Comune Magnano in Riviera: concorso per 4 amministrativi

amministrativo contabile

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Friuli Venezia Giulia.

Il Comune di Magnano in Riviera, in provincia di Udine, ha indetto un concorso per amministrativi per l’assunzione a tempo pieno di 4 Istruttori Direttivi Amministrativi Contabili – Cat. D, posizione economica D1.  

Sarà possibile candidarsi al bando fino al giorno 28 Novembre 2019.

CONCORSO COMUNE MAGNANO IN RIVIERA

Il Comune di Magnano in Riviera ha indetto, infatti, un concorso pubblico per la copertura di 4 posti di Istruttore Direttivo Amministrativo Contabile che saranno così distribuiti:
– n.1 al Comune di Magnano in Rivera;
– n.1 al Comune di Reana del Rojale;
– n.1 al Comune di Tarcento;
– n.1 al Comune di Torreano.

REQUISITI

Possono partecipare al bando del Comune di Magnano in Riviera, i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno dei paesi appartenenti all’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalla normativa vigente per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
– godimento dei diritti civili e politici (ad esclusione del rifugiato o titolare dello status di protezione sussidiaria);
– immunità da condanne penali, provvedimenti di interdizione o misure restrittive che escludano, ai sensi della normativa vigente, la costituzione del rapporto di impiego con una Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o dispensati per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti dall’impiego ai sensi della vigente normativa o licenziati per le medesime o altre cause;
– non essere stati destituiti, dispensati o licenziati da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– trovarsi in posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
– idoneità fisica all’impiego;
– patente di guida di categoria B non soggetta a provvedimenti di revoca e/o sospensione, in corso di validità;
– adeguata conoscenza della lingua italiana sia scritta che orale.

E’ necessario, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio (maggiori informazioni nel bando sotto allegato):
– laurea triennale ex D.M. 509/99;
– laurea triennale ex D.M. 270/2004;
– diploma universitario di durata triennale, istituito ai sensi della L. 341/1990, equiparato ad una delle lauree universitarie ex D.M. 509/99 o D.M. 270/2004 indicate nel bando sotto allegato;
– laurea specialistica ex DM 509/99;
– laurea magistrale ex DM 270/2004;
– laurea del vecchio ordinamento (ante 509/1999).

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero delle domande sia superiore a 70 viene prevista fin d’ora la facoltà per l’Amministrazione di svolgere una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso ed il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– elementi di diritto costituzionale e di diritto regionale con particolare riferimento a quello della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia;
– diritto amministrativo;
– normativa in materia di documentazione amministrativa, procedimento amministrativo, diritto di accesso;
– ordinamento degli enti locali e contabilità pubblica (D. Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii.);
– normativa relativa alla contabilità armonizzata (D. Lgs. n. 118/2011 e ss.mm.ii.);
– elementi di diritto tributario degli enti locali;
– codice dei contratti pubblici (D. Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii.) e procedure per l’acquisto di beni e servizi sul mercato elettronico e convenzioni CONSIP;
– codice in materia di protezione dei dati personali (D. Lgs. n. 196/2003 e Regolamento EU 2016/679);
– codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. n. 62/2013 e ss.mm.ii.) ed elementi di diritto penale (Libro II – Titolo II del codice penale);
– normativa anti-corruzione e obblighi di pubblicità e trasparenza (L. n. 190/2012 e D. Lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii.);
– norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche (D. Lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii.);
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (pacchetto gestionale, posta elettronica, navigazione in internet);
– conoscenza della lingua inglese accertata in sede di prova orale.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso per 4 amministrativi, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 50 Kb), dovrà essere presentata al Comune di Magnano in Riviera – Piazza Ferdinando Urli, 30 – 33010 – Magnano in Riviera (UD), entro il giorno 28 Novembre 2019 tramite una delle seguenti modalità:
– direttamente presso l’Ufficio protocollo del Comune;
– tramite raccomandata con avviso di ricevimento;
– mediante casella di posta certificata dell’istante all’indirizzo [email protected];
– invio mediante casella di posta elettronica semplice dall’istante all’indirizzo [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia fotostatica di un valido documento di identità del sottoscrittore (ad eccezione della domanda sottoscritta con firma digitale);
– ricevuta di versamento di € 10,00;
– curriculum vitae datato e sottoscritto.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per 4 amministrativi del Comune di Magnano in Riviera sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 300 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.86 del 29-10-2019.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.magnanoinriviera.ud.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments