Comune Ischia di Castro: concorso per Elettricista

elettricista

Interessanti opportunità di lavoro nel Lazio.

Il Comune di Ischia di Castro, in provincia di Viterbo, ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione di un operaio specializzato elettricista.

La risorsa sarà inserita a tempo pieno e indeterminato in categoria B, posizione economica B3.

La data di scadenza del bando è prevista per il 30 Novembre 2017.

REQUISITI

Possono partecipare al bando Ischia di Castro i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’UE oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai limiti massimi previsti per il pensionamento;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con una Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti o dispensati da impieghi presso una Pubblica Amministrazioni per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego pubblico, ai sensi dell’art. 127 – comma 1 lett. d) – del DPR 3 del 10.01.1957 o licenziati per violazioni disciplinari;
– avere ottemperato agli obblighi di leva o alle disposizioni di Legge sul reclutamento;
– idoneità fisica all’impiego.

Inoltre, è necessario il possesso di uno dei seguenti titolo di studio e requisiti tecnico-professionali:
– diploma di laurea in materia tecnica specifica conseguito presso una università statale o legalmente riconosciuta;
– diploma di tecnico superiore previsto dalle linee guida di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 25 gennaio 2008, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 86 dell’11 aprile 2008, conseguito in esito ai percorsi relativi alle figure nazionali definite dall’allegato A, area 1 – efficienza energetica, al decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università’ e della ricerca 7 settembre 2011;
– diploma conseguito al termine di scuola secondaria del secondo ciclo con specializzazione relativa al settore delle attività di cui all’articolo 1, presso un istituto statale o legalmente riconosciuto, seguiti da un periodo di inserimento, di almeno due anni continuativi, alle dirette dipendenze di una impresa del settore;
– titolo,qualifica o attestato conseguito ai sensi della legislazione vigente in materia di formazione professionale, previo un periodo di inserimento, di almeno quattro anni consecutivi, alle dirette dipendenze di una impresa del settore;
– prestazione lavorativa svolta, alle dirette dipendenze di una impresa abilitata nel ramo di attività cui si riferisce la prestazione dell’operaio installatore per un periodo non inferiore a tre anni, escluso quello computato ai fini dell’apprendistato e quello svolto come operaio qualificato, in qualità di operaio installatore con qualifica di specializzato nelle attività di installazione, di trasformazione, di ampliamento e di manutenzione degli impianti di cui all’articolo 1;
– possesso del certificato iscrizione C.C.I.A.A. e certificato di iscrizione P.IVA per attività professionale da elettricista;
– essere in possesso della patente di guida “C” o superiore.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento delle seguenti prove d’esame:

PROVA PRATICA – OPERATIVA

  • uso e conoscenze dei macchinari di proprietà comunale;
  • manutenzione e realizzazione impianti elettrici, antintrusione, illuminazione, emergenza, illuminazione pubblica e affini;
  • manutenzione edifici comunale con modeste opere edili;
  • manutenzione del verde;
  • sistemazione opere d’arte stradale (fognature, pozzetti chiusini e caditoie);
  • nell’esecuzione della prova verrà valutato anche l’utilizzo delle attrezzature necessarie.

PROVA ORALE
Colloquio orale atto ad accertare la conoscenza dei seguenti argomenti:

  • cenni sull’ordinamento comunale;
  • nozioni in ordine alla sicurezza sul lavoro e normativa antinfortunistica, diritti e doveri dei dipendenti pubblici;
  • nozioni di manutenzione del verde pubblico, per operazioni di sfalcio, potatura e utilizzazione e manutenzione attrezzature da giardinaggio;
  • nozioni relative a operazioni manuali per la manutenzione dei edifici comunali, modeste opere edili, di allestimento locali e facchinaggio, con utilizzo di attrezzature relative;
  • nozioni relative alla normativa sull’impiantistica elettrica, sulle operazioni manuali per la manutenzione degli impianti elettrici;
  • nozioni sul D.Lgs. 267/2000.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per Elettricista, redatta secondo il seguente MODELLO (Pdf 127 Kb), dovrà essere inoltrata al Comune di Ischia di Castro, Via San Rocco n. 2 – 01010 – Comune di Ischia di Castro entro il 30 Novembre 2017 secondo una delle seguenti modalità:
– servizio postale con raccomandata con avviso di ricevimento;
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC: [email protected];
– direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune.

Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:
– documentazione attestante il possesso dei requisiti previsti (anche mediante la sottoscrizione di autocertificazione);
– la fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per elettricista del Comune di Ischia di Castro sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 160 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.83 del 31-10-2017.

Le successive comunicazioni sui diari delle prove e sulle graduatorie saranno pubblicate sul sito web del Comune www.comune.ischiadicastro.vt.it nella sezione ‘Albo Pretorio / Bandi di Concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments