Comune di Napoli: servizio civile per 177 volontari, 439 Euro al mese

Servizio civile

Il Comune di Napoli rende disponibili 177 posti per volontari del Servizio Civile Universale da impiegare in tre diversi progetti.

I volontari del servizio civile riceveranno l’incarico della durata di un anno per il quale è previsto un compenso di 439 € mensili.

La scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione, inizialmente fissata al giorno 8 febbraio 2021, è stata prorogata al 15 febbraio 2021. Ecco tutti i dettagli per partecipare.

SERVIZIO CIVILE COMUNE DI NAPOLI

Il Comune di Napoli, nell’ambito del suo Programma ‘Napoli Città Giovane’, presentato in co-programmazione con l’Associazione di promozione sociale ‘CallystoArts’, ha reso disponibili 177 posti per il concorso del Servizio Civile Universale.

I volontari prenderanno parte a tre diversi progetti affiancando municipalità, servizi centrali e centri giovanili. Si tratta di un’opportunità di grande crescita personale e professionale, grazie alla quale i volontari acquisiranno conoscenze e competenze spendibili nel mondo del lavoro.

PROGETTI ATTIVI

I progetti attivi dal Comune di Napoli per il Servizio Civile sono i seguenti:

GIOVANI IN FERMENTO

  • area di intervento: animazione culturale verso i giovani;
  • posti disponibili: 102;
  • sedi: Uffici pubblici, centri giovanili, e biblioteche di Napoli, Avellino, Acerra, Portici e San Giorgio a Cremano;
  • SCHEDA DI SINTESI del progetto (Pdf 207 Kb).

GIOVANI PER LA PROTEZIONE

  • area di intervento: superamento delle emergenze;
  • posti disponibili: 67;
  • sedi: uffici pubblici del Comune di Napoli, Comune di Ariano Irpino, Comune Chiusano di San Domenico, Comune di Volturara irpina, Comune di Solofra, Comune di Avellino, Comune di Serpico, Comune di Monteforte Irpino, Comune di Forino e Comune di Aiello del Sabato;
  • SCHEDA DI SINTESI del progetto (Pdf 201 Kb).

GIOVANI PER L’ASSISTENZA

  • area di intervento: minori e giovani in condizioni di disagio o di esclusione sociale;
  • posti disponibili: 8;
  • sedi: Mediateca Civica (4 posti) e Casa della cultura dei giovani (4 posti) di Napoli;
  • SCHEDA DI SINTESI del progetto (Pdf 211 Kb).

REQUISITI

Possono partecipare ai progetti del Comune di Napoli per volontari del servizio civile i candidati in possesso dei seguenti requisiti:


  • cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, oppure di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
  • età compresa tra i 18 e i 28 anni;
  • non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo oppure a una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Inoltre, per ciascun progetto una frazione di posti è riservata a giovani con minori opportunità considerati ‘giovani a bassa scolarizzazione’ ai quali è richiesta un’autocertificazione ai sensi degli
articoli 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, attestante la loro condizione.

SELEZIONE

I candidati saranno selezionati mediante valutazione dei titoli e un colloquio orale che verterà su servizio civile, conoscenza del progetto e curriculum vitae, con particolare riguardo alle precedenti esperienze di volontariato e lavorative.

I punteggi attribuiti ai vari titoli presentati dal candidato sono i seguenti:

  • 30 punti per le precedenti esperienze di volontariato;
  • 4 punti per esperienze che non rientrano tra quelle di volontariato;
  • 8 punti per i titoli di studio;
  • 4 punti per titoli aggiuntivi;
  • 4 punti per ulteriori conoscenze quali lingua straniera, conoscenze musicali, conoscenze informatiche ecc.

Al colloquio orale sarà attribuito un punteggio massimo di 60 punti.

DURATA E RETRIBUZIONE

I volontari saranno impiegati nei progetti per la durata di 12 mesi. Ogni volontario riceverà una retribuzione mensile pari a € 439,50 netti mensili, senza vitto o alloggio.

COME CANDIDARSI

Gli interessati a partecipare ai progetti del servizio civile indetti dal Comune di Napoli devono inviare la propria candidatura esclusivamente online tramite la piattaforma DOL (domanda online per il Servizio Civile Universale) raggiungibile a questa pagina.

Da qui è necessario selezionare il progetto di proprio interesse e procedere alla compilazione del form di candidatura. Per accedere alla piattaforma, è indispensabile essere in possesso dello SPID.

Si precisa che i termini di scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione, inizialmente fissati al giorno 8 febbraio 2020, sono stati prorogati al 15 febbraio 2021, entro le ore 14.00. 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Visitando il sito del Comune di Napoli alla sezione dedicata al Servizio Civile Nazionale è possibile reperire i riferimenti da contattare per eventuali richieste di informazioni. 

Inoltre, potete consultare il nostro articolo per conoscere ulteriori informazioni sul concorso per il Servizio Civile Nazionale 2021.

Per restare sempre aggiornati vi invitiamo ad iscrivervi alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments