

Nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato in Lombardia.

Il Comune di Erba, in provincia di Como, ha indetto concorsi rivolti a Diplomati per l’assunzione a tempo pieno di 4 Istruttori Amministrativi – Cat. C, posizione economica C1.

Prevista retribuzione tabellare di € 1.695,34 per 13 mensilità e l’indennità di comparto di € 45,80 per 12 mensilità.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al giorno 16 Aprile 2020.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi Comune di Erba i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno dei paesi appartenenti all’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– diploma di maturità di scuola secondaria di secondo grado (esame di stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione);
– età non inferiore ad anni 18 (compiuti) e non superiore all’età prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo;
– patente di guida categoria B;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati o decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– non aver subito condanne penali o avere procedimenti penali in corso che impediscono, ai sensi della normativa vigente, la costituzione di rapporti d’impiego con le Pubbliche Amministrazioni;
– idoneità fisica al servizio;
– godimento dei diritti civili e politici;
– regolare posizione nei riguardi degli obblighi di leva e nei riguardi degli obblighi del servizio militare. 

Si segnala che è prevista la riserva di un posto in favore dei Volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Qualora il numero dei candidati ammessi fosse superiore a 50, potrebbe essere prevista una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale – sui seguenti argomenti:
– disciplina sul procedimento amministrativo (L. 241/90);
– normativa privacy e tutela dei dati;
– nozioni in materia di tutela della salute, prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro e dei cantieri;
– ordinamento degli enti locali (D.Lgs. 267/2000);
– normativa in materia di contabilità economico-finanziaria degli enti locali;
– nozioni in materia di anticorruzione e trasparenza;
– principi fondamentali in materia di diritto penale e reati contro la Pubblica amministrazione;
– diritti e doveri del Pubblico Dipendente;
– accertamento della conoscenza della lingua inglese;
– accertamento della conoscenza informatica di base: uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (video scrittura – fogli elettronici – navigazione internet – posta elettronica), capacità operativa su PC;
– colloquio motivazionale attitudinale.

DOMANDA

La domanda di ammissione ai concorsi rivolti a Diplomati, redatta secondo il secondo il seguente MODELLO (Doc 59 Kb), dovrà essere presentata al Comune di Erba – Piazza Prepositurale, 1 – 22036 – Erba (CO), entro il giorno 16 Aprile 2020 secondo una delle seguenti modalità:
– invio a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– invio, utilizzando esclusivamente una PEC (posta elettronica certificata) intestata al candidato, all’indirizzo di posta elettronica: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– fotocopia del documento di identità personale in corso di validità;
– ricevuta di versamento della tassa di ammissione al concorso pari a Euro 10.00.


Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati ai concorsi Comune di Erba per Diplomati sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 408 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.22 del 17-03-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.erba.co.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *