Comune di Jesolo: concorso per 3 istruttori direttivi di vigilanza, tempo indeterminato

ispettore vigilanza

Nuova opportunità di lavoro in Veneto, il Comune di Jesolo in provincia di Venezia ha indetto un concorso per istruttori direttivi di vigilanza.

La selezione pubblica prevede l’assunzione di 3 risorse mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno – cat. D1.

Per candidarsi c’è tempo fino al 30 Agosto 2022. Vediamo il bando da scaricare, i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione e ogni altra informazione utile.

REQUISITI

I candidati al concorso per istruttori direttivi di vigilanza indetto dal Comune di Jesolo devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’UE o di altra categoria indicata nel bando:
  • posizione regolare degli obblighi di leva, ove previsti;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo, anche irrogata con sentenza prevista dall’art. 444 del codice di procedura penale (c.d. patteggiamento);
  • assenza di condanne penali che impediscono il rapporto di lavoro presso una Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati e non essere al momento dell’immissione in servizio sottoposti a misure di prevenzione;
  • non essere stati espulsi dalle forze armate o da corpi militarmente organizzati dello Stato, o destituiti dai pubblici uffici né essere stati dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • requisiti fisico-funzionali previsti all’art. 31 del vigente regolamento del corpo di polizia locale;
  • requisiti psico-attitudinali previsti all’art. 32 del vigente regolamento del corpo di polizia locale;
  • età non superiore ai 50 anni;
  • non avere prestato servizio civile ai sensi della legge 8 luglio 1998, n. 230, essendo vietato a coloro che sono stati ammessi a prestare servizio civile, di partecipare ai concorsi per impieghi che comportino l’uso delle armi ai sensi dell’art. 15, comma 7, della stessa legge 8 luglio 1998, n. 230;
  • abilitazione alla guida di autoveicoli (patente categoria B);
  • assenza di tatuaggi, eccetto che per quelli di limitate dimensioni che non siano particolarmente visibili tali da richiamare l’attenzione.

TITOLI DI STUDIO

Ai candidati al concorso è inoltre richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o equiparate:
    – L- 14 Scienze dei servizi giuridici;
    – L- 18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale;
    – L- 33 Scienze economiche;
    – L- 36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali;
  • Diploma di laurea (DL) vecchio ordinamento in giurisprudenza in economia e commercio o in scienze politiche o titoli equipollenti per legge;
  • Laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) equiparate ai diplomi di laurea (DL) vecchio ordinamento sopra indicati.

Si rende noto che sul concorso opera la riserva di posto a favore dei volontari FF.AA.

SELEZIONE

I candidati saranno sottoposti a 5 prove d’esame, nello specifico:

  • n. 1 prova di efficienza fisica;
  • n. 2 prove scritte;
  • n. 1 prova di accertamento dei requisiti psico-attitudinali;
  • n. 1 prova orale.

Ulteriori dettagli sulle procedure selettive sono riportati nel bando che rendiamo disponibile a fine articolo.

RETRIBUZIONE

Ai vincitori del concorso per istruttori direttivi di vigilanza spetta uno stipendio iniziale di € 1.844,62.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per istruttori direttivi di vigilanza indetto dal Comune di Jesolo deve pervenire esclusivamente per via telematica, entro le ore 18.00 del 30 Agosto 2022, collegandosi a questa pagina. Per accedere alla compilazione del form online è richiesto il possesso dello SPID.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:

  • il proprio curriculum vitae indicante le principali esperienze professionali, datato e sottoscritto.
  • l’attestazione del versamento comprovante il pagamento della tassa di concorso di €. 10,00.

BANDO

Gli interessati sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 617 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 60 del 29-07-2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Il diario delle prove d’esame è indicato nel bando di concorso. Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali saranno rese note mediante pubblicazione sul sito del Comune alla sezione Concorsi e selezioni.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere anche gli altri concorsi pubblici attivi in Veneto, visitate la nostra pagina. Infine, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti