Comune di Imperia: concorsi per 10 tecnici nell’ambito del PNRR, Bandi

tecnici, tecnico, istruttori, geometri,

Nuove opportunità di lavoro in Liguria grazie ai concorsi per tecnici, indetti dal Comune di Imperia e rivolti a diplomati e laureati.

Le 10 risorse selezionate saranno assunte a tempo determinato, a valere sui fondi del PNRR, per un periodo non superiore a 36 mesi, prorogabile nei limiti della durata di attuazione del Progetto.

Le domande di ammissione ai concorsi pubblici devono essere presentate entro il 26 Aprile 2022. Ecco i bandi da scaricare e come candidarsi.

CONCORSI PNRR PER TECNICI COMUNE DI IMPERIA

Sono stati pubblicati, dunque, due bandi di concorso per 10 tecnici da parte del Comune di Imperia. Le risorse, da assumere a tempo determinato e parziale (18 ore settimanali), saranno impiegate nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per un periodo non superiore a 36 mesi, prorogabile nei limiti della durata dell’attuazione del progetto (non oltre il 31.12.2026).

I ruoli professionali sono i seguenti:

  • n. 5 Istruttori Direttivi Tecnici (categoria D/D1), alle unità di personale sarà conferito l’incarico di Responsabile Unico di Procedimento (R.U.P.) nell’ambito degli interventi di PNRR di cui il Comune di Imperia è titolare e precisamente nell’ambito del Bando Rigenerazione Urbana e Bando PINQuA, nonché degli ulteriori progetti che saranno approvati e/o eventuali altre esigenze;
  • n. 5 Istruttori Tecnici (categoria C/C1), alle risorse sarà conferito l’incarico di Assistente al R.U.P., nell’ambito degli interventi di PNRR di cui il Comune di Imperia è titolare e in particolare nell’ambito del Bando Rigenerazione Urbana e Bando PINQuA, nonché degli ulteriori progetti che saranno approvati e/o eventuali altre esigenze.

REQUISITI GENERICI

I candidati ai concorsi per tecnici del Comune di Imperia devono essere in possesso dei seguenti requisiti generici:

  • cittadinanza italiana o di un altro Stato dell’UE o di uno Stato extra UE purché alle condizioni previste dai bandi e dalla Legge;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • idoneità fisica alle mansioni proprie del posto da ricoprire;
  • per gli aspiranti di sesso maschile: posizione regolare nei confronti degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare se nati entro il 31.12.1985 oppure posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva secondo gli ordinamenti del paese di appartenenza (solo per i cittadini non italiani);
  • iscrizione nelle liste elettorali di un Comune;
  • assenza di condanne penali che comportino l’interdizione perpetua dai pubblici uffici;
  • non essere stati licenziati o destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, o dichiarati decaduti nonché dispensati dall’impiego pubblico per persistente insufficiente rendimento;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza dei principali programmi ed applicazioni informatiche.

TITOLI DI STUDIO

Inoltre, i partecipanti ai concorsi devono possedere i seguenti titoli di studio:

ISTRUTTORE TECNICI

  • Diploma di Geometra o qualunque diploma di maturità e laurea in Architettura, Ingegneria Civile, Ingegneria Edile, Ingegneria per l’ambiente ed il Territorio, Pianificazione Territoriale ed Urbanistica o Diplomi di Laurea equipollenti o corrispondenti Lauree specialistiche o Magistrali o Laurea triennale in materie ingegneristiche ed architettoniche.

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO

  • Diploma di Laurea triennale in Architettura, Ingegneria Civile, Ingegneria Edile, Ingegneria per l’ambiente ed il Territorio, Pianificazione Territoriale ed Urbanistica; abilitazione all’esercizio della professione, nelle more della previsione di apposite sezioni speciali per l’iscrizione al relativo Albo; anzianità di servizio ed esperienza almeno quinquennale nell’ambito dell’affidamento di appalti e concessioni di lavori;
  • oppure Diploma di Laurea quinquennale in Architettura, Ingegneria Civile, Ingegneria Edile, Ingegneria per l’ambiente ed il Territorio, Pianificazione Territoriale ed Urbanistica; abilitazione all’esercizio della professione; esperienza almeno triennale nelle attività di programmazione, progettazione, affidamento o esecuzione di appalti e concessioni di lavori.

SELEZIONE

Le selezioni pubbliche si svolgeranno attraverso l’esecuzione di un’unica prova scritta alla quale seguirà la valutazione dei titoli dei candidati.

La prova scritta consisterà nella soluzione di quesiti a risposta multipla, da svolgere in 60 minuti, sulle materie indicate nei bandi che alleghiamo a fine pagina.

DOMANDA DI AMMISSIONE

Le domande di ammissione ai concorsi per tecnici del Comune di Imperia, redatte attraverso i modelli messi a disposizione a fine pagina, devono essere presentate entro le ore 12.00 del 26 Aprile 2022, unicamente all’indirizzo PEC: [email protected]

Qualora non si possegga una casella di posta elettronica certificata, è possibile attivarne una in soli 30 minuti seguendo la procedura descritta questa pagina.

Ulteriori dettagli sulle istanze di partecipazione sono riportate nei bandi di seguito allegati.

BANDI PNRR 2022 COMUNE DI IMPERIA

I candidati ai concorsi per tecnici sono invitati a leggere attentamente i bandi di selezione, di seguito allegati, e pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 29 del 12-04-2022:

  • concorso istruttore tecnico: BANDO (PDF 158 KB) e DOMANDA (doc 43 kb);
  • concorso istruttore direttivo tecnico: BANDO (PDF 160 KB) e DOMANDA (doc 45 kb).

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni, in merito alle procedure selettive e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Imperia, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI

Per scoprire anche altri concorsi pubblici rivolti a personale tecnico in Italia, visitate la nostra pagina. Inoltre, per restare aggiornati su tutte le novità e leggere le notizie in anteprima, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti