Comune di Lusciano: concorso per 5 Assistenti Sociali

assistenti sociali

Nuovi posti di lavoro nel campo dell’assistenza sociale in Campania.

Il Comune di Lusciano, in provincia di Caserta, ha indetto un concorso per 5 assunzioni di Assistenti Sociali (categoria D/D1) a tempo determinato.

Il bando di concorso scade in data 12 marzo 2020.

REQUISITI

I candidati al concorso del Comune di Lusciano devono essere in possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati dell’UE o altra cittadinanza tra quelle indicate sui bandi;
– età non inferiore a 18 anni e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
– idoneità all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale del posto messo a concorso;
– posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e nei riguardi del servizio militare (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985);
– pieno godimento dei diritti politici;
– non avere riportato condanne penali e non avere pendenze processuali che escludano dalla nomina o che siano causa di destituzione da impieghi presso le pubbliche amministrazioni;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego;
– non essere stato condannati con sentenza passata in giudicato per reati che diano luogo ad ipotesi di risoluzione del rapporto di lavoro o sospensione dal servizio e/o per reati che risultino, ad insindacabile giudizio dell’Amministrazione, incompatibili con l’assunzione;
– non essere stati condannati, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I del Titolo II del Libro Secondo del Codice Penale, come disposto dall’art. 35 bis del D. Lgs 165/2001.

Sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici:
– titolo di studio: Laurea di I livello nella classe 6 Scienze del Servizio Sociale, L-39 Servizio Sociale o Laurea specialistica nella classe 57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali) o Laurea magistrale nella classe LM-87 Servizio sociale e politiche sociali o Diploma di Laurea in Servizio Sociale o di Assistente Sociale;
– abilitazione all’esercizio della professione;
– iscrizione all’Albo Professionale degli Assistenti Sociali.

SELEZIONE

Oltre ai titoli posseduti, i partecipanti al concorso per assistente sociale saranno valutati attraverso una prova selettiva, strutturata secondo un test a risposta multipla sulle seguenti materie:
– Teorie e metodologie del servizio sociale;
– Applicazioni logiche ed epistemologia del processo di aiuto;
– Legislazione statale e degli Enti Locali in materia di interventi e servizi sociali;
– Funzioni di Segretariato Sociale, della porta unica d’accesso (PUA) e del sistema di accesso ai servizi sociali;
– Applicazione metodi e strumenti di valutazione della condizione sociale;
– Elementi di legislazione della famiglia;
– Aspetti normativi, metodologici ed organizzativi nell’integrazione socio-sanitaria;
– Misura REI/Reddito di Cittadinanza e relativa modalità e metodologia di presa in carico degli utenti in termini di assessment e pre-assessment;
– Elementi di diritto amministrativo e ordinamento degli Enti Locali, con particolare riferimento al Dlgs. 267/2000 e s.m.i., alla L. 241/1990 e s.m.i., al DPR n. 445/2000 e s.m.i, al Dlgs. 33/2013 e s.m.i. con particolare riguardo all’oggetto dell’incarico;
– Elementi di contabilità pubblica;
– Elementi di diritto penale – Libro II “Dei delitti contro la pubblica amministrazione”;
– Normativa in materia di protezione dei dati personali;
– Codice di comportamento dei dipendenti pubblici.

Qualora il numero delle domande sia superiore a 50, si procederà alla valutazione dei candidati per titoli di studio e servizio e all’ammissione di coloro che avranno ottenuto il maggior punteggio.

DOMANDA

Per partecipare al concorso del Comune di Lusciano per assistente sociale, è necessario compilare l’apposito MODULO (pdf 3MB) di domanda, e presentarlo entro le ore 12:00 del 12 marzo 2020, secondo una delle seguenti modalità:
– posta elettronica certificata (PEC), attraverso una casella intestata al candidato, al seguente indirizzo: [email protected];
– raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di Lusciano – Ufficio Protocollo – Via Costanzo n.20 – 81030 Lusciano;
– consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Lusciano, negli orari indicati sul bando.

Alla domanda di ammissione al concorso si dovrà allegare la copia del documento di identità e la ricevuta della tassa di concorso.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione al concorso, è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.


BANDO

I candidati al concorso per le assunzioni di assistenti sociali del Comune di Lusciano sono invitati a leggere attentamente il BANDO (pdf 245kb) di selezione, pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.12 del 11-02-2020.

Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Lusciano, sezione ‘Albo pretorio’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *