Comune Piovene Rocchette: concorso per educatore infanzia

bambini infanzia

Nuove opportunità di lavoro in Veneto con il concorso per educatore di prima infanzia del Comune di Piovene Rocchette, in provincia di Vicenza.

La selezione pubblica è finalizzata, infatti, ad assumere una risorsa – categoria C – a tempo indeterminato e parziale.

La scadenza entro la quale è possibile candidarsi è il 6 Settembre 2021. Vediamo il bando e le informazioni utili per partecipare.

REQUISITI GENERALI

Possono candidarsi al concorso per un educatore del Comune di Piovene Rocchette quanti possiedono i requisiti generali di seguito riassunti:

  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai limiti massimi previsti per il pensionamento;
  • cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o di uno dei Paesi dell’Unione europea secondo quanto previsto dall’art. 38 del Decreto Legislativo n. 165/2001 e in possesso dei requisiti specificati nel bando;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne né avere procedimenti penali per reati che impediscono la costituzione del rapporto di impiego con una pubblica amministrazione;
  • aver ottemperato agli obblighi di leva o alle disposizioni di legge sul reclutamento (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per
    persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego pubblico o licenziati per violazioni disciplinari;
  • idoneità psico-fisica;
  • patente di guida categoria B o superiore.

REQUISITI SPECIFICI

Si richiede, infine, il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • laurea triennale in Scienze dell’educazione nella classe L19 a indirizzo specifico per educatori dei servizi educativi per l’infanzia o laurea quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria, integrata da un corso di specializzazione per complessivi 60 crediti formativi universitari;
  • laurea triennale in Scienze dell’educazione nella classe L19, pur in assenza dell’indirizzo specifico di educatore per i servizi educativi per l’infanzia di cui al DM 378 del 2018, titolo di laurea quinquennale a ciclo unico di scienze della formazione primaria (LM 85 bis), pur in assenza del corso di specializzazione per complessivi 60 CFU conseguiti entro l’ultima sessione per le prove finali dell’anno accademico 2018/2019 (luglio 2020);
  • titoli di studio previsti dall’art. 15 della legge regionale 23 aprile 1990, n. 32, così come modificato dall’art. 1 della legge regionale 18 novembre 2005, n. 14: diploma di puericultrice o di maestra di scuola materna o di vigilatrice d’infanzia o di assistente per l’infanzia o di dirigente di comunità o diploma di laurea in scienze della formazione primaria o quello in scienze dell’educazione o comunque diploma di scuola media superiore o diploma di laurea idonei allo svolgimento dell’attività socio-psicopedagogica conseguiti entro l’anno scolastico 2018/2019;
  • titoli di studio previsti dalla Delibera Giunta Regionale n. 84 del 16 gennaio 2007 Allegato A “standard relativi ai requisiti di autorizzazione all’esercizio e accreditamento istituzionale dei servizi sociali e di alcuni servizi socio-sanitari della Regione Veneto (complemento di attuazione della legge regionale 16 agosto 2002, n. 22)” e dalla Delibera Giunta Regionale n. 2179 del 13.12.2011:
    laurea in scienze della formazione primaria e/o in scienze dell’educazione con indirizzo nido e/o scuola dell’infanzia;
    diploma di dirigente di comunità oppure diploma dell’Istituto tecnico per i servizi sociali (indirizzo esperto in attività ludico espressive) idoneo allo svolgimento dell’attività psico-pedagogica oppure diploma o laurea di insegnante o educatore della prima infanzia; conseguiti entro l’anno scolastico 2018/2019.

SELEZIONE

Nel caso in cui dovessero pervenire più di 30 domande di partecipazione, si potrà tenere una preselezione.

La procedura selettiva consisterà nel superamento di due prove d’esame: una scritta a contenuto teorico – pratico e una orale. Nel corso di quest’ultima sarà accertata anche la conoscenza base della lingua inglese e l’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse. Ulteriori dettagli sul programma d’esame sono reperibili nel bando allegato a fine articolo.

In ottemperanza alla normativa vigente, segnaliamo che ogni candidato è obbligato ad esibire il proprio green-pass.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso del Comune di Piovene Rocchette per un educatore dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Pdf 78 Kb) e andrà presentata entro le ore 12.00 del giorno 6 Settembre 2021 con una delle seguenti modalità:

  • a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) personale all’indirizzo: [email protected]; dato il periodo emergenziale è eccezionalmente ammesso anche l’invio tramite peo (posta elettronica ordinaria);
  • mediante raccomandata A.R.;
  • direttamente presso l’ufficio Protocollo del Comune nei giorni ed orari di apertura al pubblico.

Alla domanda bisognerà inoltre allegare la documentazione di seguito riportata:

  • copia non autenticata di un proprio documento di identità in corso di validità (copia completa
    dell’esterno e dell’interno del documento);
  • ricevuta del versamento che attesti l’eseguito pagamento della tassa di concorso di € 10,00;
  • curriculum vitae.

Informazioni più dettagliate sono contenute nel bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso per educatore del Comune di Piovene Rocchette sono quindi invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 231 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 67 del 24-08-2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI

L’elenco dei candidati ammessi ed esclusi verrà comunicato esclusivamente mediante pubblicazione all’Albo pretorio on line, in cui saranno resi noti i soli documenti formali, e sul sito internet del comune di Piovene Rocchette dove saranno pubblicate le comunicazioni ai candidati. Tutte le successive comunicazioni in merito all’espletamento del concorso e ai diari delle prove d’esame sarà quindi reso noto sul sito web del Comune.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e, per conoscere gli altri concorsi pubblici attivi in Veneto, visitate la nostra sezione. Inoltre, per rimanere informati, iscrivetevi alla newsletter gratuita e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments