Comune di Fano: concorsi per 17 assunzioni

concorsi posti lavoro assunzioni

Nuove assunzioni nelle Marche con i concorsi del Comune di Fano, in provincia di Pesaro e Urbino.

È infatti prevista la copertura di 17 posti a tempo indeterminato e pieno in vari profili professionali. La selezione è rivolta a diplomati e a laureati.

Le domande di partecipazione devono essere inviate entro il 9 Giugno 2021. Ecco i bandi e tutti i dettagli per candidarsi.

CONCORSI ASSUNZIONI COMUNE DI FANO

Il Comune di Fano ha pubblicato concorsi per 17 nuove assunzioni a tempo indeterminato e pieno nei seguenti profili professionali:

  • n. 3 educatori/educatrici assistenti all’infanzia – categoria C – posizione economica C1;
  • n. 2 insegnanti di scuola materna – categoria C – posizione economica C1;
  • n. 11 agenti di polizia locale – categoria C – posizione economica C1;
  • n. 1 funzionario coordinamento pedagogico – categoria D – posizione economica D1.

REQUISITI GENERALI

I candidati ai concorsi per nuove assunzioni del Comune di Fano dovranno possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • assenza di condanne penali e non aver procedimenti penali in corso che impediscono, ai sensi delle leggi vigenti, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o dichiarati decaduti da altro impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati di invalidità non sanabile;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica all’impiego.

REQUISITI SPECIFICI

Per potersi candidare ai concorsi per nuove assunzioni presso il Comune di Fano è inoltre richiesto il possesso dei seguenti titoli di studio in base al profilo per il quale ci si candida:

EDUCATORI/EDUCATRICI ASSISTENTI ALL’INFANZIA
Titolo di studio: laurea in scienze dell’educazione o scienze della formazione primaria o scienze dell’educazione e della formazione o pedagogia o psicologia o servizio sociale o sociologia secondo le classi e gli ordinamenti indicati nel bando. In alternativa il possesso di diplomi, attestati e titoli di servizio così come indicato nel bando.
BANDO (Pdf 219 Kb)


INSEGNANTI DI SCUOLA MATERNA
Titolo di studio: uno dei titoli di abilitazione all’insegnamento nella scuola dell’infanzia indicati nel bando (laurea, diploma o titoli equivalenti o equipollenti).
BANDO (Pdf 212 Kb);


AGENTI DI POLIZIA LOCALE
Titolo di studio: diploma di scuola media superiore che consenta l’iscrizione a una facoltà universitaria.
BANDO (Pdf 214 Kb);


FUNZIONARIO COORDINAMENTO PEDAGOGICO
Titolo di studio: laurea in scienze dell’educazione o scienze della formazione primaria o scienze dell’educazione e della formazione o pedagogia o psicologia o scienze sociali o sociologia secondo le classi e gli ordinamenti indicati nel bando.
BANDO (Pdf 210 Kb).


Per conoscere nel dettaglio tutti i requisiti specifici, rimandiamo alla lettura dei singoli bandi in base al profilo per il quale ci si candida.

RISERVE

Si segnala che nel concorso per educatori/educatrici assistenti all’infanzia un posto è riservato agli appartenenti alle categorie protette.

Nel concorso per agenti di polizia opera invece la riserva di due posti a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

Le procedure selettive dei rispettivi concorsi si espleteranno mediante la valutazione dei titoli e il superamento di prove scritte, orali e pratiche.

Per conoscere nel dettaglio le modalità di svolgimento delle prove e il programma d’esame si rimanda alla lettura dei singoli bandi sopra indicati.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione ai concorsi del Comune di Fano per nuove assunzioni dovranno essere presentate entro le ore 13.00 del giorno 9 Giugno 2021 esclusivamente con procedura telematica raggiungibile dal link presente nei singoli bandi. Si precisa che per inoltrare la domanda è necessario possedere uno dei seguenti sistemi di autenticazione: SPID, CIE, COHESION.

Inoltre i candidati dovranno allegare alla domanda la copia fotostatica fronte/retro (non necessaria in caso di firma digitale) di un documento d’identità in corso di validità.

Per ogni ulteriore dettaglio rimandiamo alla lettura dei bandi sopraindicati e pubblicati per estratto nella G.U. n. 41 del 25-05-2021

ULTERIORI INFORMAZIONI E COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni sulle prove d’esame e le graduatorie finali saranno pubblicate sul sito web del Comune, nella sezione “Albo pretorio online > Bandi di concorso – graduatorie”.

Scoprite tutti gli altri concorsi pubblici attivi nelle Marche visitando la nostra pagina. Per restare sempre aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments