Comune di Pesaro: concorso per specialisti tecnici e amministrativi, PNRR, Bando

concorso, lavoro, concorsi

Il Comune di Pesaro (Marche) ha indetto un concorso per specialisti tecnici e amministrativi, finalizzato alla formazione di 3 distinte graduatorie per assunzioni a tempo determinato, per l’attuazione dei progetti previsti dal Piano Nazionale di ripresa e resilienza (PNRR).

Le selezioni pubbliche si rivolgono a candidati in possesso di laurea.

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 13 Giugno 2022. Vediamo il bando da scaricare, i requisiti e le informazioni utili per candidarsi.

CONCORSO SPECIALISTI TECNICI E AMMINISTRATIVI PNRR COMUNE DI PESARO

Dunque, è stato pubblicato un bando di concorso volto all’assunzione di specialisti presso il Comune di Pesaro. Le risorse saranno impiegate a tempo determinato, per un periodo non superiore a 36 mesi, prorogabile nei limiti della durata di attuazione del progetto (comunque non
oltre il 31 dicembre 2026). Le figure professionali sono le seguenti:

  • n. 1 Specialista tecnico, cat D;
  • n. 1 Specialista amministrazione digitale e digitalizzazione documentale, cat D;
  • n. 1 Specialista amministrativo, categoria D.

REQUISITI

I candidati al concorso per specialisti tecnici e amministrativi indetto dal Comune di Pesaro devono essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’unione Europea o di altre categorie indicate sul bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non avere riportato condanne penali, né essere a conoscenza di avere procedimenti penali pendenti in corso che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • per gli aspiranti di sesso maschile nati fino all’anno 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare;
  • non essere stati licenziati o destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, o dichiarati decaduti nonché dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento;
  • possesso delle credenziali di autenticazioni al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) oppure possesso della Carta di Identità Elettronica (CIE);
  • per il concorso di specialista tecnico: abilitazione all’esercizio della professione.

TITOLI DI STUDIO

Per partecipare ai concorsi è inoltre richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:


SPECIALISTA TECNICO

  • Diploma di Laurea triennale o Diploma di Laurea conseguito con l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 (vecchio ordinamento) in Ingegneria, Architettura o Ingegneria Edile-Architettura o corrispondente Laurea Specialistica / Magistrale conseguita con il nuovo ordinamento o titoli equipollenti.

SPECIALISTA AMMINISTRAZIONE DIGITALE E DIGITALIZZAZIONE DOCUMENTALE

  • Laurea triennale nelle seguenti classi: L-8 Ingegneria dell’Informazione; L-30 Scienze e tecnologie fisiche; L-31 Scienze e Tecnologie Informatiche; L-35 Scienze Matematiche; L-41 Statistica;
  • laurea triennale ex D.M. 509/99 in una delle seguenti classi: 09 Ingegneria dell’informazione; 25 Scienze e tecnologie fisiche; 26 Scienze e tecnologie informatiche; 32 Scienze matematiche; 37 Scienze statistiche;
  • diploma universitario di cui alla L. 341/1990 equiparato ad una delle precedenti lauree;
  • laurea magistrale nelle seguenti classi: LM-17 Fisica; LM-18 Informatica; LM-26 Ingegneria della sicurezza; LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni; LM-29 Ingegneria elettronica; LM 32 Ingegneria informatica; LM-66 Sicurezza Informatica; LM-91 tecniche e metodi per la società dell’informazione; LM-40 Matematica;
  • 30/S Ingegneria delle telecomunicazioni; 32/S Ingegneria elettronica; 35/S Ingegneria informatica; 100/S Tecniche e metodi per la società dell’informazione; 45/S Matematica;
  • diploma di laurea ante DM 509/99 in: Informatica; Scienze dell’informazione; Ingegneria delle telecomunicazioni; Ingegneria elettronica; Ingegneria informatica; Matematica; Fisica o titoli equiparati e/o equipollenti.

SPECIALISTA AMMINISTRATIVO

  • diploma di laurea triennale o magistrale appartenente ad una delle classi determinate con il D.M.270/2004;
  • diplomi di laurea dei precedenti ordinamenti equiparati alle lauree in precedenza citate, secondo le corrispondenze stabilite con Decreto Miur del 9 luglio 2009 oltre alle corrispondenti lauree e titoli equiparati e/o equipollenti.

SELEZIONE

In relazione al numero delle domande pervenute l’Amministrazione si riserva di predisporre una prova preselettiva.

I candidati saranno selezionati mediante una prova d’esame orale, vertente sulle materie indicate nel bando allegato a fine articolo.

RETRIBUZIONE

Coloro che saranno assunti riceveranno uno stipendio tabellare iniziale pari € 22.290,36 annui lordi.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per l’attuazione di progetti previsti dal PNRR al Comune di Pesaro deve essere presentata tramite procedura telematica, collegandosi a questa pagina entro il 13 Giugno 2022.

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • la ricevuta di pagamento di € 10,00 della tassa di concorso;
  • curriculum vitae debitamente datato e sottoscritto;
  • copia fotostatica di documento di identità in corso di validità.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per specialisti tecnici e amministrativi al Comune di Pesaro sono invitati a leggere e scaricare il BANDO (Pdf 1008 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 38 del 13-05-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Ogni successiva comunicazione relativa ai diari delle prove d’esame e la graduatoria finale sarà resa nota sul sito web del Comune, nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Scoprite anche gli altri concorsi per laureati attivi in Italia consultando la sezione dedicata. Vi invitiamo, inoltre, a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per restare sempre aggiornati e al nostro canale telegram per ricevere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti