Comune di Moggio Udinese: concorsi per Diplomati e Laureati

pc, computer, concorsi

Nuovi posti di lavoro per Diplomati e Laureati in Friuli Venezia Giulia con in concorsi indetti dal Comune di Moggio Udinese, in provincia di Udine.

E’ prevista l’assunzione a tempo indeterminato di 5 risorse in diversi ruoli professionali.

I bandi di concorso scadono in data 29 ottobre 2020. Ecco tutti i dettagli e come partecipare.

CONCORSI DIPLOMATI E LAUREATI COMUNE DI MOGGIO UDINESE

Il Comune di Moggio Udinese ha pubblicato 5 bandi di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di 5 risorse nei seguenti ruoli professionali:

  • n.1 Agente di Polizia Locale (categoria C/C1), anche con mansioni di guardia boschiva;
  • n.1 Istruttore Tecnico (categoria C/C1);
  • n.1 Istruttore Amministrativo (categoria C/C1);
  • n.1 Istruttore Contabile (categoria C/C1);
  • n.1 Istruttore Direttivo Contabile (categoria D/D1).

REQUISITI GENERALI

Per l’ammissione alle prove dei concorsi per le assunzioni del Comune di Moggio Udinese, sono richiesti i requisiti generici di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro Paese dell’UE o di una delle categorie indicate sui bandi;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore all’età di collocamento a riposo;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza;
  • per i concorrenti di sesso maschile: posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, né decaduti da un impiego statale;
  • assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso;
  • non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione ad esito di procedimento disciplinare;
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • conoscenza della lingua straniera inglese e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • patente di guida della categoria B.

REQUISITI SPECIFICI

Sulla base delle posizioni a concorso, si richiedono inoltre i seguenti titoli di studio e i requisiti specifici di seguito indicati:

AGENTE DI POLIZIA LOCALE

  • diploma di scuola superiore di secondo grado;
  • non avere impedimenti derivanti da norme di legge che limitino il porto d’armi e l’uso dell’arma;
  • essere in possesso dei requisiti per la qualifica di Agente di pubblica sicurezza (non essere stato espulso dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici);
  • esprimere il proprio consenso all’uso delle armi nell’esercizio delle funzioni di Agente di Polizia Locale.

ISTRUTTORE TECNICO
Uno dei seguenti titoli di studio:

  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado con indirizzo Perito Edile o Geometra o maturità professionale equipollente (5 anni che consenta l’iscrizione a una facoltà universitaria;
  • titolo assorbente quale: Diploma di laurea in Architettura o Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile-Architettura o Pianificazione territoriale e urbanistica o Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale o Laurea Specialistica nelle classi 3/S, 4/S, 28/S, 54/S o Laurea Magistrale nelle classi LM-3, LM-4, LM23, LM-24, LM-26, LM-48 o Laurea triennale nelle classi 04, 07, 08 o L-17, L-7, L-21, L-23.

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO

  • Diploma di scuola superiore di secondo grado.

ISTRUTTORE CONTABILE
Uno dei seguenti titoli di studio:

  • Diploma di scuola superiore di secondo grado indirizzo Ragioneria, Perito Commerciale, Perito Aziendale o altro diploma di maturità tecnico commerciale analogo (analista contabile, operatore commerciale);
  • diploma di laurea quinquennale o triennale o specialistico assorbente i diplomi citati nelle classi delle lauree in Scienze Economiche: Economia e Commercio o Giurisprudenza.

ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE
Uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea triennale nelle seguenti classi: 2 “Scienze dei servizi giuridici”; 15 o L-36 “Scienze politiche e delle relazioni internazionali”; 17 o L-18 “Scienze dell’Economia e della gestione aziendale”; 19 “Scienze dell’amministrazione”; 28 o L-33 “Scienze economiche”; 31 “scienze giuridiche”; 35 o L-37 “Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace”; L-14 “Scienze dei servizi giuridici”; L-16 “Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione”;
  • diploma universitario di durata triennale equiparato;
  • Laurea Specialistica nelle classi: 22/S “Giurisprudenza”; 60/S “Relazioni internazionali”; 64/S “Scienze dell’economia”; 70/S “Scienze della politica”; 71/S “Scienze delle pubbliche amministrazioni”; 84/S “Scienze economico-aziendali”; 88/S “Scienze per la cooperazione allo sviluppo”; 99/S “Studi europei”;102/S “Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica”;
  • Laurea Magistrale nelle classi: LMG/01 “Giurisprudenza”; LM-52 “Relazioni internazionali”; LM-56 “Scienze dell’economia”; LM-62 “Scienze della politica”; LM-63 “Scienze delle pubbliche amministrazioni”; LM-77 “Scienze economico-aziendali”; LM-81 “Scienze per la cooperazione allo sviluppo”; LM-90 “Studi europei”;
  • laurea del vecchio ordinamento in Discipline economiche e sociali; Economia ambientale (solo se equiparata alla classe 64/S – LM56); Economia assicurativa e previdenziale; Economia aziendale; Economia bancaria; Economia bancaria, finanziaria e assicurativa; Economia del commercio internazionale e dei mercati valutari; Economia del turismo; Economia delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali; Economia delle istituzioni e dei mercati finanziari (solo se equiparata alla classe 64/S – LM56); Economia e commercio; Economia e finanza (solo se equiparata alla classe 84/S – LM-77); Economia e gestione dei servizi; Economia e legislazione per l’impresa; Economia industriale; Economia marittima e dei trasporti; Economia per le arti, la cultura e la comunicazione (solo se equiparata alla classe 84/S – LM-77); Economia politica; Giurisprudenza; Marketing; Scienze dell’amministrazione; Scienze della programmazione sanitaria; Scienze economiche, statistiche e sociali (solo se equiparata alla classe 64/S o LM56); Scienze internazionali e diplomatiche; Scienze politiche (solo se equiparata alla classe 60/S, 64/S,70/S, 71/S, 88/S, 99/S oppure LM-52, LM-56, LM-62, LM63, LM-81, LM-90); Scienze bancarie ed assicurative; Scienze economiche e bancarie.

Per tutti i dettagli, si consiglia la lettura dei bandi.

SELEZIONE

I partecipanti ai concorsi pubblici dovranno superare 3 prove d’esame, due prove scritte e una prova orale, sulle materie elencate nei rispettivi bandi, pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.76 del 29-09-2020.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi per le assunzioni a tempo indeterminato del Comune di Moggio Udinese devono essere redatte utilizzando i moduli, sotto allegati, e presentate entro le ore 12:00 del 29 ottobre 2020, secondo una delle seguenti modalità:
– presentate a mano direttamente all’ufficio protocollo del Comune con sede in Piazza Uffici, n.1, 33015 – Moggio Udinese (UD);
– spedite mediante raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzate a Ufficio comune del personale – Piazza Uffici n.1 – 33015 Moggio Udinese (UD);
– tramite la casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) del Comune:  [email protected]

Unitamente alle istanze di partecipazione deve essere allegata la seguente documentazione:
– eventuali dichiarazioni sostitutive di certificazione e dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà;
– copia del documento di identità;
– ricevuta relativa alla tassa di concorso, dell’importo di 10 euro, da versare secondo le modalità descritte sui bandi.

Ogni altro dettaglio sulla compilazione e presentazione delle domande di ammissione ai concorsi, è riportato nei bandi.

BANDI

I candidati ai concorsi pubblici del Comune di Moggio Udinese sono invitati a leggere i bandi di selezione, sotto allegati:
– concorso Agente Polizia Locale: BANDO (pdf 120kb) e DOMANDA (pdf 22kb);
– concorso Istruttore Tecnico: BANDO (pdf 120kb) e DOMANDA (pdf 21kb);
– concorso Istruttore Amministrativo: BANDO (pdf 110kb) e DOMANDA (pdf 21kb);
– concorso Istruttore Contabile: BANDO (pdf 112kb) e DOMANDA (pdf 21kb);
– concorso Istruttore Direttivo Contabile: BANDO (pdf 122kb) e DOMANDA (pdf 21kb).

Tutte le successive comunicazioni, in merito alle procedure selettive e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Moggio Udinese nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’ o nella sezione ‘News’. Per conoscere tutti i concorsi pubblici aperti, potete visitare la nostra pagina o iscrivervi alla nostra newsletter.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments