Comune di Pianezza concorsi per 5 assunzioni

istruttore, concorsi, assunzioni

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Piemonte con i concorsi del Comune di Pianezza (Torino) per 5 assunzioni.

Si tratta di selezioni pubbliche per vari profili professionalI e rivolte a diplomati e laureati.

I bandi di concorso scadono in data 7 settembre 2020. Ecco tutti i dettagli e come partecipare.

CONCORSI COMUNE DI PIANEZZA

Il Comune di Pianezza ha pubblicato 5 bandi di concorso per 5 assunzioni a tempo indeterminato nei seguenti ruoli professionali:

  • n.1 Istruttore Direttivo Tecnico (categoria D/D1), a tempo pieno, da assegnare al Settore Lavori Pubblici;
  • n.1 Istruttore Amministrativo (categoria C/C1), a tempo pieno, da assegnare al Settore Affari Generali;
  • n.1 Istruttore Bibliotecario (categoria C/C1), a tempo parziale, da assegnare al Settore Servizi alla Persona;
  • n.1 Istruttore Direttivo Contabile (categoria D/D1), a tempo pieno, da assegnare al Settore Finanziario;
  • n.1 Istruttore Tecnico Geometra (categoria C/C1), a tempo pieno, da assegnare al Settore Territorio.

REQUISITI GENERALI

Per l’ammissione alle prove d’esame dei concorsi del Comune di Pianezza, si richiedono i requisiti generici di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi membri dell’Unione Europea o cittadinanza di altro Paese tra quelli ammessi dai bandi;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • regolarità dell’obbligo di leva, per i candidati soggetti a tale obbligo;
  • non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono dalla nomina agli impieghi presso gli Enti Locali;
  • non essere stati destituiti o dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione.

Inoltre, sono richiesti i seguenti requisiti specifici in base al profilo per il quale si concorre:

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO

  • Laurea Magistrale in Architettura e Ingegneria Edile Architettura, Architettura del paesaggio, Ingegneria civile, Ingegneria dei sistemi edilizi, Ingegneria della sicurezza, Ingegneria per l’ambiente e il territorio o Laurea Specialistica in Architettura del paesaggio, Architettura e ingegneria edile, Ingegneria civile, Ingegneria per l’ambiente e il territorio o diploma di Laurea in Architettura o Ingegneria civile/edile per l’ambiente e il territorio;
  • patente di guida della categoria B.

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
Diploma di scuola superiore di secondo grado.

ISTRUTTORE BIBLIOTECARIO

  • Diploma di scuola superiore di secondo grado, valido per l’immatricolazione a corsi di laurea universitari;
  • attestato di “Qualificazione/Specializzazione Professionale” di “Bibliotecario” o di “Aiuto Bibliotecario”, rilasciato da enti regionali, nazionali o comunque riconosciuti dall’ordinamento pubblico, oppure, in quanto titolo superiore che assorbe le competenze di cui al suddetto attestato, il possesso di uno dei seguenti titoli di studio: Laurea magistrale o specialistica in Archivistica e biblioteconomia; Conservazione dei beni culturali (vecchio ordinamento); diploma di Laurea triennale in Beni Culturali, per il cui conseguimento siano stati sostenuti almeno quattro esami in materie in biblioteconomia, bibliografia, discipline del libro e del documento o discipline affini o collegate.

ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE
Diploma di Laurea vecchio ordinamento in Economia e Commercio o laurea specialistica o laurea magistrale equipollente.

ISTRUTTORE TECNICO GEOMETRA

  • Diploma di istruzione secondaria ad indirizzo Geometra o afferente al settore “tecnologico” indirizzo “Costruzioni, Ambiente e territorio” o titolo assorbente tra i seguenti: laurea triennale in Ingegneria civile e ambientale; Scienze dell’architettura; Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale; Scienze e tecniche dell’edilizia o diploma universitario di durata triennale in Edilizia; Ingegneria Edile; Ingegneria delle Infrastrutture; Ingegneria delle strutture; Ingegneria dell’ambiente e delle risorse; Realizzazione, riqualificazione e gestione degli spazi verdi; Sistemi informativi territoriali; o laurea triennale in Scienze dell’architettura e della ingegneria edile; Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale; Ingegneria civile e ambientale o laurea magistrale in Architettura del paesaggio; Architettura e ingegneria civile architettura; Ingegneria civile; Ingegneria dei sistemi edilizi; Ingegneria della sicurezza; Ingegneria per l’ambiente e il territorio; Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale o laurea specialistica in Architettura del paesaggio;Architettura e ingegneria civile; Ingegneria civile; Ingegneria per l’ambiente e il territorio; Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale o laurea vecchio ordinamento in Architettura; Ingegneria civile; Ingegneria edile; Ingegneria edile-architettura; Ingegneria per l’ambiente e il territorio, pianificazione territoriale urbanistica e ambientale; Urbanistica;
  • patente di guida della categoria B.

Gli ulteriori dettagli sono riportati nei bandi che rendiamo disponibili a fine articolo.

SELEZIONE

I partecipanti ai concorsi saranno valutati attraverso 3 prove d’esame, una scritta, una teorico pratica, e una orale.

Qualora il numero delle domande sia superiore a quello determinato dall’Amministrazione, sarà espletata una prova preselettiva.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi per le assunzioni del Comune di Pianezza devono essere redatte esclusivamente attraverso procedura online, entro il 7 settembre 2020, collegandosi al link indicato nel bando.

Alle istanze di ammissione deve essere allegata la seguente documentazione:
– ricevuta della tassa di concorso dell’importo di 10 euro, da versare secondo le modalità indicate sui bandi;
– copia del documento di identità;
– eventuale documentazione attestante la ricorrenza di una delle condizioni, riportate sui bandi, solo in caso di cittadini extra-comunitari;
– eventuale certificazione medica attestante lo specifico handicap per la richiesta degli ausili necessari e/o tempi aggiuntivi;
– eventuale certificazione medica attestante lo stato di handicap e la certificazione da cui risulti un’invalidità uguale o superiore all’80%;
– copia di idonea documentazione rilasciata dalle autorità competenti attestante il riconoscimento dell’equipollenza del proprio titolo di studio estero a uno di quelli richiesti dai bandi.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione ai concorsi è indicato nei bandi.

BANDI

I candidati ai concorsi per le assunzioni a tempo indeterminato del Comune di Pianezza sono invitati a leggere attentamente i bandi di selezione, sotto allegati, e pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.61 del 07-08-2020:
– concorso Istruttore Direttivo Tecnico: BANDO (pdf 210kb);
– concorso Istruttore Amministrativo: BANDO (pdf 181kb);
– concorso Istruttore Direttivo Bibliotecario: BANDO (pdf 181kb);
– concorso Istruttore Direttivo Contabile: BANDO (pdf 178kb);
– concorso Istruttore Tecnico Geometra: BANDO (pdf 185kb).

Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure selettive e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Pianezza, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’. Per restare sempre aggiornati, è possibile iscriversi alla nostra newsletter gratuita. Inoltre consigliamo di visitare questa pagina per conoscere tutti i sito internet aperti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments