Comune Puntignano: concorso per Artisti

Scultura

Il Comune di Putignano, in provincia di Bari, ha indetto un concorso pubblico per la progettazione di un monumento celebrativo di Farinella. 

Il vincitore riceverà un compenso di € 15.000 per l’ideazione e la realizzazione dell’opera.

Sarà possibile inoltrare la propria candidatura fino al 21 Marzo 2017.

CONCORSO PER ARTISTI COMUNE PUTIGNANO

E’ stato indetto un concorso pubblico dal Comune di Putignano (Bari) per la progettazione, realizzazione e posa in opera di un monumento celebrativo della figura di Farinella, la maschera carnevalesca tipica del paese, realizzato in materiale metallico.

Si richiede anche il progetto di collocazione dell’opera nell’ambito urbano del Comune di Putignano.

FARINELLA

Farinella è la tipica maschera pugliese del carnevale di Putignano. La maschera ha l’aspetto di un jocker, con un abito costituito da toppe multicolori e un cappello a due punte con sonaglio. Il nome deriva dall’alimento tipico della città, appunto la farinella, uno sfarinato di ceci e orzo tostati con l’aggiunta di sale.

DESTINATARI

Possono partecipare al bando del Comune di Putignano artisti di dimostrata esperienza, di qualsiasi nazionalità, senza limiti di età, in forma singola o associata.

SELEZIONE

Una commissione esaminatrice valuterà le opere sulla base dei seguenti criteri:

  • le scelte compositive;
  • la proposta localizzativa;
  • l’inserimento nel contesto.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per artisti dovrà essere inoltrata, entro il 21 Marzo 2017, al Comune di Putignano – Via Roma, 8 – 70017 – Putignano (BA), secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente a mano;
– mediante corriere scelto.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– planimetria del posizionamento in ambito urbano in scala 1:200;
– proiezioni ortogonali dell’opera in scala 1:50;
– relazione tecnica, descrittiva, in maniera esaustiva, di: scelte compositive, materiali, criteri della scelta localizzativa;
– elaborato dimostrativo dell’inserimento dell’opera nel contesto, costituito, a scelta del concorrente, da almeno uno dei seguenti documenti: fotomontaggio, plastico di dimensioni adeguate, render dell’opera;
– curriculum vitae et studiorum del concorrente o dei componenti del raggruppamento;
– book in formato A3, contenente la descrizione grafica, testuale e (ove possibile) fotografica, di un numero di opere comprese tra 3 e 5 ritenute dimostrative della propria competenza e perizia. Le opere devono essere state ideate e/o realizzate, a seguito di concorso e/o incarico diretto, negli ultimi 10 anni;
– dichiarazione di disponibilità, in proprietà o mediante accordo commerciale, di un laboratorio in grado di garantire la realizzabilità dell’opera;
– dichiarazione con cui l’artista garantisce la stabilità dell’opera adottando dei sistemi di fissaggio adeguatamente dimensionati e adoperando adeguati metodi di calcolo che attestino l’idoneità dei sistemi di fissaggio;
– cronoprogramma dell’intervento;
– garanzia economica provvisoria costituita da cauzione presso la tesoreria comunale o fideiussione assicurativa o bancaria nella misura di € 300,00 (pari al 2% dell’importo complessivo);
– tabella riportante il costo analitico delle varie componenti di costo dell’opera.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando di selezione.

BANDO

Tutti gli interessati a partecipare al concorso per artisti del Comune di Putignano sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 329 Kb) pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.5 del 20-1-2017.

Eventuali successive comunicazioni inerenti il concorso per artisti saranno rese note attraverso il portale del Comune di Putignano www.comune.putignano.ba.it.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments