Comune di Milano: concorsi per assunzioni, area formazione

Formazione Aula Corso Classe S

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Lombardia.

Il Comune di Milano ha indetto tre concorsi pubblici per assunzioni in area formazione.

I bandi di concorso scadono in data 26 Aprile 2019.

CONCORSI COMUNE DI MILANO

Il Comune di Milano ha pubblicato 3 bandi per l’assunzione a tempo indeterminato delle seguenti risorse:
– n.3 Istruttori dei Servizi Formativi – Conversatori di Lingua Inglese – Cat. C posizione economica C1. Si segnala la riserva di 1 posto per i volontari delle FF.AA;
– n.1 Funzionario dei Servizi Formativi – Docenti abilitati: classe di insegnamento A12 – Discipline Letterarie – Cat. D;
– n.1 Funzionario dei Servizi Formativi – Docenti abilitati: classe di insegnamento A27 – Matematica e Fisica – Cat. D. 

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi del Comune di Milano i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
– età non inferiore agli anni 18 (diciotto);
– idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo e non essere stati destituiti, dispensati o licenziati per persistente insufficiente rendimento da una Pubblica Amministrazione, oppure per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– non essere stati destituiti o licenziati dal Comune di Milano, salvo il caso in cui il licenziamento sia intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva, secondo la normativa vigente;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– assenza di condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale che possano impedire l’instaurarsi del rapporto di pubblico impiego, per la quali non sia intervenuta la riabilitazione A tal riguardo, si precisa che la sentenza emessa ai sensi dell’art. 444 c.p.p. (c.d. patteggiamento), è equiparata ad una pronuncia di condanna in applicazione dell’art. 445 c. 1 bis c.p.p.;
– non avere riportato sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori;
– non avere riportato condanna definitiva per i delitti non colposi di cui al libro II, titoli IX, XI, XII e XIII del Codice Penale, per la quale non sia intervenuta la riabilitazione; non avere riportato sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori;
– per i candidati di sesso maschile: avere una regolare posizione nei riguardi degli obblighi militari di leva ovvero non essere tenuti all’assolvimento di tale obbligo a seguito dell’entrata in vigore della Legge di sospensione del servizio militare obbligatorio;

Inoltre, in base alle mansioni da ricoprire, sono necessari i seguenti requisiti specifici:

ISTRUTTORI SERVIZI FORMATIVI
Possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– titolo di studio conseguito in uno dei paesi in cui l’inglese è lingua madre corrispondente al Diploma di Istruzione Secondaria di Secondo Grado – Classe di concorso B – 02;
– diploma di Istruzione Secondaria di Secondo Grado (Maturità) rilasciato da istituti riconosciuti a norma dell’ordinamento scolastico dello Stato italiano unitamente a una certificazione di inglese internazionalmente riconosciuta di livello C2.

DISCIPLINE LETTERARIE
– abilitazione per l’insegnamento nella seguente classe di concorso: Discipline Letterarie – classe di concorso A12.

MATEMATICA FISICA
– abilitazione per l’insegnamento nella seguente classe di concorso: Matematica e fisica – classe di concorso A27.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una oraleSolo per gli Istruttori Servizi Formativi sono previste due prove d’esameuna scritta ed una orale.


Per l’elenco completo delle materie e delle prove d’esame vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati per estratto sulla GU n.27 del 05-04-2019, che rendiamo disponibili a fine pagina.

DOMANDA

Le domande di ammissione ai concorsi per assunzioni area formazione dovranno essere presentate esclusivamente online entro le ore 12,00 del giorno 26 Aprile 2019 tramite la seguente pagina, cliccando sui link relativi ai bandi.

I candidati dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione:
– ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso di Euro 3,90;
– certificato di invalidità di cui all’art. 20 c. 2 bis L. 104/1992;
– certificazione DSA di cui alla L. 170/2010;
– certificazione medica per temporanea difficoltà (richiesta di tempi aggiuntivi e/o ausili).

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nei relativi bandi che rendiamo disponibili di seguito.


BANDI

I partecipanti ai concorsi per assunzioni area formazione del Comune di Milano sono tenuti a leggere con attenzione i bandi relativi alla posizione d’interesse:
– Istruttori Servizi Formativi: BANDO (Pdf 297 Kb). 
– Discipline Letterarie: BANDO (Pdf 327 Kb). 
– Matematica e Fisica: BANDO (Pdf 328 Kb). 

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.milano.it nella sezione “Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Selezioni Aperte > Concorsi”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *