Comune di Piacenza: concorso per assistenti biblioteca

ricerca, cultura, biblioteca

Nuove opportunità di lavoro in Emilia Romagna con il concorso pubblico per assistenti di biblioteca indetto dal Comune di Piacenza.

E’ prevista, infatti, la selezione di 4 assistenti di biblioteca – categoria C – posizione economica C1.

Le risorse saranno assunte con contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno.

Il concorso scade il 28 Febbraio 2021. Ecco il bando e i dettagli per candidarsi.

REQUISITI

I candidati al concorso per assistenti di biblioteca del Comune di Piacenza devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore al limite massimo di età previsto dalle
    norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado (maturità);
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • godimento dei diritti politici;
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • assenza di condanne penali, ivi compreso il patteggiamento, per reati contro la pubblica amministrazione o per reati che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro
    con la pubblica amministrazione perché da essi deriva l’interdizione dai pubblici uffici, o
    l’incapacità di contrarre con la p.a., o l’estinzione del rapporto di impiego;
  • non avere procedimenti penali in corso, a partire dal rinvio a giudizio, per reati contro la pubblica amministrazione;
  • non essere sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza;
  • essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva militare (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • non essere stati destituiti, dispensati, licenziati o dichiarati decaduti dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione per incapacità, persistente insufficiente rendimento, o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro;
  • non essere stati licenziati dal Comune di Piacenza per mancato superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a concorso da meno di cinque anni e non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare;
  • idoneità fisica alle mansioni specifiche.

Si specifica che, a seguito dell’emergenza sanitaria COVID19, costituisce requisito di ammissione alla selezione per ciascuna prova da rendere in presenza l’idonea dichiarazione del candidato:

  • di non essere sottoposto alla misura della quarantena in quanto contatto stretto di caso
    confermato COVID-19 o per rientro recente dall’estero;
  • di non essere sottoposto ad isolamento domiciliare fiduciario in quanto risultato positivo
    alla ricerca del virus;
  • di non presentare febbre > 37,5 ° o sintomatologia simil-influenzale.

Si segnala infine che due posti messi a concorso sono riservati prioritariamente a favore dei volontari delle Forze Armate. 

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero dei candidati al concorso presso il Comune di Piacenza fosse superiore a 40, si svolgerà una preselezione che consisterà nella somministrazione di test a risposte chiuse a scelta multipla. 

Le procedure selettive si espleteranno mediante il superamento di due prove d’esame, una scritta e una orale

Si precisa che la preselezione e le prove concorsuali potranno essere svolte in presenza oppure in modalità telematica a distanza.

Per conoscere nel dettaglio le materie d’esame rimandiamo alla lettura del bando reso disponibile alla fine dell’articolo. 

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per assistenti di biblioteca indetto dal Comune di Piacenza dovrà essere presentata entro il 28 Febbraio 2021 esclusivamente  con modalità telematica tramite l’iscrizione sul sito web del Comune, sezione “Amministrazione Trasparente” > “Bandi di concorso “> “Bandi di concorso e bandi espletati”. Da questa pagina si potrà quindi selezionare il bando di interesse.

Inoltre sarà necessario allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • scansione, firmata dal candidato con firma autografa o digitale, del file pdf della domanda prodotto dalla procedura online;
  • scansione fronte/retro di un documento d’identità in corso di validità;
  • curriculum vitae redatto in formato europeo;
  • scansione della ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso di Euro 10,30;
  • i candidati che si trovino nelle condizioni di cui all’art. 20 comma 1 della L.
    104/1992 o con DSA, ai soli fini della concessione di ausili e/o tempi aggiuntivi per la
    partecipazione alle prove, dovranno allegare la certificazione relativa alla propria
    disabilità rilasciata da strutture del S.S.N. o da specialisti e strutture accreditati dallo
    stesso;
  • i candidati che si trovano nelle condizioni di cui all’art. 20 comma 2-bis della L.104/1992
    (invalidità uguale o superiore all’80%), al fine dell’esonero dalla eventuale prova
    preselettiva, dovranno inoltre allegare certificazione con precisa indicazione della
    percentuale di invalidità.

Per ogni ulteriore dettaglio si rimanda alla lettura del bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati a candidarsi al concorso per assistenti di biblioteca presso il Comune di Piacenza sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 180 Kb) pubblicato per estratto sulla G.U. n.8 del 29-01-2021.

Tutte le successive comunicazioni in merito all’espletamento del concorso saranno pubblicate sul sito web del Comune, nella sezione “Amministrazione Trasparente” > “Bandi di concorso”.

Scoprite tutti gli altri concorsi per diplomati attivi in Italia e restate sempre aggiornati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments