Comune di Ivrea: concorsi per Diplomati

giovani, lavoro ufficio, pc

Nuove assunzioni nella pubblica amministrazione in Piemonte.

Il Comune di Ivrea, in provincia di Torino, ha indetto due concorsi rivolti a Diplomati per assunzioni a tempo indeterminato e pieno.

Sarà possibile candidarsi ai concorsi fino al 16 marzo 2020.

CONCORSI COMUNE IVREA

Sono indetti infatti nuovi concorsi pubblici per l’assunzione di quattro risorse che andranno a ricoprire i seguenti posti di lavoro:
n. 3 posti di agente di polizia municipale, categoria C, posizione economica C1. Si segnala la riserva di n. 1 posto a favore dei volontari delle FF.AA.
n. 1 posto di esperto informatico, categoria C, posizione economica C1.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:
– idoneità fisica all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale messo a concorso;
– assolvimento degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
– godimento dei diritti politici;
– essere immune da condanne che vietino la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione.

E’ richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici in base al profilo per il quale si concorre:

AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE
– cittadinanza italiana;
– età minima 18 anni compiuti e massima 36 anni non compiuti;
– requisiti richiesti per il conferimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza;
Diploma di scuola secondaria superiore, conseguito al termine di un corso di studi quinquennale;
– possesso delle patenti di guida di categoria A e B, in corso di validità;
– disponibilità al porto delle armi d’ordinanza e degli strumenti di autotutela assegnati;
– disponibilità alla conduzione di tutti i veicoli e mezzi in dotazione al Corpo di Polizia Municipale.

ESPERTO INFORMATICO
– cittadinanza italiana o di uno dei Paesi membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
– avere adeguata conoscenza della lingua italiana (per i cittadini stranieri);
– età non inferiore ad anni 18 e non superiore all’età di collocamento a riposo per raggiunti limiti di età previsti dal vigente ordinamento;
– patente di guida di categoria B in corso di validità;
– possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
• diploma rilasciato da un Istituto Tecnico Settore “Tecnologico” indirizzo “Informatica e telecomunicazioni” o diploma rilasciato da un Istituto Tecnico Settore “economico” indirizzo “Amministrazione, finanza e marketing” articolazione “Sistemi informativi aziendali”;
OPPURE
• diploma di maturità tecnico industriale indirizzo “informatica” o diploma di maturità tecnico commerciale indirizzo “programmatori” o altro diploma di maturità in informatica e telecomunicazioni;
Sono inoltre ammessi i candidati che, pur non essendo in possesso dei suddetti diplomi, sono in possesso di una delle seguenti lauree:
• Diploma di laurea magistrale (LM del DM 270/04) appartenente ad una delle seguenti classsi:
– LM-18 Informatica;
– LM-26 Ingegneria della sicurezza;
– LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni;
– LM-32 Ingegneria informatica;
– LM-66 Sicurezza informatica;
– LM-91 Tecniche e metodi per la società dell’informazione;
OPPURE
• Diploma di laurea specialistica (LS del DM 509/99) appartenente ad una delle seguenti classsi:
– 23/S Informatica;
– 30/S Ingegneria delle telecomunicazioni;
– 35/S Ingegneria informatica;
– 100/S Tecniche e metodi per la società dell’informazione;
OPPURE
• Diploma di laurea (DL) (vecchio ordinamento universitario) equiparato ad una delle classi di laurea specialistiche o magistrali sopraindicate:
– Informatica;
– Ingegneria delle telecomunicazioni;
– Ingegneria informatica;
– Scienze dell’informazione;
OPPURE
• Laurea di primo livello (L) appartenente a una delle seguenti classi del nuovo ordinamento universitario (D.M. 509/99 o del D.M. 270/04):
– classe 9 “Classe delle lauree in ingegneria dell’informazione”;
– classe 26 “Classe delle lauree in scienze e tecnologie informatiche”;
– classe L08 “Lauree in ingegneria dell’informazione”;
– classe L31 “Lauree in scienze e tecnologie informatiche”;
– titolo equipollente (per i titoli di studio conseguiti all’estero).

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande di ammissione pervenute sia superiore a 30, i candidati saranno sottoposti a prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno mediante il superamento di prove d’esame.


Per l’elenco completo delle materie e delle prove d’esame vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi pubblicati per estratto sulla GU n.13 del 14-02-2020.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi indetti dal Comune di Ivrea, redatte secondo il modello in allegato al relativo bando, dovranno essere presentate entro il 16 marzo 2020 in una delle seguenti modalità:
– mediante consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Servizio Personale Via Piave n. 2, negli orari di apertura al pubblico;
– mediante raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di Ivrea, Piazza Vittorio Emanuele, n. 1 – 10015 IVREA (TO);
– tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo di posta elettronica certificata del Comune di Ivrea: [email protected]

Alle domande sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– la copia fotostatica di un documento di identità del candidato;
– il documento comprovante l’avvenuto pagamento della tassa di concorso di € 10,00;
– il curriculum professionale, debitamente sottoscritto.

Ulteriori dettagli sulle modalità di presentazione delle domande di ammissione ai concorsi sono indicati nei rispettivi bandi che rendiamo disponibili di seguito.


BANDI

Tutti gli interessati ai concorsi rivolti a Diplomati, indetti dal Comune di Ivrea, sono invitati a leggere con attenzione il bando relativo alla posizione d’interesse:
– agente di polizia municipale: BANDO (PDF 571 KB); MODELLO (PDF 131 KB);
– esperto informatico: BANDO (PDF 573 KB); MODELLO (PDF 132 KB).
Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame o le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.ivrea.to.it nella sezione ‘Entra in Comune > Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments