Comune di Limbadi: concorso per amministrativi

segreteria, amministrazione

Nuove opportunità di lavoro in Calabria.

Il Comune di Limbadi, in provincia di Vibo Valentia, ha indetto un concorso per un istruttore amministrativo contabile.

La risorsa sarà inserita a tempo parziale e indeterminato – Cat. C, posizione economica C1.

La data di scadenza del bando è il giorno 7 Novembre 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune Limbadi i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno dei paesi appartenenti alla Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– diploma d’Istruzione Secondaria di II° Grado;
– godimento dei diritti politici;
– età non inferiore agli anni diciotto alla scadenza del presente bando;
– idoneità fisica all’impiego di che trattasi (ossia idoneità allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale messo a concorso);
– posizione regolare riguardo agli obblighi del servizio militare (per i concorrenti di sesso maschile);
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni per persistente insufficiente rendimento, né essere stati dichiarati decaduti dall’impiego per averlo conseguito mediante la produzione di atti falsi o viziati da invalidità non sanabile; non aver subito un licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa presso una pubblica amministrazione;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che impediscono la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e utilizzabili in ragione del profilo professionale da ricoprire;
– conoscenza della lingua inglese.

SELEZIONE

In presenza di un numero elevato di candidati, la Commissione può decidere di far precedere le prove d’esame da una preselezione.

Le selezioni si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esame, due scritte e una orale, che verteranno sugli argomenti indicati nel bando.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per amministrativi, redatta secondo il seguente MODELLO (Pdf 161 Kb), dovrà essere presentata, entro le ore 12:00 del 7 Novembre 2019, attraverso una delle seguenti modalità:
– a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Limbadi – Viale Europa, 28 – 89844 – Limbadi (VV);
– all’Ufficio Protocollo del Comune negli orari di apertura al pubblico;
– da casella personale di posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC: protocollo[email protected]

Alla domanda di partecipazione il candidato dovrà allegare i seguenti documenti:
– curriculum professionale debitamente sottoscritto e corredato da fotocopia dei titoli culturali e di servizio ritenuti utili ai fini della formazione della graduatoria di merito, con dichiarazione di conformità degli stessi agli originali;
– la ricevuta del pagamento della tassa di concorso di € 20,00;
– copia di un documento di identità valido;
– la certificazione medica attestante lo stato di handicap per poter fruire del beneficio di ausili necessari o tempi aggiuntivi nello svolgimento delle prove (solo per i candidati che ne facciano richiesta);
– idonea documentazione, rilasciata dalle autorità competenti, attestante il riconoscimento dell’equipollenza o equiparazione del proprio titolo di studio estero a uno di quelli richiesti dal bando.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.


BANDO

Tutti gli interessati a partecipare al concorso per amministrativi del Comune di Limbadi sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 252 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n. 80 del 08-10-2019.

Successive comunicazioni sui diari delle prove d’esame e sulle graduatorie saranno rese note sul sito web del Comune www.comune.limbadi.vv.it.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *