Comune di Giovinazzo: concorso per 5 amministrativi

amministrativi, funzionari, concorsi

Il Comune di Giovinazzo, in provincia di Bari (Puglia), ha indetto un concorso per istruttori amministrativi.

La selezione è rivolta a diplomati ed è, infatti, finalizzata alla copertura di 5 posti di lavoro – cat. C1 – a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda di partecipazione c’è tempo fino al 25 Novembre 2021. Ecco il bando e come candidarsi al concorso pubblico.

REQUISITI

I candidati al concorso per amministrativi indetto dal Comune di Giovinazzo devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • età non inferiore agli anni 18;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando, con i relativi requisiti ivi specificati;
  • godimento dei diritti politici;
  • idoneità fisica;
  • posizione regolare nei confronti delle norme concernenti gli obblighi militari per i nati fino al 1985;
  • non essere stati licenziati, dispensati o destituiti da un incarico presso una pubblica amministrazione:
  • possesso della patente di categoria B;
  • diploma di maturità;
  • conoscenza della lingua inglese e delle apparecchiature informatiche più diffuse.

Si precisa che sul concorso opera la riserva di posto a favore dei volontari FF.AA.

SELEZIONE

Qualora il numero di domande pervenuto sia superiore a 50, l’Amministrazione si riserva di sottoporre i candidati a una preselezione.

La procedura selettiva si svolgerà attraverso il superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando disponibile a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso del Comune di Giovinazzo per amministrativi deve essere presentata entro il 25 Novembre 2021 tramite apposita procedura telematica, collegandosi a questa pagina.

Alla domanda di partecipazione è necessario allegare la seguente documentazione:

  • copia fotostatica (fronte-retro) o copia scansionata di un documento di identità in corso di validità;
  • copia della ricevuta di attestazione dell’avvenuto versamento della tassa di concorso di € 10,33.

BANDO

Tutti gli interessati a candidarsi al concorso sono dunque invitati a leggere attentamente e a scaricare il BANDO (Pdf 431 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 85 del 26-10-2021.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni sui diari delle prove d’esame e sulla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito web del Comune, nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere gli altri concorsi pubblici per amministrativi attivi in Italia, vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata. Inoltre, se volete rimanere informati, potete iscrivervi gratuitamente alla newsletter e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments