Comune Medesano: concorsi per Diplomati e Laureati

amministrativo

Nuove opportunità di lavoro nel settore pubblico in Emilia Romagna rivolte a Diplomati e Laureati con i concorsi indetti dal Comune di Medesano (Parma).

Le selezioni pubbliche sono finalizzate all’assunzione a tempo indeterminato di 6 risorse in diversi profili professionali.

Per presentare la domanda di partecipazione c’è tempo fino al 12 Novembre 2020. Ecco i bandi e tutte le informazioni per partecipare.

CONCORSI DIPLOMATI LAUREATI COMUNE MEDESANO

Il Comune di Medesano ha indetto un concorso pubblico rivolto a diplomati e laureati, per la copertura dei seguenti profili professionali:

n. 2 posti di istruttore amministrativo di cat. C, presso il Settore Affari Finanziari ed entrate Comunali del Comune di Medesano, di cui un posto riservato ai volontari delle forze armate;
n. 1 posto di istruttore amministrativo di cat. C, presso l’Area Affari Generali del Comune di Fontanellato;
– n. 1 posti di Istruttore Direttivo Tecnico (Cat. giur. D1) con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e pieno, rivolto a candidati laureati.

REQUISITI GENERICI

Per partecipare ai concorsi del Comune di Medesano i candidati devono essere in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro Paese dell’UE;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, né decaduti da un impiego statale;
  • assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso;
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • patente di guida di categoria B.

REQUISITI SPECIFICI

Ai candidati si richiede inoltre il possesso dei seguenti titoli di studio:

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
diploma di maturità di durata quinquennale.

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO
laurea triennale nelle seguenti classi:
L-7 Ingegneria civile ed ambientale;
L-17 Scienze dell’architettura;
L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia
laurea ex D.M. 509/99 nelle seguenti classi:
4-Scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile;
8-Ingegneria civile e ambientale; 
diploma universitario (di durata triennale) ex L. 341/90, equiparato, ex D.I. 11/11/2011, ad una delle classi di laurea summenzionate;
laurea magistrale ex D.M. 270/2004 nelle seguenti classi:
LM-3 Architettura del paesaggio;
LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura;
LM-23 Ingegneria civile;
LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi;
LM-26 Ingegneria della sicurezza;
LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
laurea specialistica ex D.M. 509/1999 nelle seguenti classi:
3/S Architettura del paesaggio;
4/S Architettura e ingegneria edile;
28/S Ingegneria civile;
38/S Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
54/S Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
laurea conseguita secondo il vecchio ordinamento universitario ante D.M. 509/99 in
Architettura, Ingegneria Edile-Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria Edile, Ingegneria
per l’Ambiente e il territorio e titoli equiparati ad una delle classi del nuovo ordinamento.

SELEZIONE 

Qualora il numero di domande pervenute per ciascun concorso sia superiore a 30, i candidati saranno sottoposti ad una prova preselettiva.

Le procedure selettive si svolgeranno attraverso il superamento di 3 prove d’esame, una scritta, una orale e una pratica.

Per tutti i dettagli in merito alle prove d’esame, si rimanda alla lettura dei bandi che rendiamo disponibili a fine articolo.

DOMANDE DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione, redatta esclusivamente utilizzando il modello allegato al rispettivo bando, indirizzata all’Ufficio personale del Comune – Piazza Marconi n.6 -, deve essere presentata entro le ore 12:00 del 12 novembre 2020 con una delle seguenti modalità:

  • per via telematica alla seguente casella di pec dell’Amministrazione comunale: [email protected] Nell’oggetto della mail dovrà essere scritta la dicitura indicata nel bando.
  • consegna diretta all’Ufficio Protocollo – Piazza Marconi n. 6 – 43014 Medesano (Parma);
  •  a mezzo servizio postale, mediante raccomandata A.R. da inviare al Comune di
    Medesano- Ufficio personale- Piazza Marconi n. 6 – 43014 Medesano (Parma) con
    indicazione sulla busta “Domanda partecipazione Concorso Istruttore Direttivo Tecnico”.

Alla domanda i candidati dovranno allegare i seguenti documenti:

  • copia leggibile del proprio documento di identità in corso di validità;
  • ricevuta del versamento della tassa di concorso di euro 10,00;
  • curriculum vitae dettagliato in formato europeo, debitamente datato e firmato, con
    autorizzazione al trattamento dei dati.

BANDI

Per conoscere tutti i dettagli in merito ai concorsi del Comune di Medesano per Diplomati e Laureati i candidati sono invitati a leggere attentamente i bandi pubblicati sulla GU n.80 del 13-10-2020 e di seguito allegati:

– concorso istruttore amministrativo: BANDO (Pdf 1Mb) e MODELLO (Pdf 140 Kb)di domanda
– concorso istruttore direttivo tecnico BANDO (Pdf 492 Kb) e MODELLO (Pdf 328 Kb) di domanda

Tutte le successive comunicazioni saranno pubblicate sul sito del Comune di Medesano nella sezione ‘Albo > Bandi e Gare’.

Per conoscere altre selezioni attive visita la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici ed iscriverti alla nostra newsletter

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments