Comune Napoli: corso gratuito Mestieri del Verde

Il Comune di Napoli avvia il nuovo interessante percorso di formazione “I Mestieri del Verde”, rivolto ai giovani disoccupati sensibili al tema della sostenibilità ambientale e della promozione delle aree agricole locali.

La frequenza al corso è gratuita. Sarà riconosciuta un’indennità oraria di 2 euro all’ora.

È possibile iscriversi alle selezioni entro il 18 giugno 2018, anziché entro l’8 giugno 2018, come precedentemente comunicato.

CORSO GRATIS I MESTIERI DEL VERDE COMUNE NAPOLI

Il Comune di Napoli avvia le selezioni per il corso di formazione”I Mestieri del Verde”, un’iniziativa promossa per sensibilizzare la sostenibilità ambientale, il supporto e la promozione nei confronti delle filiere produttive locali, e il lavoro agricolo in chiave “smart”.

I partecipanti avranno l’opportunità di scegliere uno dei tre settori di specializzazione, manutenzione del verde, agricoltura e marketing territoriale, secondo il supporto che sarà dato, da tutor e formatori, durante il percorso.

Il corso di formazione è gratuito nell’ambito dell’Avviso pubblico “ReStart” pubblicato dall’ANCI e del Progetto GreeNEETwork, per il quale il Comune di Napoli è capofila del partenariato.

REQUISITI

Per essere ammessi alle selezioni del corso “I Mestieri del Verde” è necessario il possesso dei seguenti requisiti principali:
– età compresa tra i 18 e 25 anni;
– essere nella condizione di NEET, ovvero, non essere studenti, lavoratori, né essere impegnati in altri percorsi di formazione;
residenza in uno dei Comuni della Città Metropolitana di Napoli.

Sono inoltre considerati requisiti di premialità quelli di seguito elencati:
– residenza nei Comuni di Napoli, Quarto e Procida;
– essere genitori;
– provenire da percorsi rieducativi;
– provenire dall’area penale;
– avere un ISEE inferiore o uguale a 10.000 euro.

SELEZIONE

Un’apposita Commissione, composta dai partner di progetto, assegnerà un punteggio in relazione ai seguenti criteri di valutazione:
– colloquio motivazionale;
– residenza presso i Comuni di Napoli, Quarto e Procida;
– genitorialità;
– provenienza da percorsi rieducativi;
– provenienza dall’area penale;
– ISEE inferiore o uguale a 10.000 euro.

Saranno ammessi al corso di formazione relativo ai mestieri del verde 60 discenti e 12 uditori.

INDENNITÀ

I partecipanti che avranno frequentato l’80% delle ore dedicate al percorso formativo, riceveranno un’indennità pari a 2 euro all’ora.

DURATA

Il corso relativo alla sostenibilità ambientale, promosso dal Comune di Napoli, è articolato come segue:
30 ore di formazione generale per tutti i discenti;
90 ore di formazione specifica per ognuno dei tre settori di specializzazione;
180 ore in tirocini pratici.

COME PARTECIPARE

Per partecipare al corso per disoccupati sui mestieri del verde, gli interessati devono compilare l’apposito MODULO (pdf 169kb) di domanda e inviarlo, entro le ore 12:00 del 18 giugno 2018, anziché entro il giorno 8 giugno 2018, come riferito sul bando e come precedentemente comunicato.

Le domande di iscrizione alle selezioni possono essere inviate secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzato al Servizio Giovani e Pari Opportunità del Comune di Napoli, sito in via Concezione a Montecalvario n.26, inserendo il mittente e la dicitura relativa al corso indicata sul bando;
– a mano presso il Servizio Giovani e Pari Opportunità del Comune di Napoli inserendo il mittente e la dicitura relativa al corso indicata sul bando;
– tramite una casella di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected], indicando l’oggetto suggerito sul bando.

Alla domanda di partecipazione è necessario allegare copia del documento di identità in corso di validità.

BANDO

Gli interessati al corso per giovani disoccupati “I Mestieri del Verde” sono invitati a leggere attentamente il relativo BANDO (pdf 184kb) che regola la selezione dei partecipanti.

Tutte le ulteriori informazioni e comunicazioni in merito alle procedure di selezione al corso di formazione sono pubblicate in questa pagina del sito internet del Comune di Napoli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments