Comune di Rio concorsi: lavoro per Laureati, tempo indeterminato

pc, computer, concorsi

Comune di Rio concorsi: nuova opportunità di lavoro in Toscana.

Il Comune di Rio, in provincia di Livorno, ha indetto concorsi rivolti a Laureati per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di un Istruttore Direttivo Amministrativo – Cat. D, posizione economica D1.

Si segnala che la risorsa sarà assegnata al Servizio 1 “Affari Generali”.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al giorno 24 Maggio 2020.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi Comune Rio i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18 e non superiore al limite massimo di età previsto dalle norme vigenti per il collocamento a riposo, alla data di scadenza del bando;
– godimento dei diritti civili e politici;
– idoneità fisica all’impiego;
– essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi militari di leva (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
– non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure decaduti dall’impiego stesso;
– diploma di Laurea (DL), ovvero di Laurea Specialistica, ovvero Laurea Magistrale, di durata quinquennale, in Giurisprudenza, o in Scienze Politiche, o in Economia e Commercio;
– conoscenza delle tecnologie informatiche e degli strumenti pratici legati alle più generiche tecnologie dell’informazione e della comunicazione;
– conoscenza degli elementi fondamentali della lingua inglese. 

SELEZIONE

L’Amministrazione si riserva, in caso di un numero di domande superiore a 50, per motivi di economicità e celerità, la facoltà di effettuare una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– nozioni di diritto costituzionale;
– nozioni di diritto amministrativo e degli Enti Locali;
– elementi di diritto civile;
– nozioni di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
– testo Unico sull’ordinamento degli Enti Locali;
– nozioni di diritto del lavoro e Legislazione in materia di pubblico impiego;
– legislazione sul procedimento amministrativo, sulla privacy e sull’accesso agli atti;
– legislazione in materia di appalti di lavori, servizi e forniture;
– normativa in materia di Prevenzione della corruzione, Trasparenza;
– nozioni sul codice dell’Amministrazione digitale;
– contabilità pubblica;
– responsabilità civile, penale e contabile dei pubblici dipendenti ed amministratori;
– codice di comportamento dei pubblici dipendenti;
– organizzazione e gestione di un gruppo di lavoro;
– livello di conoscenza del candidato dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (videoscrittura, fogli di calcolo, internet, posta elettronica);
– livello di conoscenza della lingua inglese.

DOMANDA

I candidati interessati ai concorsi Comune Rio dovranno presentare domanda, redatta secondo il seguente MODELLO (Pdf 229 Kb), all’Ufficio personale del Comune di Rio – Piazza S. D’Acquisto, 7 – 57038 – Rio (LI) entro le ore 12,00 del giorno 24 Maggio 2020 tramite una delle seguenti modalità:
– consegna diretta presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Rio, durante gli orari di apertura al pubblico;
– trasmissione mediante raccomandata con avviso di ricevimento;
– a mezzo di posta elettronica certificata (p.e.c.) al seguente indirizzo: [email protected].rio.li.it

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia fotostatica non autenticata di un documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore;
– ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso di Euro 10,33;
– curriculum formativo e professionale datato e sottoscritto;
– tutti gli eventuali titoli di merito ritenuti rilevanti agli effetti del concorso per la loro valutazione;
– eventuale certificazione rilasciata da una competente struttura sanitaria attestante la necessità di usufruire di tempi aggiuntivi nonché dei sussidi necessari, relativi alla dichiarata condizione di disabile;
– elenco in carta semplice dei documenti allegati alla domanda di ammissione, sottoscritto dal candidato.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati ai concorsi Comune Rio per Laureati sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 1.247 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.33 del 24-04-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune comune.rio.li.it nella sezione ‘Areea Tematiche > Bandi di concorso > Anno 2020’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments