Comune di Pistoia concorsi: assunzioni per 24 Diplomati

tecnico amministrativo

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Toscana.

Il Comune di Pistoia ha indetto un concorso pubblico finalizzato a 24 assunzioni di Diplomati nel ruolo di Assistente Amministrativo – Cat. C, posizione economica C1.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al giorno 10 Febbraio 2020.

CONCORSO COMUNE PISTOIA

E’ stato indetto, infatti un concorso rivolto a diplomati e finalizzato all’assunzione di 24 risorse da impiegare nel ruolo di Assistente Amministrativo. Si segnala che le risorse saranno così assegnate:

– n.19 per il Comune di Pistoia (con riserva di 5 unità Legge 68/1999 e di 4 unità d.lgs. 66/2010);
– n.5 per il Comune di Montemurlo (con riserva di 1 unità d.lgs. 66/2010).

REQUISITI

Possono partecipare al bando del Comune di Pistoia i candidati in possesso dei requisiti di seguito indicati:
– cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– adeguata conoscenza della lingua italiana per i cittadini non italiani;
– età non inferiore ai 18 anni compiuti alla scadenza del presente bando e non superiore all’età prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo;
– godimento dei diritti civili e politici;
– idoneità fisica all’impiego in oggetto;
– diploma di maturità quinquennale;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i candidati italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
– non essere stati destituiti o dispensati o dichiarati decaduti dal pubblico impiego secondo quanto previsto dalla normativa vigente;
– non avere riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione;
– non aver subito licenziamento disciplinare o per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– non essere stati dichiarati interdetti, o sottoposti a misure che escludono – secondo la normativa vigente – la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione.

SELEZIONE

L’Amministrazione si riserva la facoltà di sottoporre i candidati a prova preselettiva, qualora il numero delle domande di concorso presentate risulti superiore a 400.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– ordinamento degli Enti Locali, con particolare riferimento alle funzioni, ai compiti, all’ordinamento finanziario e contabile del Comune;
– principi, strumenti e regole dell’attività amministrativa, con particolare riguardo a tipologie e forme degli atti, procedimento amministrativo, diritto di accesso ai documenti amministrativi, accesso civico e trasparenza, protezione dei dati personali;
– principi e nozioni generali in materia di ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, con particolare riferimento alla disciplina del rapporto di lavoro;
– normativa disciplinante l’attività contrattuale della Pubblica Amministrazione;
– conoscenza della lingua inglese e degli applicativi informatici (word, excel, uso di posta elettronica, internet, ecc).  

DOMANDA

Per l’ammissione al concorso del Comune di Pistoia, gli interessati dovranno presentare domanda, redatta secondo il seguente MODELLO (Pdf 534 Kb), indirizzandola al Servizio Personale e Politiche di Inclusione Sociale del Comune di Pistoia – Piazza Duomo, 1 – 51100 – Pistoia (PT), entro il 10 Febbraio 2020 tramite una delle seguenti modalità: 
– consegna diretta al Protocollo del Comune nei seguenti orari: dal Lunedì al Sabato dalle ore 9,00 alle ore 13,00;
– raccomandata con avviso di ricevimento;
– tramite PEC (posta elettronica certificata) al seguente indirizzo: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– fotocopia integrale (fronte/retro) e leggibile di documento di identità personale in corso di validità;
– ricevuta del pagamento della tassa di iscrizione alla procedura selettiva di € 10,00.


Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso indetto dal Comune di Pistoia per 24 assunzioni diplomati sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 786 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.3 del 10-01-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito www.comune.pistoia.it nella sezione “Amministrazione trasparente > Bandi di concorso”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti