Comune di Martina Franca: concorsi per 14 assunzioni

ufficio, pc, computer

Nuove opportunità di lavoro in Puglia.

Il Comune di Martina Franca, in provincia di Taranto, ha indetto tre concorsi per 14 assunzioni a tempo indeterminato.

Sarà possibile candidarsi ai concorsi fino al giorno 20 Gennaio 2020.

CONCORSI COMUNE DI MARTINA FRANCA

Il Comune di Martina Franca ha infatti pubblicato due concorsi pubblici per la selezione delle seguenti figure professionali:
– n.1 Istruttore Direttivo Bibliotecario a tempo pieno – Cat. D, posizione economica D1.
– n.7 Istruttori Contabili a tempo pieno – Cat. C, posizione economica C1. Si segnala la riserva di 2 posti ai Volontari delle FF.AA. e del 50% al personale interno appartenente alla categoria immediatamente inferiore. 
– n.6 Istruttori Direttivi Area Amministrativa a tempo parziale (30 ore) – Cat. D, posizione economica D1. Si segnala la riserva di 2 posti in favore dei Volontari delle FF.AA.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi del Comune di Martina Franca i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea;
– età non inferiore agli anni diciotto;
– essere in regola con gli obblighi militari per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver riportato condanne penali o non avere procedimenti penali in corso che comportino quale misura accessoria l’interdizione dai pubblici uffici o che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non aver riportato condanna, anche per effetto di applicazione della pena su richiesta delle parti;
– aver/non aver riportato altra condanna definitiva per reati non colposi;
– non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
– non essere dipendenti dello stato o di altri enti pubblici collocati a riposo anche in applicazione di disposizioni di carattere transitorio e speciale;
– idoneità psico-fisica agli impieghi e alle mansioni;
– conoscenza della lingua inglese e dei più diffusi programmi informatici per l’automazione d’ufficio;
– accettazione senza riserva alcuna di tutte le norme e condizioni previste dai presenti bandi di concorso, nonché delle disposizioni del regolamento comunale di organizzazione di uffici e servizi.

E’ richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici in base alla posizione per la quale ci si candida:

ISTRUTTORE DIRETTIVO BIBLIOTECARIO
Possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– diploma di laurea triennale ai sensi del nuovo ordinamento;
– laurea specialistica;
– laurea magistrale conseguita ai sensi del nuovo ordinamento universitario;
– diploma di laurea conseguito ai sensi del vecchio ordinamento universitario in lettere o conservazione beni culturali o lingua e letteratura italiana o storia e conservazione dei beni culturali, archivistica e librarie o equipollenti.

ISTRUTTORI CONTABILI
– diploma di ragioneria, perito contabile o equipollente.

ISTRUTTORI DIRETTIVI
Possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– diploma di laurea triennale ai sensi del nuovo ordinamento;
– laurea specialistica;
– laurea magistrale conseguita ai sensi del nuovo ordinamento universitario;
– diploma di laurea conseguito ai sensi del vecchio ordinamento universitario in giurisprudenza o scienze dell’amministrazione pubblica o economia e commercio o economia e finanza o economia del turismo o scienze politiche o scienze filosofiche o lettere o conservazione dei beni culturali o scienze turistiche o equipollenti. 

SELEZIONI

Nel caso in cui il numero dei candidati ammessi ai concorsi sia superiore/uguale al numero indicato nei singoli bandi sotto allegati gli stessi saranno sottoposti ad una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di prove d’esame scritte ed orali.

Per conoscere nel dettaglio le prove d’esame relative al profilo d’interesse vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati sulla GU n.100 del 20-12-2019.

DOMANDE

Per partecipare ai concorsi del Comune di Martina Franca i candidati dovranno presentare le domande esclusivamente online alla seguente pagina entro il 20 Gennaio 2020.

I candidati dovranno presentarsi il giorno fissato per la preselezione (oppure per la prova scritta, qualora non si proceda alla preselezione) muniti della seguente documentazione:
– domanda di iscrizione rilasciata dalla procedura telematica firmata e datata;
– documento d’identità personale in corso di validità;
– ricevuta originale dell’avvenuto versamento della tassa di concorso pari a € 10,00.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione delle domande di ammissione è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

I candidati ai concorsi per 14 assunzioni del Comune di Martina Franca sono invitati a leggere con attenzione i bandi sotto allegati:
– Istruttore Direttivo Bibliotecario: BANDO (Pdf 526 Kb).
– Istruttori Contabili: BANDO (Pdf 619 Kb).
– Istruttori Direttivi: BANDO (Pdf 618 Kb).

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito www.comune.martinafranca.ta.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Amministrazione Trasparente dal 1 gennaio 2018 > Bandi di Concorso > Concorsi attivi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments