Comune di Marcheno: concorso per Assistente Sociale

assistenti sociali, anziani

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Lombardia.

Il Comune di Marcheno, situato in provincia di Brescia, ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno di un Istruttore Direttivo Assistente Sociale – Cat. D, posizione economica D1.

La risorsa sarà assegnata al Settore Servizi Sociali.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al 20 Settembre 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Marcheno i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– godimento dei diritti civili e politici;
– iscrizione nelle liste elettorali oppure accoglibilità dei motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;
– età non inferiore ad anni 18 (diciotto), alla data di pubblicazione del bando di concorso;
– abilitazione professionale conseguita attraverso iscrizione all’Albo professionale degli Assistenti Sociali;
– patente di guida categoria “B”;
– non aver subito condanne penali, anche non definitive e di non avere procedimenti penali in corso che impediscano il rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non aver riportato, nei due anni precedenti la data di scadenza dei presente bando, sanzioni disciplinari presso Pubbliche Amministrazioni, nè avere procedimenti disciplinari in corso presso Pubbliche Amministrazioni;
– non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico né dichiarati decaduti dall’impiego per averlo conseguito mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
– idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni;
– non interdizione dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato.

E’ necessario, inoltre, essere in possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– laurea triennale di cui all’ordinamento D.M. 509/99 appartenente alla classe 6 Scienze del Servizio Sociale;
– laurea triennale di cui all’ordinamento D.M. 270/04 appartenente alla classe L39 Servizio Sociale;
– diploma di Laurea dell’ordinamento previgente alla riforma del D.M. n. 509/99 in Servizio Sociale;
– laurea Specialistica di cui all’ordinamento D.M. 509/99 appartenente alla classe 57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali;
– laurea Magistrale di cui all’ordinamento D.M. 270/04 appartenente alla classe LM/87 Servizio sociale e politiche sociali;
– diploma universitario in servizio sociale o diploma di assistente sociale abilitante.

Si precisa che l’espletamento delle prove concorsuali è subordinato al mancato perfezionamento in tempo utile del procedimento di utilizzo di graduatorie concorsuali di altri enti locali.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale – sui seguenti argomenti:
– principi e ruolo del Servizio Sociale: fondamenti storico culturali e loro evoluzione;
– metodi e tecniche del Servizio Sociale;
– legislazione sociale nazionale e regionale lombarda di carattere generale e di settore relativamente alle materie materno-infantile, anziani, disabilità, dipendenze, salute mentale, immigrazione, inserimenti lavorativi di soggetti svantaggiati;
– legislazione nazionale e regionale lombarda in materia socio-sanitaria;
– aspetti tecnici ed organizzativi relativi alla programmazione ed alla gestione dei servizi socio assistenziali;
– nozioni di diritto di famiglia e di diritto minorile;
– nozioni di diritto penale con particolare riferimento a quello minorile;
– ordinamento degli Enti Locali e diritto amministrativo;
– procedimento amministrativo;
– principi di contabilità pubblica;
– principi contabili degli Enti Locali (in particolare principi generali di cui all’allegato 1, D.Lgs. n. 118/2011);
– principi di privacy nell’attività delle pubbliche amministrazioni;
– nozioni di diritto costituzionale;
– reati contro la pubblica amministrazione;
– diritti e doveri del pubblico dipendente;
– grado di autonomia nell’esecuzione delle attribuzioni e/o del lavoro e capacità di individuare soluzioni adeguate rispetto all’attività da svolgere;
– conoscenza delle tecniche e delle procedure necessarie in relazione al profilo ricercato;
– conoscenze informatiche.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per Assistente Sociale, redatte secondo il seguente MODELLO (Doc 223 Kb), dovranno pervenire al Servizio Segreteria del Comune di Marcheno – Via Zanardelli, 111 – 25060 – Marcheno (BS), entro le ore 12,00 del 20 Settembre 2019 secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– presentata direttamente al Protocollo nei seguenti giorni e orari: Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,30; Lunedì dalle ore 15,00 alle ore 18,20;
– inviata alla casella di posta certificata del Comune di Marcheno, al seguente indirizzo PEC: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– curriculum vitae (datato e sottoscritto in calce) in formato europeo con l’indicazione delle esperienze professionali maturate, mansioni svolte e inquadramento contrattuale, che possano consentire una obiettiva valutazione in riferimento ai titoli e alle competenze professionali richieste;
– fotocopia del documento di identità personale in corso di validità (fronte/retro);
– versamento tassa di concorso di € 10,00.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso del Comune di Marcheno per Assistente Sociale sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 272 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.66 del 20-08-2019.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.marcheno.bs.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso > Consulta i bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments