Comune di Porto Recanati: concorsi per nuove assunzioni

pubblici uffici

Nuove opportunità di lavoro nelle Marche.

Il Comune di Porto Recanati, in provincia di Macerata, ha indetto due concorsi per nuove assunzioni a tempo indeterminato e pieno.

Sarà possibile candidarsi ai concorsi fino al giorno 23 Dicembre 2019.

CONCORSI COMUNE DI PORTO RECANATI

Il Comune di Porto Recanati ha infatti pubblicato due concorsi pubblici per la selezione delle seguenti figure professionali:
– n.1 Istruttore Direttivo Amministrativo da assegnare al Settore 2^ Servizi alla Persona, turismo, sport e cultura – Cat. D, posizione economica D1.
– n.1 Istruttore Direttivo Vigilanza da assegnare presso il Settore 6^ Polizia Locale – Cat. D, posizione economica D1. Si segnala che il posto è prioritariamente riservato ai volontari delle FF.AA.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi del Comune di Porto Recanati i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
– età non inferiore a 18 anni;
– idoneità fisica agli impieghi e alle mansioni;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o provenienza, secondo le vigenti disposizioni di legge;
– essere iscritti nelle liste elettorali del Comune di residenza, secondo le vigenti disposizioni di legge;
– non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che l’impiego fu conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– non aver riportato condanne penali detentive definitive per delitti non colposi, fatti salvi gli effetti della riabilitazione, e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
– essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (per i cittadini soggetti a tale obbligo);
– patente di guida di cat. B (o superiore), valida a tutti gli effetti; 
– conoscenza di una lingua straniera comunitaria, scelta e indicata dal candidato fra le seguenti: inglese, francese, tedesco. 

E’ richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici in base alla posizione per la quale ci si candida:

ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO
Laurea del Vecchio Ordinamento in:
– economia delle Amministrazioni Pubbliche e delle Istituzioni Internazionali;
– economia e commercio;
– scienze dell’amministrazione; scienze internazionali e diplomatiche;
– giurisprudenza; 
– scienze politiche.
Laurea Specialistica o Laurea Magistrale conseguita secondo il nuovo ordinamento in una delle classi cui risultano equiparate le lauree del Vecchio Ordinamento sopra elencate.

ISTRUTTORE DIRETTIVO VIGILANZA
Diploma di laurea in:
– giurisprudenza (vecchio ordinamento) o titoli equipollenti. Sono equiparate: laurea specialistica in Giurisprudenza (22/S); laurea in Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/S); laurea magistrale in Giurisprudenza (LMG/01); 
– economia e commercio (vecchio ordinamento) o titoli equipollenti. Sono equiparate: laurea specialistica in Scienze dell’economia (64/S); laurea specialistica in Scienze economico-aziendali (84/S); laurea magistrale in Scienze dell’economia (LM-56); laurea magistrale in Scienze economico-aziendali (LM-77). 
Diploma di laurea in Scienze politiche (L-36) o titoli equipollenti;
– assenza di impedimenti psico-fisici all’uso delle armi ed essere disponibili all’eventuale porto dell’arma ed all’uso degli strumenti di difesa personale già in dotazione al personale di Polizia Locale (bastone estensibile, spray urticante e bracciali di contenimento) o altri che verranno adottati;
– assenza di piercing e tatuaggi in parti visibili del corpo con l’uniforme invernale ed estiva;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (wordprocessor, fogli di calcolo elettronici, posta elettronica, internet);
– dare il proprio consenso al trattamento dei dati personali. 

SELEZIONI

L’Ente si riserva la facoltà di svolgere una preselezione in presenza di un numero di domande ai concorsi elevato.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale.

Per conoscere nel dettaglio le prove d’esame relative al profilo d’interesse vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati sulla GU n.92 del 22-11-2019.

DOMANDE

Per partecipare ai concorsi del Comune di Porto Recanati, i candidati dovranno presentare le domande, redatte secondo i modelli sotto allegati, al Comune di Porto Recanati – Corso Matteotti, 230 – 62017 – Porto Recanati (MC), entro il giorno 23 Dicembre 2019 tramite una delle seguenti modalità:
– tramite consegna diretta all’Ufficio del Protocollo del Comune negli orari di apertura al pubblico (dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e Lunedì e Giovedì dalle ore 17,00 alle ore 18,30);
– mediante raccomandata con avviso di ricevimento;
– tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: [email protected]

Alle domande sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta dell’avvenuto pagamento della tassa di concorso di Euro 10,33;
– curriculum vitae redatto in base al modello europeo;
– prospetto dei titoli di servizio, allegato A1 presente all’interno della pagina del concorso all’indirizzo sotto indicato (compilare e presentare solo se interessati);
– prospetto dei titoli di Studio o formativi, allegato A2 presente all’interno della pagina del concorso all’indirizzo sotto indicato (compilare e presentare solo se interessati);
– prospetto dei titoli di vari, allegato A3 presente all’interno della pagina del concorso all’indirizzo sotto indicato (compilare e presentare solo se interessati);
– copia del documento di identità in corso di validità;
– eventuali documenti che comprovano il diritto alle precedenze o diritto di riserva (per il solo Istruttore Direttivo Vigilanza) o preferenze di legge.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione delle domande di ammissione è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

I candidati ai concorsi per nuove assunzioni del Comune di Porto Recanati sono invitati a leggere con attenzione i bandi sotto allegati:
– Istruttore Direttivo Amministrativo: BANDO (Pdf 587 Kb) e DOMANDA (Pdf 153 Kb).
– Istruttore Direttivo Vigilanza: BANDO (Pdf 576 Kb) e DOMANDA (Pdf 152 Kb).

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito www.comune.porto-recanati.mc.it nella sezione ‘Bandi e Concorsi > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments