Comune di Ostuni: concorsi per 21 assunzioni

pubblici uffici

Nuove opportunità di lavoro in Puglia.

Il Comune di Ostuni, in provincia di Brindisi, ha indetto tre concorsi per 21 assunzioni a tempo indeterminato.

Sarà possibile candidarsi ai concorsi fino al giorno 13 Gennaio 2020.

CONCORSI COMUNE DI OSTUNI

Il Comune di Ostuni ha infatti pubblicato due concorsi pubblici per la selezione delle seguenti figure professionali:
– n.15 Agenti Polizia Locale part time verticale (33%) – Cat. C, posizione economica C1. Si segnala che 3 posti sono riservati prioritariamente a Volontari delle FF.AA.
– n.2 Funzionari Amministrativi a tempo pieno – Cat. D, posizione economica D1. Si segnala la riserva di 1 posto al personale interno.
– n.4 Istruttori Amministrativi a tempo pieno – Cat. C, posizione economica C1. Si segnala che 1 posto è riservato prioritariamente a Volontari delle FF.AA.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi del Comune di Ostuni i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea;
– età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista per il pensionamento;
– godimento dei diritti politici;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– non essere stati licenziati per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o comunque con mezzi fraudolenti;
– non aver riportato condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
– non aver precedenti penali in corso, oppure l’indicazione degli stessi;
– idoneità fisica agli impieghi;
– non trovarsi in nessuna delle situazioni di inconferibilità e/o incompatibilità relative ai presenti incarichi, previste dalle vigenti disposizioni legislative e regolamentari;
– posizione verso gli obblighi di leva e del servizio militare (solo per i concorrenti di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
– conoscenza della lingua inglese;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse. 

E’ richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici in base alla posizione per la quale ci si candida:

AGENTI POLIZIA LOCALE
– diploma di Scuola Secondaria Superiore quinquennale;
– requisiti visivi: acutezza visiva non inferiore a 8/10; l’acutezza visiva può essere raggiunta anche con l’adozione di lenti a contatto, anche associate ad occhiali;
– assenza di alterazioni neurologiche che possano interferire con lo stato di vigilanza o che abbiano ripercussioni invalidanti di carattere motorio, statico o dinamico; non possono essere dichiarati idonei i soggetti che hanno sofferto negli ultimi due anni di crisi comiziali;
– assenza di disturbi mentali, di personalità o comportamentali;
– non avere dipendenza da sostanze stupefacenti, psicotrope e da alcool; costituisce causa di non idoneità anche l’assunzione occasionale di sostanze stupefacenti e l’abuso di alcool e/o psicofarmaci;
– non avere impedimenti e/o elementi ostativi al porto e all’uso dell’arma derivanti da norme di legge o regolamento oppure da scelte personali, essendo previsto dai rispettivi Regolamenti che tutti gli appartenenti al Corpo della Polizia Locale svolgano le loro mansioni in servizio armato;
– per coloro che hanno svolto servizio civile come obiettori di coscienza, essere stati collocati in congedo da almeno 5 anni ed aver rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza, avendo presentato la relativa domanda presso l’Ufficio nazionale per il servizio civile;
– possesso della patente di guida di categoria B e di categoria A3, oppure la sola patente di categoria B per coloro che l’hanno conseguita prima del 26.04.1988, sono ammessi alla selezione coloro che sono in possesso della patente categoria A2 conseguita da oltre due anni a condizione che abbiano proceduto alla relativa annotazione sul titolo di abilitazione alla guida.

FUNZIONARI AMMINISTRATIVI
– laurea Specialistica, oppure Laurea del vecchio ordinamento universitario, in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia e Commercio e ogni altra laurea equipollente. 

ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI
– diploma di Scuola Secondaria Superiore quinquennale.

SELEZIONI

Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione ai bandi sia superiore a 50 si procederà a prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale.

Per conoscere nel dettaglio le prove d’esame relative al profilo d’interesse vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati sulla GU n.98 del 13-12-2019.

DOMANDE

Per partecipare ai concorsi del Comune di Ostuni i candidati dovranno presentare le domande esclusivamente online alla seguente pagina entro il 13 Gennaio 2020.

Alle domande online sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia fotostatica di un documento di riconoscimento in corso di validità;
– curriculum vitae;
– documentazione relativa al possesso di eventuali titoli di preferenza e precedenza;
– copia del congedo per i riservatari delle FF.AA.;
– ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso pari a € 20,00. 

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione delle domande di ammissione è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

I candidati ai concorsi per 21 assunzioni del Comune di Ostuni sono invitati a leggere con attenzione i bandi sotto allegati:
– Agenti Polizia Locale: BANDO (Pdf 106 Kb).
– Funzionari Amministrativi: BANDO (Pdf 95 Kb).
– Istruttori Amministrativi: BANDO (Pdf 88 Kb).

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito www.comune.ostuni.br.it nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Amministrazione Trasparente dal 01/07/2018 > Bandi di concorso > Concorsi attivi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments