Comune di Grosseto: concorso per 6 istruttori direttivi tecnici

geometra, architetto, tecnico, progetto, disegno

Nuove opportunità di lavoro in Toscana grazie al concorso per istruttori direttivi tecnici indetto dal Comune di Grosseto.

La selezione pubblica, infatti, è rivolta a laureati e prevede la copertura di 6 posti di lavoro a tempo determinato e pieno, categoria D/D1, per l’attuazione del PNRR.

Il termine per presentare la domanda di partecipazione scade il 16 marzo 2022. Ecco il bando da scaricare e tutti i dettagli utili per candidarsi.

REQUISITI

Ai candidati al concorso del Comune di Grosseto per istruttori direttivi tecnici sono richiesti i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o altra categoria tra quelle indicate nel bando;
  • età non inferiore a 18 anni e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
  • pieno godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali, provvedimenti di interdizione o misure che escludano l’assunzione nel pubblico impiego;
  • non essere stati destituiti, dispensati, dichiarati decaduti o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • assenza di inconferibilità secondo la Legge;
  • posizione regolare degli obblighi di leva, ove previsti.

Inoltre, si richiedono i requisiti specifici di seguito indicati:

  • diploma di laurea vecchio ordinamento in Architettura o Ingegneria civile, Ingegneria edile, Ingegneria edile – Architettura, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Ingegneria elettrica, Ingegneria elettronica, Ingegneria industriale o Ingegneria meccanica o Laurea Magistrale o specialistica equiparata;
  • abilitazione all’esercizio della professione di architetto o ingegnere;
  • adeguata conoscenza della lingua inglese e italiana per candidati non italiani;
  • conoscenza delle strumentazioni informatiche più diffuse.

SELEZIONE

I candidati saranno valutati attraverso i titoli posseduti e un colloquio orientativo / valutativo, finalizzato a verificare le conoscenze e competenze elencate nel bando.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per istruttori direttivi tecnici al Comune di Grosseto deve essere presentata entro le ore 11:00 del 16 marzo 2022 attraverso apposita procedura online disponibile a questa pagina. Per completare l’istanza è indispensabile il possesso dei seguenti requisiti:

  • credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o Carta d’identità elettronica (CIE) o di Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
  • una casella di posta elettronica certificata personale (PEC). In caso non la si possegga, ecco una procedura per attivarla in soli 30 minuti;
  • un indirizzo di posta elettronica ordinaria.

Le ulteriori precisazioni, sulla documentazione da allegare e sull’iter delle modalità di candidatura al concorso, sono riportate nel bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso del Comune di Grosseto per ingegneri o architetti sono quindi invitati a leggere attentamente il relativo BANDO (Pdf 214 Kb) di selezione, pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n.17 del 01-03-2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Il colloquio si terrà nelle giornate del 17 e 18 marzo 2022 dalle ore 8.30 presso la sala riunioni – Sed – del Comune, sita in Grosseto Via Ginori 43 – 2° piano. L’elenco dei candidati ammessi o non ammessi alla procedura, con la specifica indicazione dell’eventuale ammissione con riserva, sarà reso noto sul sito istituzionale del Comune di Grosseto.

Le successive comunicazioni in merito alla procedura concorsuale e la graduatoria finale saranno pubblicate sul sito internet del Comune alla sezione ‘Servizi > Concorsi’.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere tutti i concorsi della Toscana, vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata. Inoltre, per restare sempre aggiornati, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita o al nostro canale Telegram per ricevere le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti