Comune di Ferrara: concorso per informatico

informatica, computer, tastiera

Nuove opportunità di lavoro in Emilia Romagna.

Il Comune di Ferrara ha indetto un concorso pubblico, per esami, per un istruttore direttivo informatico.

La risorsa sarà inserita a tempo indeterminato e pieno in categoria D, posizione economica D1.

La data di scadenza del bando è il giorno 1 Settembre 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune Ferrara i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno dei paesi appartenenti alla Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18;
– godimento dei diritti civili e politici;
– possesso patente B;
– idoneità fisica all’impiego;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile qualora sussistesse;
– inesistenza di condanne penali e di procedimenti penali che impediscano la costituzione di un rapporto d’impiego con la pubblica amministrazione;
– non essere stati licenziati, destituiti o dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;

Ai candidati è richiesto uno dei seguenti titolo di studio:
– laurea in informatica;
– laurea in ingegneria informatica;
– laurea in ingegneria elettronica;
– laurea in matematica;
– laurea in fisica;
– laurea in ingegneria dell’informazione;
– laurea in scienze e tecnologie informatiche.

E’ prevista la riserva di un posto per i volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Le selezioni si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame.

Le prove d’esame si articoleranno in due prove scritte e una prova orale che verteranno sulle materie indicate nel bando.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per informatico, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 93 Kb), dovrà essere presentata, entro il 1 Settembre 2019, secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Servizio Personale – U.O. Programmazione, Selezione e Organizzazione – Via Podestà 2 – 44121 – Ferrara;
– da casella personale di posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC: [email protected]


Alla domanda di partecipazione il candidato dovrà allegare:
– la documentazione comprovante l’equiparazione del titolo di studio conseguito all’estero;
– la documentazione ai fini del riconoscimento dei titoli di precedenza;
– la ricevuta originale della tassa di concorso pari a euro 10;
– per i portatori di handicap, copia della certificazione sanitaria unitamente a dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà sulla conformità all’originale che specifichi gli elementi essenziali in ordine a tali benefici;
– fotocopia di un documento di riconoscimento del sottoscritto in corso di validità.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati a partecipare al concorso per informatico del Comune di Ferrara sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 5004 Kb), pubblicato per estratto sulla GU. 61 del 02-08-2019.

Successive comunicazioni sui diari delle prove d’esame e sulle graduatorie saranno rese note sul sito web del Comune www.comune.fe.it, nella sezione ‘Concorsi > Bandi e graduatorie > Assunzioni a tempo indeterminato’.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *