Comune di Ercolano concorsi: assunzioni per Istruttori di Vigilanza

polizia municipale

Nuove opportunità di impiego a tempo indeterminato in Campania.

Il Comune di Ercolano, in provincia di Napoli, ha indetto un concorso per 4 assunzioni a tempo pieno di Istruttori Direttivi di Vigilanza – Cat. D, posizione economica D1.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 16 Marzo 2020.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Ercolano i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– età non inferiore agli anni 18 e non superiore ai 65 anni;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati licenziati o destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego statale;
– non aver subito risoluzioni dall’impiego presso Pubbliche Amministrazioni;
– non aver riportato condanne penali per i delitti di cui all’art. 58 del decreto legislativo n. 267/2000 e ss.mm.ii. Tale disposizione non si applica laddove sia già stata conseguita la riabilitazione alla data di scadenza della procedura concorsuale;
– non aver riportato condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale o condanne o provvedimenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione. Si precisa che ai sensi della Legge 475/1999 la sentenza prevista dall’alt. 444 del codice di procedura penale (c.d. patteggiamento) è equiparata a condanna;
– possesso dell’idoneità psico-fisica all’impiego nel profilo di cui si tratta, fatta salva la tutela dei portatori di handicap;
– possesso dei requisiti fisici specifici (maggiori informazioni nel bando sotto allegato);
– non trovarsi nelle condizioni di inidoneità;
– (per il diritto alla riserva) essere dipendente dì ruolo del Comune di Ercolano, area di vigilanza, in categoria immediatamente inferiore a quella messa a concorso, con anzianità di servizio maturata alla data di presentazione della domanda non inferiore a 12 (dodici) mesi nella categoria C;
– essere in regola nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
– possesso dei requisiti previsti per il conferimento della qualità d’Agente di Pubblica Sicurezza;
– non avere esercitato il diritto di obiezione di coscienza, prestando un servizio civile in sostituzione di quello militare fatta eccezione per coloro che hanno rinunciato allo status di obiettore di coscienza;
– non avere impedimenti all’uso delle armi;
diploma di Laurea Specialistica o Magistrale in: Giurisprudenza, Scienze Politiche, Scienze dell’Amministrazione o Scienze Economiche Aziendali o titolo equipollente;
– patente di guida di categoria “B” conseguita entro il 25.04.1988, oppure della patente di categoria “B” conseguita dopo il 25.04.1988 unitamente alla patente abilitante alla conduzioni di motocicli categoria: “A” – “A3″ senza limitazioni oppure “A2″ conseguita sino al 18/01/2013 oppure “A2″ conseguita a decorrere dal 19/01/2013 unicamente per quei candidati che alla suddetta data avessero un’età anagrafica inferiore a 24 anni;
– conoscenza della lingua inglese;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Si precisa che è prevista la riserva di 1 posto a favore del personale di ruolo dell’amministrazione.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande ammesse ci si riserva la facoltà di sottoporre i candidati ad una prova di preselezione.

La procedura selettiva si espleterà attraverso la valutazione dei titoli il superamento di tre prove d’esame due scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– stato giuridico ed economico del personale degli Enti locali;
– diritto costituzionale, amministrativo e contabile, con particolare riferimento all’ordinamento contabile degli enti locali;
– legislazione vigente nella materia di specifica competenza dell’area in cui rientra il posto a concorso (area di vigilanza), anche con la predisposizione di un elaborato amministrativo;
– nozioni sulle funzioni istituzionali demandate da leggi e regolamenti al Comune;
– legislazione in materia di Codice della Strada;
– legislazione in materia di Commercio;
– legislazione urbanistica ed edilizia nazionale e regionale;
– legislazione in materia di Pubblica Sicurezza (T.U.L.P.S.);
– nozioni sulla Legislazione sulla sicurezza degli ambienti di lavoro, con particolare riferimento alla sicurezza nei cantieri;
– normativa in materia di documentazione amministrativa, procedimento amministrativo e diritto di accesso;
– conoscenza di una lingua straniera scritta e parlata scelta dal candidato fra inglese, francese, tedesco e spagnolo;
– accertamento conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso indetto dal Comune di Ercolano, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 84 Kb), dovrà essere presentata alla Città di Ercolano – Sezione Gestione e Sviluppo delle Risorse, O.M. – Corso Resina, 39 – 80056 – Ercolano (NA), entro le ore 12,00 del 16 Marzo 2020 tramite una delle seguenti modalità:
– manualmente all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, Archivio e Protocollo dell’Ente;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– a mezzo posta elettronica certificata, da inviare al seguente indirizzo: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta del pagamento della tassa di concorso in originale, pari ad € 16,00;
– curriculum vitae, redatto secondo il seguente MODELLO (Doc 277 Kb) che illustri il percorso formativo e professionale del candidato, debitamente documentato, datato e sottoscritto;
– titoli citati nel curriculum vitae, da allegare in originale o in copia conforme;
– copia fotostatica (fronte/retro) di un documento di identità in corso di validità oppure, se scaduto, contenente la dichiarazione prevista all’art. 45, comma 3, del D P R. 445/2000, a pena di esclusione;
– elenco (datato e sottoscritto dal candidato) redatto secondo il seguente MODELLO (Doc 35 Kb) descrittivo dei documenti allegati alla domanda,

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per 4 assunzioni di Istruttori di Vigilanza del Comune di Ercolano sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 2.056 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.13 del 14-02-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.ercolano.na.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di Concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments