Comune di Livorno: concorsi per 70 diplomati e laureati

scrivere, ufficio

Il Comune di Livorno, in Toscana, ha indetto due concorsi per diplomati e laureati finalizzati alla copertura di 70 posti di lavoro.

Sono previste, quindi, nuove assunzioni a tempo indeterminato e pieno di varie figure professionali.

Il termine per la presentazione delle domande scade il 29 Agosto 2021. Di seguito i bandi e tutte le informazioni utili per candidarsi.

CONCORSI PER DIPLOMATI E LAUREATI COMUNE DI LIVORNO

Il Comune di Livorno, dunque, ha pubblicato due concorsi per selezionare nuove risorse da assumere nei seguenti ruoli:

  • n.25 posti nel profilo professionale Amministrativo – Cat. C1;
  • n.15 posti nel profilo professionale Vigilanza – Cat. C1;
  • n.15 posti nel profilo professionale Amministrativo – Cat. D1;
  • n.5 posti nel profilo professionale Vigilanza – Cat. D1;
  • n.10 posti nel profilo professionale Tecnico – Cat. D1.

Si segnala che per i posti a concorso opera la riserva a favore dei Volontari delle Forze Armate.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi del Comune di Livorno per diplomati e laureati i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
  • età non inferiore a 18 anni e non superiore all’età prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non aver riportato condanne penali per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici e non aver procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi della normativa vigente, la costituzione di un rapporto d’impiego con la pubblica amministrazione;
  • per i candidati di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva.

REQUISITI SPECIFICI

I candidati ai concorsi, inoltre, dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti specifici e titoli di studio, in base al profilo d’interesse:


AMMINISTRATIVI  CAT. C

  • diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

VIGILANZA CAT. C

  • diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • cittadinanza italiana;
  • patente di guida di tipo B in corso di validità;
  • possesso dei requisiti necessari per poter rivestire le qualifiche;
  • non essere stati ammessi a prestare servizio militare non armato o servizio sostituivo civile in quanto obiettori di coscienza ovvero aver rinunciato allo “status” di obiettore di coscienza;
  • possesso dei requisiti di natura psico-fisica previsti dalla legislazione in materia per il rilascio del porto d’armi da accertarsi.

AMMINISTRATIVO CAT. D

  • lauree appartenenti alle seguenti classi: Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia e Commercio o titoli equiparati ed equipollenti indicati nel bando.

VIGILANZA CAT. D

  • lauree appartenenti alle seguenti classi: Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia e Commercio o titoli equiparati ed equipollenti indicati nel bando;
  • cittadinanza italiana;
  • patente di guida di tipo B in corso di validità;
  • possesso dei requisiti necessari per poter rivestire le qualifiche;
  • non essere stati ammessi a prestare servizio militare non armato o servizio sostituivo civile in quanto obiettori di coscienza ovvero aver rinunciato allo “status” di obiettore di coscienza;
  • possesso dei requisiti di natura psico-fisica previsti dalla legislazione in materia per il rilascio del porto d’armi da accertarsi.

TECNICO CAT. D

  • diploma di laurea vecchio ordinamento in Ingegneria civile, Ingegneria edile, Ingegneria edile-architettura, Architettura;
  • oppure diploma di laurea magistrale o specialistica equiparata a uno dei diplomi di laurea sopra citati;
  • oppure laurea triennale in Scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile, Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale, Scienze dell’architettura, Scienze e tecniche dell’edilizia, Scienze della Pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, Scienze geologiche, Scienze Agrarie. Per conoscere tutte le lauree ammesse rimandiamo alla lettura del bando allegato a fine articolo.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di una prova scritta, vertente sugli argomenti indicati nei singoli bandi.

Solo per le Cat. D è prevista anche la valutazione dei titoli.

Infine, esclusivamente per il profilo Vigilanza è prevista anche una prova di idoneità di efficienza fisica.

DOMANDA

Le domande di ammissione ai concorsi per diplomati e laureati del Comune di Livorno dovranno essere inviate entro il 29 Agosto 2021 tramite procedura telematica alla seguente pagina, cliccando sul link relativo al bando al quale si è interessati.

I candidati, inoltre, dovranno allegare alla domanda online la seguente documentazione:

  • ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso di €10,33;
  • copia del documento d’identità leggibile.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nei relativi bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

I partecipanti ai concorsi del Comune di Livorno per diplomati e laureati sono pertanto invitati a leggere con attenzione i bandi relativi alla posizione d’interesse, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 60 del 30-07-2021:

  • concorso profili professionali Cat. C: BANDO (Pdf 300 Kb).
  • concorso profili professionali Cat. D: BANDO (Pdf 343 Kb).

ULTERIORI COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame e le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso > Procedure selettive pubbliche per assunzioni a tempo indeterminato / determinato’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e, per conoscere anche gli altri concorsi pubblici in Toscana, visitate la nostra pagina. Vi invitiamo, infine, a restare sempre aggiornati iscrivendovi alla newsletter gratuita e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments