Comune di Gemonio: concorso per Agente di Polizia

Polizia

Nuove opportunità di lavoro in Lombardia.

Il Comune di Gemonio, in provincia di Varese, ha indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di agente di polizia.

La risorsa sarà inserita a tempo indeterminato e pieno – Categoria C, posizione economica 1.

Sarà possibile presentare la propria candidatura fino al 12 Dicembre 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso, i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno dei paesi membri dell’UE oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati licenziati a seguito di procedimento disciplinare e non essere stati dichiarati decaduti per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– non aver subito condanne a pene detentive per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misure di prevenzione;
– non essere stati espulsi dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati o dalle Forze di Polizia o destituiti dai pubblici uffici;
– essere in possesso dell’idoneità psico-fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo di Agente di Polizia Locale, sia dell’idoneità psico-fisica richiesta per il porto dell’arma d’ordinanza; in particolare sono richiesti i requisiti psico-fisici indicati nel bando;
– essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985). Ai sensi dell’art. 15 – comma 7 – della Legge n. 230/98, non possono partecipare al concorso coloro che hanno prestato servizio civile sostitutivo del servizio militare in qualità di “obiettori di coscienza”, trattandosi di impiego che comporta l’uso delle armi, a meno che non abbiano rinunciato allo status di “obiettore di coscienza” ai sensi del comma 7-ter del medesimo articolo;
– possesso della patente di guida categoria B in corso di validità;
– conoscenza della lingua straniera inglese;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

SELEZIONE

Nel caso in cui le domande ammesse risultassero superiori a 50, la Commissione potrà procedere a una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame – una prova scritta e una orale – che verteranno sulle materie indicate nel bando.

DOMANDA

Per partecipare al concorso del Comune di Gemonio, i candidati devono compilare la domanda, redatta in conformità al modello in allegato al bando, e presentarla entro le ore 12:00 del 12 Dicembre 2019, secondo una delle seguenti modalità:
– mediante raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Gemonio – Ufficio Protocollo – Via Rocco Cellina, 20 – 21036 – Gemonio (VA);
– direttamente a mano all’Ufficio Protocollo del Comune;
– via mail da casella personale PEC al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: [email protected]

Inoltre, è necessario allegare alla domanda la seguente documentazione:
– ricevuta del versamento della tassa di concorso di Euro 10,33;
– curriculum vitae datato e firmato;
– copia fotostatica (non autenticata) di un documento di identità in corso di validità;
– copia della patente di guida.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.


BANDO

Tutti gli interessati al concorso per agente di polizia del Comune di Gemonio sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 926 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n. 89 del 12-11-2019.

Tutte le successive comunicazioni in merito ai calendari delle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune www.comune.gemonio.va.it, nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di Concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti