Comune Notaresco: concorsi per Tecnici e Amministrativi

pc computer, lavoro agile

Nuovi posti di lavoro pubblico in Abruzzo.

Il Comune di Notaresco, in provincia di Teramo, ha indetto due concorsi pubblici, per titoli ed esami, per l’assunzione di tecnici e amministrativi.

Le risorse saranno inserite con contratto di lavoro a tempo parziale e indeterminato.

I bandi scadono il 30 Ottobre 2017.

CONCORSI COMUNE NOTARESCO

Sono stati indetti due concorsi pubblici dal il Comune di Notaresco per l’assunzione dei seguenti profili professionali:

  • n. 1 istruttore direttivo contabile;
  • n. 1 istruttore direttivo tecnico.

Le risorse saranno assunte con contratto di lavoro a tempo indeterminato e parziale di 25 ore settimanali in categoria D, posizione economica D1.

REQUISITI

Possono partecipare ai bandi per tecnici e amministrativi i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal relativo bando; 
– godimento dei diritti civili e politici ed iscrizione nelle liste elettorali;
– età non inferiore ad anni 18;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi militari (per i soli candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
– assenza di condanne penali e/o procedimenti penali in corso che impediscono, ai sensi della normativa vigente, la costituzione del rapporto di impiego nelle pubbliche amministrazioni;
– assenza di licenziamento, dispensa e destituzione dal servizio presso pubbliche amministrazioni;
– idoneità fisica all’impiego;
– patente di guida di tipo B;
– conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
– conoscenza della lingua inglese.

Inoltre, è necessario il possesso dei seguenti requisiti specifici:

ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE
Laurea vecchio ordinamento, specialistica o magistrale in Economia e Commercio e titoli di studio equipollenti o titoli di studio equiparati.

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO
– laurea vecchio ordinamento, specialistica o magistrale in Ingegneria o Architettura e titoli di studio equipollenti o titoli di studio equiparati;
– iscrizione all’albo professionale di Ingegneria o Architettura;
– requisiti necessari per lo svolgimento delle attività di RuP per i lavori. E’ inoltre richiesta anzianità di servizio ed esperienza di almeno cinque anni, anche non continuativi, nell’ambito dell’affidamento di appalti e concessioni di lavori, alternativamente e non cumulativamente: alle dipendenze di stazioni appaltanti o nell’esercizio di un’attività di lavoro autonomo, subordinato o di consulenza in favore di imprese operanti nell’ambito dei lavori pubblici o privati.

Ogni altro dettaglio sui requisiti specifici a ciascuno posto messo a concorso è indicato nel bando relativo al profilo d’interesse.

SELEZIONI

Nel caso in cui il numero di domande pervenute sia superiore a 50, l’Amministrazione si riserva di procedere ad una preselezione, consistente in una prova scritta sotto forma di quiz a risposta multipla sulle materie oggetto delle prove di esame.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento delle seguenti prove d’esame:

  • Prima prova scritta: svolgimento di un elaborato o risposta sintetica a quesiti o test a risposta multipla, volti ad accertare la conoscenza delle materie indicate nel programma d’esame;
  • Seconda prova scritta a contenuto teorico-pratico: stesura di un elaborato o redazione di un atto inerente ad una o più materie tra quelle d’esame o soluzione di un caso pratico relativo alle funzioni e competenze inerenti alla posizione di lavoro oggetto della procedura concorsuale;
  • Prova orale: colloquio motivazionale e professionale, volto ad approfondire e valutare la qualità e la completezza delle conoscenze delle materie d’esame.

Le prove d’esame verteranno sulle materie indicate nei singoli bandi, pubblicati per estratto sulla GU n.74 del 29-09-2017.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi per tecnici e amministrativi, redatte secondo gli appositi moduli in allegato ai bandi, dovranno essere inoltrate entro il 30 Ottobre 2017 al Comune di Notaresco – Ufficio Personale – via Castello, 6 – 64024 – Notaresco (Te), secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Notaresco negli orari di apertura al pubblico;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata al seguente indirizzo P .E.C.: [email protected]

Le domande dovranno essere corredate dai seguenti documenti:
– curriculum formativo e professionale redatto su carta semplice, reso sotto forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, datato e firmato;
– fotocopia di un documento di riconoscimento personale, in corso di validità;
– ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso, pari a euro 10,00;
– eventuali altri documenti che il candidato ritenga utile o risulti necessario produrre (es. certificazione portatori handicap);
– elenco in carta semplice dei documenti presentati, datato e firmato.

Ogni altro dettaglio è specificato nei singoli bandi.

BANDI

Tutti gli interessati ai concorsi per tecnici e amministrativi del Comune di Notaresco sono invitati a leggere con attenzione il bando relativo al ruolo d’interesse:
– istruttore direttivo contabile: DOMANDA (Pdf 66 Kb); BANDO (Pdf 172 Kb);
– istruttore direttivo tecnico: DOMANDA (Pdf 61 Kb); BANDO (Pdf 163 Kb).

Ogni successiva comunicazione sui diari delle prove e sulle graduatorie sarà pubblicato sul sito web del comune www.comune.notaresco.te.it nella sezione ‘Documentazione > Notizie dal comune’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments