Comune Finale Ligure: concorso per Agenti di Polizia e istruttori Vigilanza

Polizia Municipale

Nuove opportunità di lavoro in Liguria.

Il Comune di Finale Ligure, in provincia di Savona, ha indetto un concorso per la copertura di tre posti di istruttore di vigilanza – agente di polizia municipale.

Le risorse saranno inserite a tempo parziale e indeterminato in categoria C1, presso i Comuni di Finale Ligure e Loano.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al giorno 26 agosto 2019.

CONCORSI ISTRUTTORI VIGILANZA E AGENTI DI POLIZIA

E’ indetto un concorso pubblico per la copertura a tempo indeterminato di tre posti di istruttori di vigilanza – agenti di polizia di cui:

  • n. 1 posto a tempo parziale (50%) presso il Comune di Finale Ligure;
  • n. 3 posti a tempo parziale (50%) presso il Comune di Loano.

REQUISITI

Possono partecipare al bando per agenti di polizia i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di un paese membro dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– godimento dei diritti civili e politici riferiti all’elettorato attivo;
– età non inferiore agli anni 18 e non superiore agli anni 45;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduto;
– non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione ad esito di procedimento disciplinare per scarso rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o comunque con mezzi fraudolenti, secondo le disposizioni contrattuali vigenti per ciascun comparto negoziale;
– idoneità fisica all’impiego;
– diploma di istruzione di secondo grado rilasciato da scuole statali o riconosciute, a norma dell’Ordinamento Scolastico dello Stato;
– possesso di patente di guida Categorie “A” e “B” (entrambe senza limitazioni), solo categoria “B” se la patente è stata rilasciata anteriormente al 26 aprile 1988; 
– non avere riportato condanne penali che impediscano la costituzione di rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione, salvi i casi di estinzione del reato o di avvenuta riabilitazione alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande;
– possesso dei requisiti psico-fisici necessari per il porto d’armi riconducibili a quelli richiesti per il porto d’armi per difesa personale;
– possesso dei requisiti per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza (art. 5, comma 2, Legge n. 65/1986);
– essere in regola con le disposizioni di legge sul reclutamento e non aver prestato servizio militare non armato o servizio sostitutivo civile (art. 15 legge 230/1988, solo per i candidati di sesso maschile);
– essere a conoscenza che i posti messi a concorso comportano il porto delle armi come da Regolamento speciale dei singoli Corpi di Polizia Municipale e non essere contrario all’uso delle stesse per qualsivoglia motivo;
– accettare la conduzione di ogni tipo di veicolo in dotazione ai singoli Corpi di Polizia Municipale.

SELEZIONE

Le prove di concorso potranno essere precedute da preselezione ai sensi del vigente Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi, qualora il numero dei candidati ammessi superi di cento il numero dei posti messi a concorso.

Le selezioni si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esame: una prova di efficienza fisica, una scritta e una orale.

La prove d’esame verteranno sugli argomenti indicati nel bando.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per agenti di polizia, redatta secondo il seguente MODELLO (Pdf 122 Kb), dovrà essere presentata, entro il giorno 26 agosto 2019, attraverso una delle seguenti modalità:
– a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Finale Ligure – Via Pertica, 29 – 17024 – Finale Ligure;
– direttamente a mano all’ufficio protocollo negli orari di apertura al pubblico;
– da casella personale di posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC: [email protected]


Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– quietanza attestante il versamento della tassa di concorso pari ad euro 10,00;
– fotocopia del documento di identità in corso di validità;
– curriculum vitae formativo e professionale del candidato, datato e sottoscritto;
– eventuali titoli di servizio inerenti a periodi prestati presso la Pubblica Amministrazione, eventuali titoli di merito o attestati di servizio idonei a dimostrare la capacità professionale richiesta, certificazioni diplomi, attestati attinenti al posto messo a selezione.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso Comune Finale Ligure sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 147 Kb), pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 59 del 26-07-2019.

Ogni successiva comunicazione sui diari delle prove d’esame e sulle graduatorie sarà resa nota sul sito web del comune www.comunefinaleligure.it, nella sezione ‘Albo Pretorio Online / Bandi di Concorso’.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti