Comune di Pietrasanta: concorsi per 4 Laureati

tecnico geometra architetto

Interessanti opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Toscana.

Il Comune di Pietrasanta, in provincia di Lucca, ha indetto concorsi rivolti a laureati per l’assunzione a tempo pieno di 4 Specialisti Tecnici – Cat. D, posizione economica D1.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al giorno 2 Aprile 2020.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi Comune di Pietrasanta i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non avere riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– per gli aspiranti di sesso maschile nati fino all’anno 1985 è richiesta la posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare;
– non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, o dichiarati decaduti nonché dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento;
– idoneità fisica all’impiego;
– possesso di patente di guida almeno di categoria “B” in corso di validità. 

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– diploma di laurea (“vecchio ordinamento”) in: Architettura o Ingegneria civile o Ingegneria edile o Ingegneria edile-architettura o Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
– diploma di laurea specialistica appartenente alle seguenti classi di laurea: Architettura e Ingegneria edile (4/S); Ingegneria Civile (28/S); Ingegneria per l’ambiente e il territorio (38/S);
– diploma di laurea magistrale appartenente alle seguenti classi di laurea: Architettura e ingegneria edile – architettura (LM-4); Ingegneria civile (LM-23); Ingegneria dei sistemi edilizi (LM-24); Ingegneria della sicurezza (LM-26); Ingegneria per l’ambiente e il territorio (LM-35);
– laurea di primo livello (triennale) appartenente alle seguenti classi: L-7 Ingegneria civile e ambientale; L-17 Scienze dell’architettura; L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale; L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia.

Si segnala che opera la riserva di 2 posti in favore dei Volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Le prove di esame saranno precedute, nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione fosse eccessivamente elevato, da una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– progettazione di opere civili, idrauliche e stradali;
– valutazione dei costi e contabilità dei lavori pubblici;
– normativa in materia catastale, beni demaniali e patrimoniali, espropriazioni, sicurezza e salute nei luoghi di lavoro;
– normativa sulla prevenzione incendi;
– gestione e amministrazione del patrimonio degli enti locali;
– conoscenza e capacità di redigere atti amministrativi (verbali di urgenza, di somma urgenza, relazioni tecniche, ecc.) nell’ambito dei LL.PP. di supporto a determinazioni e deliberazioni;
Legislazione nazionale e regionale in materia di lavori pubblici, urbanistica ed attività edilizia, tutela ambientale e del paesaggio in particolare: D.lgs. 50/2016 – Codice dei contratti pubblici;
– norme in materia ambientale (D.Lgs. n. 152/2006);
– norme regionali per la tutela delle acque dall’inquinamento (LRT 20/2006 – DPGR 46/R/2008);
– testo Unico sull’Edilizia (DPR 380/01);
– codice dei beni culturali e del paesaggio (D.Lgs. 42/2004 e s. m. i), DPR 31/2017; L.R. Toscana n. 65/ 2014 norme per il governo del territorio e relativi regolamenti attuativi;
– piano di indirizzo territoriale Regione Toscana con valenza di piano paesaggistico;
– norme in materia di valutazione ambientale strategica (VAS), di valutazione di impatto ambientale (VIA), di autorizzazione integrata ambientale (AIA) e di autorizzazione unica ambientale (AUA) per la Regione Toscana; Normativa nazionale e regionale in materia di Protezione Civile;
– ordinamento degli Enti Locali (Testo Unico 18/08/2000, D.Lgs n. 267 e s.m. i);
– elementi di diritto amministrativo (con particolare riferimento ad atti e provvedimenti amministrativi, principi che regolano l’attività amministrativa e il procedimento amministrativo, accesso agli atti, tutela della privacy ed attività contrattuale della pubblica amministrazione);
– normativa in materia di procedimento amministrativo e diritto di accesso agli atti;
– nozioni sulla legislazione del rapporto di Pubblico Impiego e sul codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
– codice dell’Amministrazione Digitale (D.Lgs. 82/2005);
– anticorruzione e trasparenza amministrativa;
– legge 241/1990;
– regio decreto 827/1924, parte relativa al patrimonio;
– regio decreto 2440/1923, parte relativa al patrimonio;
– accertamento della conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle applicazioni informatiche più diffuse. 

DOMANDA

La domanda di ammissione ai concorsi Comune di Pietrasanta dovrà essere presentata esclusivamente online alla seguente pagina entro il giorno 2 Aprile 2020.

Alla domanda online sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
– copia della ricevuta di avvenuto versamento della tassa di concorso di € 10,00;
– eventuale certificazione, in corso di validità, rilasciata da struttura sanitaria pubblica che attesti la condizione di portatore di handicap e relativa percentuale di invalidità;
– idonea documentazione rilasciata dalle autorità competenti attestante il riconoscimento della equivalenza del proprio titolo di studio estero a uno di quelli richiesti dal bando, solo se ricorre la necessità.


Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati ai concorsi Comune Pietrasanta per 4 Laureati sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 108 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.18 del 03-03-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.pietrasanta.lu.it alla sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments