Comune Pistoia: concorso per ispettori di vigilanza

agenti polizia municipale

Interessanti opportunità di lavoro in Toscana.

Il Comune di Pistoia ha riaperto i termini di scadenza del concorso per due posti di ispettore di vigilanza.

Le risorse saranno assunte a tempo pieno e indeterminato in categoria D, posizione economica D1. La selezione è rivolta a laureati.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 10 settembre, nuova scadenza del bando.

REQUISITI

Possono partecipare al bando per ispettori di vigilanza i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana;
– età non inferiore ai 18 anni compiuti alla scadenza del bando e non superiore all’età prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo;
– godimento dei diritti civili e politici;
– diploma di laurea (vecchio ordinamento) in Giurisprudenza oppure in Scienze Politiche o Laurea Specialistica (DM 509/99) o Laurea Magistrale (DM 270/04) equiparate o equipollenti per legge oppure diplomi di Laurea triennale afferenti alle classi di Laurea suddette;
– idoneità fisico / funzionale all’impiego in oggetto, senza limitazioni all’espletamento delle mansioni da svolgere proprie del profilo professionale da ricoprire;
– non trovarsi nelle condizioni di disabilità di cui all’art.1 della Legge 68/1999 e s.m.i.;
– essere in possesso della patente di guida di categoria B, non speciale, in corso di validità e non soggetta a provvedimenti di sospensione o ritiro;
– espressa disponibilità alla conduzione dei veicoli in dotazione alla Polizia Municipale del Comune di Pistoia;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985 ai sensi dell’art. 1 Legge 23.08.2004 n. 226);
– non essere stati destituiti o dispensati o dichiarati decaduti dal pubblico impiego secondo quanto previsto dalla normativa vigente;
– non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione o che comportino l’impossibilità a ricoprire il posto di Ispettore di Vigilanza;
– non aver subito licenziamento disciplinare o per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– non essere stati dichiarati interdetti, o sottoposti a misure che escludono, secondo la normativa vigente, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
– assenza di impedimenti al porto o all’uso delle armi, non essere obiettori di coscienza o non essere contrari al porto o all’uso delle armi;
– possesso dei requisiti occorrenti per il conseguimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza di cui all’art. 5, comma 2, della Legge 65/86 come specificato nel bando.

Si precisa che un posto è riservato al personale interno.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande risultasse superiore alle 200 unità, l’amministrazione procederà ad una prova di preselezione. La procedura concorsuale avviene mediante la valutazione dei titoli e l’espletamento di tre prove d’esame.

Le prove d’esame, due prove scritte e una prova orale, verteranno sugli argomenti indicati nel bando.

DOMANDA

La domanda di iscrizione al concorso per ispettori di vigilanza, redatta secondo il seguente MODELLO (Pdf 61Kb), deve essere presentata, entro le ore 13:00 del 10 Settembre 2018, secondo una delle seguenti modalità:
– consegna diretta all’ufficio protocollo del Comune;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, inviata al Comune di Pistoia – Servizio Personale e Politiche di Inclusione Sociale – Piazza Duomo, 1 – 51100 – Pistoia;
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– fotocopia integrale (fronte/retro) e leggibile di documento di identità personale in corso di validità;
– curriculum vitae professionale e formativo, debitamente datato e sottoscritto, redatto in base al modello europeo;
– ricevuta del pagamento della tassa di iscrizione alla procedura selettiva di € 10,00.

Le domande presentate dal 10 luglio al 9 agosto 2018, entro i precedenti termini di scadenza previsti per la selezione pubblica prima della riapertura del concorso, sono considerate valide. Ogni altro dettaglio è specificato sul bando di riferimento.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per ispettori di vigilanza indetto dal Comune di Pistoia sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 149Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.63 del 10-08-2018, di cui rendiamo scaricabili anche gli ALLEGATI (Zip 112Kb).

Ogni successiva comunicazione su eventuali rettifiche, sui diari delle prove e sulle graduatorie sarà pubblicata sul sito web del Comune www.comune.pistoia.it, nella sezione ‘Il Comune / Concorsi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments