Comune di Milano: incarichi per professionisti, Food Trails

Comune Milano Duomo

Il Comune di Milano, in Lombardia, ha aperto le selezioni per il conferimento di 5 incarichi per professionisti.

Si selezionano laureati a cui affidare incarichi di lavoro dalla durata di circa 4 anni.

Le candidature vanno inviate entro il 9 Marzo 2021. Ecco il bando e tutti i dettagli per candidarsi.

INCARICHI PER PROFESSIONISTI COMUNE DI MILANO

Il Comune di Milano è alla ricerca di personale a cui affidare diversi incarichi, nell’ambito del progetto europeo Food Trails, che si propone l’obiettivo di accelerare lo sviluppo delle Food Policy nelle città europee, attraverso approcci e strumenti innovativi basati su evidenze scientifiche.

Nello specifico si ricercano le seguenti figure professionali:

  • n. 1 Project Manager, con funzioni di coordinamento e supervisione di tutte le attività
    progettuali in capo al Comune di Milano;
  • n. 1 Project Officer, con funzioni di supporto al Project Manager in tutte le attività progettuali e di coordinamento;
  • n. 1 Project Administrator, che si occupi della gestione amministrativa e contabile delle attività di progetto, redigere gli atti amministrativi richiesti, predisporre la reportistica periodica finanziaria, collaborando con il Project Manager, con il Project Officer, con il Communication Officer e con tutte le Direzioni del Comune coinvolte;
  • n. 1 Circularity Croccuting Manager, che si occuperà di favorire lo scambio tra le città aderenti al progetto sui temi dell’economia circolare applicati ai sistemi alimentari urbani;
  • n. 1 Communication Officer con il compito di fornire supporto al coordinamento delle attività di comunicazione del progetto collaborando con il Project Manager, con il Project Officer e con tutte le aree del comune coinvolte.

REQUISITI GENERALI

Per candidarsi agli incarichi per professionisti al Comune di Milano è necessario essere in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • essere cittadini italiani o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • godimento dei diritti politici;
  • assenza di condanne penali;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, né essere stati licenziati per persistente
    insufficiente rendimento da una pubblica amministrazione, ovvero per aver conseguito
    l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da
    invalidità non sanabile;
  • non essere stati licenziati dal Comune di Milano, salvo il caso in cui il licenziamento sia
    intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva,
    secondo la normativa vigente;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • possesso della laurea triennale, specialistica o magistrale;
  • essere in possesso della partita IVA o provvedere alla sua apertura qualora venisse affidato
    l’incarico, necessaria per la contrattualizzazione;
  • ottima conoscenza della lingua inglese.

REQUISITI SPECIFICI

Sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici a seconda della posizione per cui ci si candida:

PROJECT MANAGER

  • comprovata esperienza di almeno 5 anni nella gestione di progetti relativi ai temi delle
    politiche alimentari urbane;
  • esperienza nel coordinamento e/o gestione di progetti europei ad elevata complessità;
  • conoscenza approfondita delle tematiche relative ai sistemi alimentari urbani, refezione
    scolastica, filiere corte, riduzione dello spreco alimentare;
  • esperienza in azioni di coordinamento di team multidisciplinari e di raccordo con partner
    internazionali, preferibilmente europei;
  • consolidata esperienza nella redazione di documenti intermedi e finali di monitoraggio e
    valutazione di progetti a elevata complessità;
  • esperienza nelle politiche comunitarie connesse alle food policy, in particolare a FOOD
    2030 ed alla strategia Farm to Fork e conoscenza dei meccanismi di lavoro della
    Commissione Europea.

PROJECT OFFICER

  • comprovata esperienza di almeno 3 anni nell’implementazione di progetti relativi ai temi
    delle politiche alimentari urbane;
  • esperienza in attività di supporto all’attuazione di azioni progettuali;
  • esperienza in attività di scambio e cooperazione tra città, preferibilmente europee, e con  principali stakeholder attivi sulle food policy urbane;
  • esperienza nelle politiche comunitarie connesse alle food policy delle città europee, in particolare a FOOD 2030 ed alla strategia europea “Farm to Fork”.

PROJECT ADMINISTRATOR


  • comprovata esperienza di almeno 4 anni nella gestione amministrativa e di rendicontazione di progetti di media-elevata complessità finanziati dalla Commissione Europea, preferibilmente nell’ambito di bandi Horizon 2020 e/o con progetti finanziati dalla REA (Research Executive Agency) della Commissione Europea;
  • conoscenza delle procedure amministrative e contabili interne alle Amministrazioni Locali;
  • conoscenza della normativa in materia di Contratti pubblici (d.lgs. 50/2016 e s.m.i.).

CIRCULARITY CROSSCUTTING MANAGER

  • comprovata esperienza sui temi dell’economia circolare;
  • conoscenza della Food Policy del Comune di Milano;
  • conoscenza delle attività di economia circolare sviluppate dal Comune di Milano e in
    generale sviluppate nella città di Milano da attori pubblici, privati e sociali;
  • conoscenza delle azioni sviluppate dai principali attori internazionali attivi sul tema
    dell’economia circolare dei sistemi alimentari urbani;
  • conoscenza delle politiche europee connesse all’economia circolare.

COMMUNICATION OFFICER

  • aver maturato un’esperienza lavorativa di almeno 3 anni in materia di comunicazione
    (ideazione e realizzazione campagne comunicative, ideazione e realizzazione prodotti
    comunicativi);
  • possedere competenze nella realizzazione di contenuti comunicazionali per diversi media e
  • comprovata esperienza nel campo del social media management;
  • comprovata esperienza nelle attività di advocacy e comunicazione nell’ambito di materie
    attinenti al progetto e per le pubbliche amministrazioni locali.

RETRIBUZIONE

I candidati a cui verranno affidati gli incarichi riceveranno uno stipendio mensile pari a :

  • € 3.500 per l’incarico di project manager;
  • € 2.800 per l’incarico di project officer;
  • € 2.900 per l’incarico di project administrator;
  • € 1.400 per l’incarico di circularity crosscutting manager;
  • € 2.200 per l’incarico di communication officer.

SELEZIONE

I candidati saranno selezionati sulla base della valutazione dei titoli e del proprio curriculum, oltre che tramite un colloquio orale.

COME CANDIDARSI

Gli interessati al conferimento degli incarichi per professionisti al Comune di Milano, possono presentare la propria candidatura compilando l’apposito MODELLO (Doc 73 Kb) ed inviandolo all’indirizzo mail [email protected].

Oltre al modello di domanda i candidati dovranno inviare la seguente documentazione:

  • copia di un documento d’identità valido;
  • curriculum vitae.

Il termine ultimo per inviare la candidatura è fissato al 9 marzo 2021.

BANDO

Per conoscere ulteriori informazioni sull’offerta di lavoro e il dettaglio di tutti gli incarichi è possibile scaricare il BANDO (Pdf 303 kb) che regolamenta la selezione.

Eventuali successive comunicazioni saranno pubblicate sul sito del Comune di Milano alla sezione ‘Concorsi e selezioni > Selezioni esterne’.

Iscrivetevi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati e consultate la nostra pagina dedicata a tutte le offerte di lavoro attive.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments