Comune di Parabiago: concorsi per amministrativi e tecnici

concorsi assunzioni

Nuove opportunità di lavoro, in Lombardia, per diplomati e laureati. Il comune di Parabiago (Milano) ha indetto 3 concorsi per amministrativi e tecnici.

I bandi di concorso sono finalizzati alla formazione di graduatorie della durata di 3 anni.

Le domande di ammissione devono essere presentate entro il 26 agosto 2022. Ecco i bandi da scaricare, le informazioni utili e come candidarsi.

CONCORSI PER AMMINISTRATIVI E TECNICI COMUNE DI PARABIAGO, BANDI

Sono dunque tre i bandi di concorso per amministrativi e tecnici pubblicati dal Comune di Parabiago e finalizzati alla formazione di graduatorie per nuove assunzioni.

In particolare, si selezionano risorse per i comuni di: Parabiago, Arluno, Bareggio, Busto Garolfo, Casorezzo, Dairago, Pogliano Milanese, Pregnana Milanese, San Giorgio su Legnano, Villa Cortese; nei seguenti ruoli professionali:


  • istruttore tecnico – geometra (categoria C/C1);
    BANDO (PDD 314 kb)

  • istruttore direttivo tecnico (categoria D/D1);
    BANDO (PDF 317 kb)

  • istruttore direttivo amministrativo contabile (categoria D/D1);
    BANDO (PDF 317 kb)

Gli interessati ai concorsi sono invitati a leggere con attenzione i bandi sopra allegati e pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 53 del 05.07.2022.

REQUISITI GENERICI

Ai concorsi per amministrativi e tecnici del Comune di Parabiago possono partecipare i candidati in possesso dei seguenti requisiti generici:

  • cittadinanza italiana o essere cittadino di uno degli stati membri dell’Unione Europea altra cittadinanza tra quelle indicate nei bandi;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del tribunale (L. 475/1999) che impediscano la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti o licenziati a seguito di procedimento disciplinare;
  • conoscenza almeno una lingua straniera e saper utilizzare le procedure informatiche più diffuse;
  • idoneità psico-fisica all’impiego ed alle mansioni proprie del ruolo professionale riferito al posto messo a selezione;
  • regolare posizione nei riguardi degli obblighi di leva oppure non essere tenuti all’assolvimento di tale obbligo a seguito dell’entrata in vigore della legge di sospensione del servizio militare obbligatorio;
  • disponibilità delle dotazioni informatiche necessarie per l’eventuale svolgimento delle prove selettive da remoto.

TITOLO DI STUDIO

Inoltre, si richiede il possesso di uno dei titoli di studio di seguito indicato:

GEOMETRA

  • Diploma di Geometra;
  • qualsiasi maturità, purché in possesso di uno dei seguenti diplomi di laurea: Laurea Triennale in: Ingegneria civile e ambientale – classe 8 o L-7, Scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile – classe 4, Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale – classe 7, Scienze dell’architettura L-17, Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale L-21, Scienze e tecniche dell’edilizia L-23 o Laurea Specialistica in: Ingegneria per l’ambiente e il territorio 38/S, Architettura del paesaggio 3/S, Architettura e ingegneria edile-architettura 4/S, Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale 54/S, Ingegneria civile 28/S o Laurea Magistrale in: Ingegneria per l’ambiente e il territorio LM-35, Architettura del paesaggio LM- 3, Architettura e ingegneria edile-architettura LM-4, Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale LM-48, Ingegneria civile LM-23, Ingegneria dei sistemi edilizi LM-24 o Lauree conseguite secondo il vecchio ordinamento in una delle discipline sopra indicate – titoli equipollenti o equiparati.

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO

  • Laurea Triennale in: Ingegneria civile e ambientale – classe 8 o L-7, Scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile – classe 4, Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale – classe 7, Scienze dell’architettura L-17, Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, L-21, Scienze e tecniche dell’edilizia L-23;
  • Laurea Specialistica in: Ingegneria per l’ambiente e il territorio 38/S, Architettura del paesaggio 3/S, Architettura e ingegneria edile-architettura 4/S, Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale 54/S, Ingegneria civile 28/S;
  • Laurea Magistrale in: Ingegneria per l’ambiente e il territorio LM-35, Architettura del paesaggio LM- 3, Architettura e ingegneria edile-architettura LM-4, Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale LM-48, Ingegneria civile LM-23, Ingegneria dei sistemi edilizi LM-24;
  • lauree conseguite secondo il vecchio ordinamento in una delle discipline sopra indicate – titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti ai sensi di legge.

ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE

  • Diploma di Laurea in Economia e Commercio, Giurisprudenza o Scienze Politiche o Laurea Specialistica o Laurea Magistrale equiparata;
  • Lauree triennali in 02 Scienze dei servizi giuridici, 31 Scienze giuridiche, L-14 Scienze dei servizi giuridici, 15 Scienze politiche e delle relazioni internazionali, L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali, 17 Scienze dell’economia e della gestione aziendale, L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale, 19 Scienze dell’amministrazione, L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, 28 Scienze economiche, L-33 Scienze economiche.

SELEZIONE

Oltre ai titoli posseduti, i candidati dovranno affrontare un’unica prova d’esame scritta.

La prova potrà essere svolta in presenza o da remoto. Le ulteriori precisazioni sulle modalità secondo cui si svolgerà la prova e le materie, sono riportate nei bandi sopra allegati.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di ammissione ai concorsi per amministrativi e tecnici del Comune di Parabiago devono essere presentate online collegandosi a questa pagina, entro il 26 agosto 2022.

I candidati dovranno provvedere al pagamento della tassa di concorso, dell’importo di 10,00 €, da versare secondo le modalità spiegate nei bandi.

Gli ulteriori chiarimenti, sulle modalità di candidatura oltre che sulla documentazione da allegare, sono riportate nei rispettivi bandi.

COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni, sulle procedure concorsuali e sulle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Parabiago, sezione ‘amministrazione trasparente > bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per scoprire anche altri concorsi pubblici in Lombardia potete consultare la nostra pagina dedicata. Inoltre, per restare sempre aggiornati, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti